Canonical e Dell hanno annunciato l’apertura di oltre 1000 store in Cina e l’arrivo di nuovi personal computer con Ubuntu 12.04 Precise LTS preinstallato.

Store Dell - Canonical in Cina
La Cina è uno dei principali paesi produttrici di personal computer e device mobili, dove sia le aziende che gli utente sono sempre alla ricerca di nuove tecnologie.
Il un mercato fiorente come quello cinese Linux potrebbe davvero fare la differenza visto anche il prossimo stop al supporto per Windows XP sistema operativo proprietario ancora molto utilizzato in oriente.
Per far avvicinare molti nuovi utenti cinesi a Linux, Canonical ha sviluppato una derivata ufficiale denominata Ubuntu Kylin, basata sull’ambiente desktop Unity include Lens dedicati, ottimizzazioni per le traduzioni in lingua cinese e l’integrazione di alcune applicazioni dedicate oltre suite per l’ufficio WPS Office.
Grazie alla collaborazione con Dell, nei prossimi mesi verranno aperti oltre 1000 nuovi store con molti nuovi modelli di personal computer con Ubuntu preinstallato.

Ad annunciarlo è proprio il blog ufficiale di Canonical che ha annunciato l’apertura di molti nuovi store con personal computer con hardware dedicato ad offrire un’ottimo supporto per Ubuntu 12.04 Precise LTS.
Dell e Canonical hanno deciso di rilasciare nei nuovi personal computer Ubuntu 12.04 Precise LTS in lingua cinese senza applicazioni e ottimizzazioni presenti nella nuova derivata Kylin.

La scelta di non puntare su Kylin riguarda principalmente la maturità del progetto e la mancanza delle versione con il supporto a lungo termine (che arriverà ad aprile 2014 con il rilascio di Ubuntu Kyling 14.04 LTS).
C’è da chiedersi perchè puntare solo in Cina e non espandersi anche in Europa rilasciando ottimi personal computer con Ubuntu Linux preinstallato.

No more articles