Blizzard nel proprio forum ha confermato la volontà di portare HearthStone: Heroes of Warcraft nativo per Linux.

HearthStone: Heroes of Warcraft
Activision Blizzard ( è una delle aziende produttrici di videogiochi tra le più famose al mondo con titoli come Warcraft, StarCraft, Diablo III, Crash Bandicoot, Guitar Hero, Call of Duty e molti altri ancora.
Blizzard nei mesi scorsi ha avuto alcuni problemi con Diablo III e gli utenti Linux i quali, utilizzando il gioco originale su Linux attraverso Wine, venivano “bannati”. Dopo essersi scusata con gli utenti per l’accaduto, Blizzard aveva segnalato di voler prendere in considerazione Linux confermando la volontà dell’azienda di rilasciare alcuni giochi anche per Linux.
Proprio nei giorni scorsi Blizzard ha indicato nel proprio forum di voler prender in considerazione di portare HearthStone: Heroes of Warcraft in Linux il cui porting  non sarà però imminente.
A quanto pare Blizzard porterà HearthStone: Heroes of Warcraft in Linux ma non subito, anche se non confermato la versione nativa per il sistema operativo libero potrebbe approdare a metà 2014.

HearthStone: Heroes of Warcraft è un free-to-play rilasciato, da pochi mesi per pc desktop Windows e MAC e per tablet Apple iPad, che sta riscuotendo un notevole successo e diverse pareri positivi da parte di siti e blog del settore.
Anche Blizzard si sta avvicinando a Linux questo grazie a Steam e all’ottimo supporto per le schede grafiche che sta fornendo grazie alla collaborazione con Intel, Nvidia e AMD.

Home HearthStone: Heroes of Warcraft

No more articles