In questa guida vedremo come aumentare il tempo nel quale resta memorizzata la password in sudo in modo tale da non doverla reinserire a pochi minuti da una recente operazione da terminale.

aumentare il timeout della password per sudo in Ubuntu Linux
In Ubuntu come molte altre distribuzioni Linux per motivi di sicurezza non si utilizza il completo account amministratore o root ma si offre la possibilità di effettuare alcune operazioni che richiedono i privilegi di root grazie SUDO.
Sudo ci consente di utilizzare temporaneamente i privilegi di amministratore per installare o rimuovere applicazioni, copiare o spostare file nel sistema e molto altro ancora. Quando utilizziamo il terminale la password di sudo viene richiesta solo una volta all’interno della sessione, una volta inserita non ci verrà più richiesta finché non chiudiamo il terminale o la scheda. E’ possibile salvare la password di sudo per un tempo prefissato in modo tale da poterci agevolare durante alcune opzioni come compilazione, installazione di molte applicazioni da shell e molto altro ancora.

Aumentare il Timeout della password di Sudo in Ubuntu Linux e derivate (anche se non testato dovrebbe funzionare anche in altre distribuzioni) dovremo operare nella configurazione di Sudo andando ad inserire la stringa timestamp_timeout=XX dopo env_reset la quale andrà ad indicare i minuti che vogliamo memorizzare la password inserita in precedenza. Se ad esempio vogliamo salvare la password per 15 minuti la stringa da inserire sarà timestamp_timeout=15.
La prima cosa da fare è avviare il file di configurazione di Sudo per farlo basta digitare da terminale:
sudo visudo
si aprirà nano, editor di testo a riga di comando, con le varie configurazioni di sudo, basta quindi aggiungere in Defaults env_reset la virgola e poi la stringa timestamp_timeout=XX con al posto delle XX i minuti con i quali salvare la password di root come da immagine sotto.

configurazione Sudo in Ubuntu Linux

una volta inserita la stringa basta salvare con Ctrl+x e poi s.
Da questo momento una volta inserita la password di sudo resterà memorizzata per i minuti indicati cosi da non doverla reinserire nuovamente.

via – lifehacker
  • jok

    Mmmm… ma se la tastiera non funziona come facciamo a digitare?

  • Matte

    Ciao…con il tuo metodo la tastiera torna a funzionare…ma non mi salva la configurazione e al riavvio del PC torna tutto come prima… Sai come risolvere il problema?? Grazie

    • Marco Munari

      Stessa cosa succede a me, con Ubuntu 13.10 su notebook HP.
      Sono in cerca di soluzione…

    • Emanuela

      Stessa cosa succede a me con il vaio!

  • vasile

    a me non mi funtiona 3 tasti la i 8 k.perche losa qualcuno

  • genny

    sicuri che funziona? l’ho provato con Xubuntu e timeout a 15 minuti, ma ho rilanciato un comando sudo e mi chiede di nuovo la password…

    • una volta inserita la password rimarrà memorizzata per tot minuti
      devi comunque inserirla una volta
      controlla inoltre di aver inserito correttamente la stringa

  • genny

    la stringa è: Defaults env_reset, timestamp_timeout=15
    ma ho notato che richiede la password solo se chiudo il terminale e lo riapro.

  • jointdoctor

    grazie mille^^

  • matteo

    ma quale tastiera settare? ho un macbook (quello bianco) e ho installato xubuntu. Keyboard model? Keyboard layout?

  • Emanuela

    Ciao a tutto, io ho un Sony Vaio mod. VPCEB3J1E è ho settato la “generica 105 tasti (INTL) PC” e adesso è tutto a posto!

  • Simo

    Grazie 1000 !!! Utilissimo 😉

  • roberto

    grazie mille !! mi hai risolto il problema del mio acer !

  • lore

    parole accentate punti del discorso e chioccoline sono disperse .. potresti aiutarmi a capire come lanciare il wizard per far rinvenire la tastiera.punto interrogativo.

  • stefano ventrice

    Ho un Olidata che ha una tastiera con 88 tasti.Che tipo è?Cosa devo scegliere durante la configurazione?

  • milk88

    ciao da Fausto, vengo spesso sul Vostro sito, lo trovo interessante ma sopratutto utilissimo.. grazieeeeeeeeeee!!!

  • Grazie..!

  • Lorenzo Bigazzi

    Funziona..il problema è che lo devo fare ad ogni riavvio

  • guest

    non riesco a scrivere le lettere in maiuscolo

    non va il tasto maiusc.. devo usare per forza il ”bloc maiusc”

  • Denni

    Salve mil chiamo Denni bellissimo sito il tuo !!! Il mio problema e simile ha molti udenti che hanno scritto sotto la tastiera cambia configurazione ma poi ritorna come prima al riavvio. Sai come risolvere il problema ? Io avevo installato Lubuntu ho attivato il tuo commando e anche al riavvio il problema si risolveva ma poi il sistema e diventato lentissimo e ho dovuto formattare installando da capo Lubuntu e ho risolto inizialmente il problema ma poi riavviando il problema e riapparso! Potrebbe essere dovuto da una copia di O.S difettosa ? Calcola che io avevo creato una pennetta avviabile con la ISO da Windows e funzionava benissimo ma poi creando la pennetta da Lubuntu con unetbootin mi pare che la pennetta e difettosa proprio per bug di unetbootim e possibile cio ? puoi aiutarmi a risolvere il problema ? Grazie tante !!

    • EnricoD

      ciao e benvenuto
      io risolvevo cosi, è tipo un conflitto con ibus
      una volta che hai settato il layout prova:

      prova nell’ordine
      1
      apri la cartella della home e premi ctrl+h, cosi ti mostra i file nascosti…
      apri la cartella .config e cancelli la cartella ibus
      riavvia e vedi se funge…

      2 se non funge prova a configurare ibus

      sudo ibus-setup

      configuri il layout della tua tastiera correttamente e riavvii

      3 al limite

      installi dconf-editor

      apri

      desktop -> ibus -> general

      e abiliti “use-system-keyboard-layout”

      • Lorenzo Bigazzi

        Grande Enrico, ho risolto grazie al tuo sistema..n°1

  • Denni

    grazie tante EnricoD ho risolto con i tuoi commandi.

No more articles