10 anni fa nasceva Fedora una delle distribuzioni Linux più utilizzate al mondo.

Fedora
Il 23 settembre 2003 Michael K. Johnson annunciava la nascita del progetto Fedora distribuzione Linux, sponsorizzata dal Red Hat da cui logo ne deriva anche il nome, ed interamente gestita dalla community.
L’idea di Fedora è quella di fornire un completo sistema operativo basato esclusivamente di software libero e forum pubblici con processi aperti. Per questo motivo in Fedora non troviamo driver proprietari e nemmeno VLC ad causa di alcune librerie proprietarie presenti nel player multimediale open source. Pochi giorni dopo l’annuncio del rilascio di Fedora venne rilasciata la prima versione di Fedora con codename Yarrow.

In questi 10 anni la community Fedora assieme anche a Red Hat è riuscita a rendere Linux sempre più completo e facile da utilizzare.
E’ grazie anche a Fedora se oggi con pochi click riusciamo a connetterci ad internet, grazie allo sviluppo del file system ext4 e il futuro btrfs, Plymouth, Systemd ecc le nostre distribuzioni sono molto più velici e reattive per non parlare dei tanti sviluppatori che lavorano nello sviluppo del Kernel Linux. Fedora in questi anni ha migliorato notevolmente lo sviluppo di moltissimi driver open source tra questi anche Nouveau i driver open source Nvidia, Bumblebee ecc.

Auguri quindi a Fedora e ai tantissimi utenti / sviluppatori che ogni giorno lavorano in questa distribuzione per far crescere l’intero ecosistema Linux 😀

  • Dario Panico

    Mi dai l’occasione di chiedere una cosa: ma da qualche parte è scritto cosa fanno esattamente le opzioni per aggiornare da Cd? In cosa si differenziano?

  • roberto mangherini

    io ho ubuntu 11.10 con unity 2d, voglio passare a xubuntu 12.04 posso farlo dal cd con l’aggiornamento? oppure è meglio installare da 0 ?
    ho notato che se aggiorni nelle info utente devi mettere le stesse dell’utente precedente altrimenti ti chiede dopo il login di sbloccare il “portachiavi” con la pass vecchia.
    invece eseguendo un avanzamento da upgrade manager non ho mai riscontrato problemi.

    • ti consiglio di installare tutto da 0
      vedrai che gira molto ma molto meglio di ubu 11.10

    • nakki

      Ti consiglio di installare da 0. Io sto ancora usando xubuntu 11.10 e mi trovo bene, la lts sul mio portatile non va benissimo e preferisco tenere il vecchio rilascio per ora, nell’attesa che il  futuro ci riservi belle sorprese 😀

  • Scadar

    Potete anche aggiornare la .iso precedente senza necessariamente scaricare la nuova versione tramite ” Zsync ”

    http://www.lffl.org/2011/05/aggionare-le-iso-delle-versioni.html

  • Dav

    sono fermo alla 10.10, mi conviene aggiornare o può crearmi qualche problema?

    • il mio consiglio è che se ti trovi bene con la 10.10 non serve aggiornare
      alcuni miei colleghi son ritornati alla 10.04 dopo aver testato la nuova 12.04
      inoltre l’aggiornamento nel tuo caso è 11.10 e poi aggiorni ancora alla 12..04

    • nakki

      l’unico problema della 10.10 è che non è più supportata proprio dal rilascio di precise…mentre la vecchia 10.04 LTS  sarà supportata ancora per un altro anno…

  • Sborsarelli

    La procedura descritta funziona anche per aggiornare da kubuntu 10.04?

    • Sborsarelli

      Nel senso dell’avanzamento da kubuntu 10.04 s’intende……..

    • si

  • Salvatore Colombo

    ho fatto l’avanzamento… senza particolari problemi. Signori… è una scheggia. Uso come ambiente grafico gnome shell… ho ritrovato quasi subito le estensioni che mi servivano per lavorare e non posso che fare i complimenti a canonical per il sistema che è riuscito a mettere a punto… veloce, una furia… stabile come non mai!

    • se utilizzi gnome shell c’è poco di canonical li
      canonical ha lavorato solo su unity
      gnome shell è quello di default si è semplicemente migliorato per integrare il tema ambiance e basta

      • maniuz

        scusami ma  su questo però non sono d’accordo. allora per le precedenti versioni vorrebbe dire che canonical non ha fatto niente perchè c’era gnome 2 e il merito sarebbe tutto del team di gnome?!
        Non penso che la realizzazione di una distribuzione si limiti solo all’interfaccia grafica, anche se di sicuro in questo periodo si sono concentrati molto su unity.

        • è vero cosa ha fatto ubuntu con gnome 2 niente
          il successo di ubuntu è stato quello di rendere debian disponibile a tutti creando una buona livecd
          l’ambiente desktop di default fino alla 10.04 era lo stesso di gnome 2 poi son arrivati memenu sound menu ecc

          • maniuz

             principalmente canonical lavora sull’esperienza utente e questo lo sappiamo tutti, in fondo è lo scopo di questa distribuzione, così come quello di Linux Puppy è la leggerezza per esmpio. Inoltre come hai detto tu ha aggiunto diverse funzionalità come il me menu, le notifiche bolla, ecc. Ma il lavoro del team di Canonical non si ferma qui si lavora sul bugfix sul Kernel (anche se solo per la loro distro :/ ) e altre cose che permettono al Sistema Operativo di essere performante e stabile. Poi ripeto in questo ultimo periodo si sono concentrati molto su Unity, ma il resto è un rimodellamento di debian. Penso non sia giusto dire che ubuntu sia semplicemente debian + unity

  • ^erik^

    Salve, uso Maverick 10.10 a 64bit kernel 2.6.35.32 CPU intel i5 scheda video nvidia
    GTX550TI  e funziona tutto egregiamente ho provato da terminale a dare i comandi per passare  alla 12.04 sempre a 64 bit ma non fa l’upgrade  non è ancora disponibile anche il manager non mi segnala la presenza dell’upgrade tra l’altro sul sito ufficiale di Ubuntu risulta consigliata solo la versione a 32bit . qualcuno ha qualche informazione in più?

    • devi dare i comandi indicati nell articolo e vedrai che partirà l update

  • Aleincani

    A me il Gestore aggiornamenti propone di aggiornare alla 11.10 nonostante abbia seguito la guida.
    Non è possibil passare dall mia 11.04 alla 12.04?

    • forse devi passare dalla 11.10 e poi alla 12.04 per un problema di passaggio a gtk+3
      a questo punto ti consiglio di installare tutto da 0

      • Aleincani

         Grazie, intendi quindi di scaricare e masterizzare la ISO?
        In caso affermativo mi puoi dire se tutto quello che ho sul pc mi rimarrà?
        Ad esempio la cartella delle foto rimarrà al suo posto?
        Grazie

  • fabrizio columbano

    Io ho aggiornato il mio portatile da ubuntu 11.10 al 12.04. Sembrerebbe che tutto sia andato bene ma quando ho provato ad usare il selettore dei workspace, sorpresa non funzionano.
    Ho riavviato e unity 3d non vuole funzionare. disattivo i driver proprietari nvidia e sorpresona unity 3d funzionano ma non ancora i workspace e ho notato che anche la gestione multimonitor non funziona bene , praticamente il gestore monitor mi fa vedere un unico monitor allargato. (precisiamo che uso tanto un videoproiettore come secondo monitor)
    Il portatile in questione é un packardbell easynote tj65 e premetto che con ubuntu 11.10 non avevo nessun problema a parte la gestione multimonitor.
    Please qualcuno mi aiuti …. sono mezzo disperato

    • se vuoi un consiglio salvati tutto e reinstalla da 0
      purtroppo il passaggio alla nuova versione ha causato problemi un po a tutti

    • Mameli Gonario

      Ciao, anche io uso la versione 11.10 sullo stesso portatile. 
      Visto quello che hai scritto ti chiedo, hai mai attaccato il pc ad una tv con il cavo hdmi? Se ci sei riuscito mi dici come hai fatto? Io dal pannello nvidia non ci sono riuscito… Ho anche seguito una guida che c’è sul forum ma niente, lo schermo della tv resta bianco!

No more articles