Grazie a Zero Install è possibile installare applicazioni o giochi in Ubuntu Linux o derivate senza permessi di root, ecco come fare…

Zero Install in Ubuntu Linux
Gli sviluppatori Canonical stanno lavorando ad un nuovo sistema di pacchettizzazione denominato “Click” che ci consentirà d’installare applicazioni e giochi nella home senza quindi richiedere permessi di root, richieste di password ecc. Click è un nuovo progetto dedicato per Ubuntu Touch anche se sarà disponibile anche nella versione desktop di Ubuntu, e ci consentirà quindi d’installare nuove app o game nella nostra distribuzione con un solo click per confermare l’installazione funzionalità presente ad esempio in Android, Firefox OS ecc.
Il nuovo Click si basa in parte ad un “vecchio” progetto open source multi-piattaforma denominato Zero Install che andremo a scoprire in questo nuovo articolo.

Zero Install è un progetto open source nato come gestore di pacchetti predefinito del ROX Desktop e successivamente sviluppato anche per Microsoft Windows e Mac OS X.
L’idea del progetto è quella di facilitare l’installazione di software e giochi attraverso un software center che automatizza alcune operazioni compresa l’installazione di pacchetti dedicati a risolvere le dipendenze del programma richiesto.
Caratteristica davvero molto particolare di Zero Install è quella d’installare le applicazioni e giochi nella home senza quindi andare ad operare nel sistema in questo modo viene garantita una maggiore stabilità e sicurezza oltre a facilitare l’installazione dato che non viene richiesto alcun accesso da root.

Purtroppo questa tipologia d’installazione crea alcuni svantaggi: non si possono inserire restrizioni nelle applicazioni o giochi installati inoltre, essendo installata sulla home dell’utente, non è possibile utilizzare le applicazioni da utenti diversi. L’installazione viene effettuata attraverso dei link xml (o file di testo txt) i quali includono tutti i pacchetti e specifiche varie per l’installazione dell’applicazione o gioco correlato.
Attualmente non sono molte le applicazioni e giochi disponibili per Zero Install molte delle quali supportano anche Microsoft Windows. Tra le applicazioni disponibili troviamo FileZilla, Blender, VLC Media Player, Pidgin, KeePass, Avidemux, Audacity, Clementine ecc per i giochi troviamo anche Yo Frankie!.

Zero Install è presente nei repository ufficiale delle principali distribuzioni Linux per installarlo in Ubuntu, Debian o derivate basta digitare:

sudo apt-get install zeroinstall-injector

una volta installata troveremo 2 tool nel menu uno dedicato all’installazione delle applicazioni l’altro dedicato all’avvio e gestione (esempio rimozione, configurazione ecc).
Per installare un’applicazione basta collegarci ai vari portali che contengono i link delle varie applicazioni esempio in 0install oppure 0install.de una volta che abbiamo l’url (facendo attenzione che sia per Linux e non per Windows)  basta inserire l’url e confermare l’installazione dopo la verifica cliccando in download come fa immagine sotto. Volendo è possibile inserire anche una lista di applicazioni come questa e decidere quale installare selezionandola e cliccando in download.

Zero Install - installazione app in Ubuntu Linux

Una volta installata basta avviare il tool d’avvio e cliccare sul tasto play affianco al nome dell’applicazione per avviarla.
Zero Install è un software center un po complesso ma allo stesso tempo un progetto davvero molto valido che ci consente una maggiore sicurezza.
Click di Canonical sarà sicuramente molto più funzionale e facile da utilizzare ma il principio rimane sempre questo, installare le applicazioni nella home senza andare ad operare nel sistema.
In questa maniera il sistema rimarrà sempre “pulito” privo di applicazioni, librerie ecc che possono compromettere la stabilità e sicurezza dell’intero sistema operativo.

Home Zero Install

No more articles