Gran parte del web del mondo dipende da Google, a confermarlo è un recente down accaduto nei giorni scorsi che ha portato al crollo del 40% del traffico web globale.

Nato come un semplice ma rivoluzionario motore di ricerca, Google ormai dispone di moltissimi progetti gratuiti e a pagamento. Oltre ad avere un motore di ricerca numero uno al mondo, Google dispone anche di GMail completo servizio email, il social network Google Plus o G+,  servizi di pubblicità online con Adword e Adsense,  YouTube, Blogger, Google Maps, Picasa, Google Drive, il browser Google Chrome e la versione open Chromium, Chrome OS fino ad arrive ad Android il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo.
Gran parte di questi servizi sono utilizzanti ogni giorno da milioni di utenti e si basano prevalente sul web utilizzandone circa il 40% del traffico web globale.

A confermarlo è un recente down accaduto nella giornata di venerdì 16 agosto quando dalle 23:52 alle 23:57 gran parte dei servizi web di Google .com (compreso il motore di ricerca) sono rimasti irraggiungibili per 5 minuti. In quei cinque minuti il traffico web globale è calato del 40% cifra veramente incredibile dato che si parla di quasi la metà del traffico internet al mondo.

Google ogni secondo gestisce nei propri server una quantità impressionate di dati, per garantire una maggiore sicurezza e stabilità l’azienda di Mountain View utilizza principalmente Linux nei propri server.
Grazie anche a Linux, i sistemi forniti da Google sono abbastanza sicuri e molto stabili dato che il down precedente risaliva al gennaio 2009 dove i servizi di BigG rimasero inaccessibili per circa 50 minuti.

Da notare inoltre che il down di Google ha riversato milioni di utenti verso Twitter, secondo il grafico di Topsy alla ricerca di risposte e info varie sui servizi Google inattivi. Google in data odierna non ha rilasciato nessuna informazione riguardante di down di 5 minuti dei propri servizi, se causato da problemi interni o da attacchi di malintenzionati o altro ancora.

via – engineering.gosquared

  • nakki

    Nandroid fa il backup creando una immagine del dispositivo? una cosa simile a clonezilla o non c’entra nulla?
    E poi per rispristinare il tutto come si procede??
    sarebbe un post interessante da fare…

    • quiro91

      nandroid backup si esegue da recovery selezionando backup. Successivamente si ripristina selezionando restore. Non so come funzioni clonezilla, ma un nandroid è una sorta di immagine del proprio software, copia tutti i file presenti e li ripristina, insomma, per farti un esempio, se oggi facessi un nadroid backup e lo ripristinassi tra 30 giorni, il mio telefono sarebbe esattamente come è oggi, con la stessa ROM, gli stessi messaggi, applicazioni che ha ora. 
      Spero di essere stato chiaro

    • Ermy_sti

      con le nuove versioni oltre a fare la classica immagine della rom più dati (tipo ghost) adesso fa il ripristino anche solo delle applicazioni e/o della cache ;).
      Per ripristinare vai in restore e scegli advanced restore nel caso volessi fare il restore solo delle applicazioni

  • il nandroid backup è il backup che si fa da recovery è il backup della rom che si usa in quel momento che contiene tutto dalla rom ai dati, questa operazione si fa ed è sempre consigliata quando si fanno operazioni delicate tramite recovery, ad esempio quando si cambia rom oppure si “zippa” qualche cosa che possa compromettere il tutto , anche zip che riguardano personalizzazione del telefono o quant’altro è una sicurezza in più ,in modo che se ti va storto qualche cosa tu fai il restore sempre da recovery e ti torna il telefono nel medesimo modo in cui tu hai avviato il backup stesso.
    I tre wipe ,data , cache e dalvik serve farlo quando si cambia rom da uno sviluppatore all’altro, mi spiego, se si tiene la stessa rom del signor “pinco pallino” a ogni release del “pinco pallino”bisogna fare il cache e dalvik solo, se invece dalla rom “pinco pallino ” si passa a quella del signor rossi bisogna fare anche il data che ressetta a zero il telefono, perciò il nandroid backup nn serve , cioè se dopo avere cambiato rom da uno sviluppatore all’altro se si pensa che riattivando il nandroid backup si ripristino i dati del backup si sbaglia ,facendo cosi si riattivano i dati ma anche la rom che si aveva backuppato.
    La app che serve per riattivare le app con i suoi relativi backup è “Titanium backup” che ti salva i backup precedentemente fatti nella rom e te li salva nella sd card , allora a quel punto quando si cambia rom da uno sviluppatore all’altro si riscarica dal market questa app ed una volta installata ti ripesca dalla sd card i vecchi backup di app e dati.
    In pratica il nandroid backup è un salvagente quando si smanetta con la recovery, titanium backup invece serve per ripristinare dati e app quando si cambiano rom… 

  • Scusate, come si fa il backup delle applicazioni sui server google come descritto nell’articolo? Sono stufo di doverle ogni volta reinstallare manualmente.

    • quiro91

      Su Ice Cream Sandwich (non ne sono sicuro ma l’opzione dovrebbe essere presente anche su Gingerbread) puoi trovare l’opzione “Backup e ripristino” nel menù delle impostazioni. A quel punto basta spuntare la casella “Backup dei miei dati”, e quando accederai con il tuo account automaticamente inizierà il download delle applicazioni con relativi dati. Ti avviso che però funziona solo su alcune ROM al momento, ma dovrebbe funzionare con la maggior parte di esse

      • Stoccafisso

         Chiedo venia..
        ho Android 2.3.5 con HTC Sense 3.0 e nel menu Impostazioni l’opzione “Backup e ripristino” non è presente…
        forse sono ho capito male ???

        • quiro91

          L’opzione come ho precisato sopra è presente su ICS, non sono sicuro della sua presenza su Android 2.3 non avendolo mai utilizzato

          • Stoccafisso

             hai ragione, deficente io… solo che se le chiami per nome le versioni non le ricordo, se dici i numeri è meglio 😀
            ma ripeto, sono deficente io… grazie lo stesso

      • Grazie per la delucidazione.

  • e per il registro chiamate?

  • Ta

    nel mio telefono ho l’opzione di backup attivo su account google….se io volessi vedere le foto che ho perso se ci sono ancora in google come faccio? dove devo andare?

No more articles