KDE Connect la nuova app per operare in KDE da device Android

20
155
Dagli sviluppatori KDE arriva la nuova applicazione per device Android che trasforma il nostro smartphone in un telecomando per operare all’interno dell’ambiente desktop.

KDE Connect
In questi anni anni abbiamo presentato diverse applicazioni per Android dedicate all’accesso e gestione da remoto di un pc con Linux o altro sistema operativo. Ad esempio Coversal app che consente di far diventare Android un telecomando per VLC, XBMC, Amarok ecc, DroidCam che consente di utilizzare la fotocamera del nostro dispositivo come una webcam per pc,
LibreOffice Impress Remote con la quale possiamo gestire le presentazioni, AndroidVNC per accedere alla nostra distribuzione da remoto, JuiceSSH per accedere al terminale della nostra distribuzione e molte altre ancora. Anche gli sviluppatori KDE hanno deciso di sviluppare una propria applicazione per Android con l’idea di  includerne il supporto per i prossimi aggiornamenti di KDE.
KDE Connect è una nuova applicazione, open source per dispositivi Android, che ci consentirà di operare sia nell’ambiente desktop che in alcune applicazioni direttamente dal nostro smartphone o tablet.

Grazie a muovi protocolli introdotti nei nuovi aggiornamenti di KDE sarà molto facile e soprattutto sicuro accedere da remoto al nostro ambiente desktop KDE con la possibilità di operare sui volumi, player audio e video, emulare tastiera e touchpad e molto altro ancora.
Il progetto KDE Connect è ancora in fase di sviluppo e molto probabilmente verrà ottimizzato dopo il rilascio di KDE 4.11 previsto per metà agosto, gli sviluppatori inoltre stanno incoraggiando altri developer di applicazioni Android di utilizzare i nuovi protocolli per le loro applicazioni.

E’ già possibile scaricare e installare KDE Connect per Android da questo link, ricordo che attualmente supporta solo Android 4.1.x e versioni successive (in futuro sarà supportato anche da versioni precedenti). Inoltre dobbiamo installare il supporto per la nostra distribuzione attualmente è disponibile per Arch Linux via AUR.
Per maggiori informazioni consiglio di consultare il recente post di Albert Vaca fonte del nostro articolo

Ringrazio il nostro lettore francesco per la segnalazione

Home KDE Connect / GIT