Mozilla ha annunciato l’avvio della seconda fase del programma Phones for Apps che porterà molto presto molte nuove applicazioni per Firefox OS.

Mozilla Firefox OS
Mozilla Firefox OS è un nuovo sistema operativo mobile open source che sta riscuotendo moltissimo successo in tutto il mondo con i primi device in Sold Out ormai da diversi giorni.
L’idea di Mozilla è molto semplice, fornire agli utenti un sistema operativo mobile moderno e leggerissimo dall’interfaccia grafica molto intuibile adatta quindi ad un pubblico non più giovane. Firefox OS dispone già di diverse applicazioni gestite dal nuovo Marketplace il quale include anche la possibilità di poter testare le varie applicazioni e giochi prima d’installarle nel dispositivo.
Per incentivare lo sviluppo di nuove applicazioni per Firefox OS e accelerare la diffusione del nuovo sistema operativo mobile, Mozilla ha annunciato l’avvio della seconda fase del progetto Phones for Apps.

Phones for Apps è un progetto, avviato nel maggio scorso, dedicato principalmente agli sviluppatori che hanno lavorato in questi mesi molte nuove applicazioni e progetti  per il nuovo sistema operativo mobile open source.

La seconda fase del programma prevede l’integrazione in Firefox Marketplace  e la condivisione delle nuove applicazioni che saranno disponibili anche per altri store web come Chrome Web Store, Amazon Web Apps ecc.
Tutto questo dovrebbe incentivare gli utenti ad avvicinarsi al nuovo sistema operativo mobile nel quale saranno presto disponibili le nuove applicazioni create durante la prima fase del progetto Phones for Apps. Per gli tutti gli sviluppatori che hanno lavorato al progetto Phones for Apps, Mozilla invierà  uno smartphone con Firefox OS preinstallato.

A breve inoltre dovrebbero approdare molti nuovi device con Mozilla Firefox OS, oltre a nuovi progetti dedicati compreso il supporto per device Android, supporto per pc (potremo quindi utilizzare il sistema operativo mobile ad esempio in netbook datati) o immagini per single board ARM come Raspberry Pi, Cubox ecc.

No more articles