Arriva anche per gli utenti italiani Google Map Maker nuovo servizio web che ci consente di creare, modificare o correggere mappe di BigG il tutto molto simile a OpenStreetMap.

Google Map Maker
Le mappe di Google sono sicuramente le più conosciute ed utilizzate al mondo dato che dispongono di svariate funzionalità compreso StreetView che ci consente viste panoramiche a 360 gradi delle più diffuse strade di tutto il mondo.
Per realizzare le mappe geografiche Google utilizza sia foto aeree o satellitari di buona parte della Terra anche se in alcuni casi si possono riscontrare anomalie che possono essere corrette attraverso un servizio online da pochi giorni disponibile anche in Italia denominato Google Map Maker.

Google Map Maker è un servizio web collaborativo realizzato per correggere ed espandere le mappe di Google. Attraverso Google Map Maker è possibile segnalare / correggere alcuni errori nelle mappe di Google, è possibile inoltre segnalare la presenza di nuove strade, rotatorie ecc il tutto verrà visionato da alcuni tecnici / amministratori che includeranno o meno in Google Maps le nostre nuove correzioni.
L’utilizzo di Google Map Maker ricorda molto OpenStreetMap le famose mappe open source disponibili anche in molte applicazioni Linux, inoltre con il nuovo editor di mappe online targato BigG è possibile segnalare anche elementi naturali e confini politici, segnalare fiumi, fossati, ferrovie, contorni di edifici, strade chiuse, segnalare nuovi edifici, monumenti, sedi di attività e molto altro ancora.

Il servizio Google Map Maker può essere davvero utile per migliorare le mappe geografiche di Google anche se c’è da chiedersi se non sia meglio aiutare un progetto libero come OpenStreetMap al posto di un progetto proprietario sviluppato da una delle aziende più importanti al mondo.

Home Google Map Maker

No more articles