Da pochi è disponibile anche per Linux il nuovo Thunderbird 24 Beta versione che dovrebbe approdare a settembre con diverse novità che andremo a conoscere in questo articolo.

Mozilla Thunderbird 24 Beta in Linux
Mozilla Thunderbird è uno dei client email open source più conosciuti ed utilizzati al mondo, presente di default in molte distribuzioni Linux (compreso Ubuntu, Linux Mint, Manjaro ecc)  dispone di moltissime caratteristiche che lo rendono completo e soprattutto sicuro. Come per Mozilla Firefox, anche Thunderbird dispone di moltissimi add-on e temi dedicati che ci consentono di aggiungere molte funzionalità al client email open oltre a disporre di moltissime personalizzazioni. Da pochi giorni è presente nel canale Beta la nuova versione 24 di Thunderbird la quale molto probabilmente sarà (come per Firefox) ESR ossia con il supporto a lungo termine.

Mozilla Thunderbird 24 Beta seguirà molto probabilmente Firefox 24 versione che sarà ESR ossia supportata per 2 anni integrando aggiornamenti di sicurezza che verranno rilasciati nelle prossime release.
Tra le novità del nuovo Mozilla Thunderbird 24 Beta migliora il supporto per IDN con tanto di richiesta per la convalida del server POP3/IMAP/News/LDAP. Presenti anche alcune correzioni riguardanti l’interfaccia grafica con il nuovo sotto-menu “Recenti”, è possibile inoltre avviare una scheda in modalità full screen cliccando sul bordo superiore della finestra.
Il nuovo Mozilla Thunderbird 24 Beta migliora il supporto per Twitter e LDAP oltre a correggere numerosi bug, da notare inoltre alcune ottimizzazioni che arrivano dal browser Firefox che vanno a migliorare i consumi di risorse del client email velocizzandone l’avvio e la reattività durante il suo utilizzo.

Mozilla Thunderbird 24 (molto probabilmente ESR) verrà rilasciato in concomitanza del rilascio di Firefox 24 previsto per martedì 17 settembre. E’ possibile comunque testare / installare Mozilla Thunderbird 24 Beta in Linux (attraverso binari precompilati) e Microsoft Windows e MAC direttamente da questa pagina.

Ringrazio il nostro lettore Giordano A. per la segnalazione.

Home Mozilla Thunderbird

No more articles