Asus N76VB è un pc portatile con schermo da 17 pollici in grado d’offrire ottime performance oltre a disporre di caratteristiche simili ad un potente pc desktop.

Asus N76VB
Sono molti gli utenti che al posto di avere un pc desktop e un netbook preferiscono avere un notebook da 17 pollici in grado da soddisfare qualsiasi esigenza. Asus in questi è riuscita a realizzare ottimi notebook da 17 pollici preferiti da molti utenti al posto di utilizzare tablet e computer desktop.
Vi vogliamo segnalare un potente big notebook di Asus in grado di soddisfare molte caratteristiche richieste da molti lettori di lffl ossia pc performante, schermo full hd ed un’ottimo supporto per le principali distribuzioni Linux.
Asus N76VB è un notebook realizzato con materiali di altissimo pregio e un design elegante con cover metallica nella quale quale troviamo integrato un sistema audio SonicMaster Premium con MaxxAudio 3 sviluppato in collaborazione con Bang & Olufsen in grado d’includere altoparlanti di alta fedeltà per fornire un sonoro più limpido, grazie anche ad un subwoofer esterno che garantisce bassi di eccezionale impatto. Lo schermo LED da 17.3 con risoluzione FullHD da 1920×1080 include una tecnologia in grado di offrire una perfetta riproduzione visiva in formato HD con un’angolo di osservazione laterale di 150°.

Asus N76VB viene rilasciato con un potente processore Intel Core i7 3630QM quad core da 2.4 GHz, in grado di offrire una velocità di clock massima di ben 3.4 GHz, dispone inoltre di scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4000 e una scheda grafica dedicata NVIDIA GeForce GT 740M da 4GB DDR3 VRAM. In Asus N76VB averemo a disposizione ben 16 GB di memoria RAM e due hard disk SATA da 750 GB da 7200 RPM (per un totale di 1,5 TB di storage) che possiamo sostituire con una SSD svitando 3 viti dal fondo del portatile, presente inoltre un lettore Blu-Ray DVD Combo e una webcam in HO con doppio microfono. Presenti inoltre Wireless 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, LAN, 4 porte USB 3.0, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Card Reader. Asus N76VB misura 41.5 x 28.0 x 3.49 cm e pesa circa 3.6 Kb compreso una batteria da 6 celle che garantiscono un’autonomia di circa 4 ore.

Asus N76VB viene rilasciato con Microsoft Windows 8 64 Bit preinstallato, è possibile installare senza problemi una distribuzione Linux che supporti UEFI Secure Boot, oppure basta disattivare UEFI cosi da poter installare qualsiasi distribuzione Linux. L’hardware viene correttamente riconosciuto da Linux post-installazione è consigliabile installare Bumblebee e i driver proprietari Nvidia per una migliore gestione e configurazione della scheda grafica integrata e dedicata.

Per maggiori informazioni su Asus N76VB basta consultare il sito Asus dal quale troviamo maggiori informazioni riguardanti sia il supporto che la garanzia del notebook.

Asus N76VB lo possiamo acquistare in diversi store online a partire da

sdoo_partnerId = “ifflorg”;
sdoo_search = “asus_n76vb”;
sdoo_width = 200;
sdoo_height = 160;
sdoo_format = “textCompact”;
sdoo_linkColor = “#CC0000”;
sdoo_langCode = “it”;
sdoo_countryCode = “it”;
sdoo_categoryId = 10; // opt.

  • LordMax _

    Si potesse togliere il lettore e sostituirlo con una seconda batteria sarebbe il portatile perfetto.

  • con una scheda video del genere GeForce GT 740M non so quanti giochi riesci a fare in fullhd, secondo me sei bbligato ad abbassare la risoluzione (mantenedo ovviamente le stesse proporzioni) altrimenti si fa fatica.
    e poi per un notebook da gaming a quel prezzo non capisco perchè devono mettere una scheda video di fascia media, a quel prezzo potevano mettere almeno una 750m.
    potevano benissimo mettere 8GB di ram togliere il lettore bluray o al massimo sostituirlo con un normale masterizzatore dvd e usare i soldi risarmiati per mettere una GPU più prestante

    • Andrea

      concordo pienamente, 16gb di ram sono troppi e comunque possono essere installati anche dopo, 8 vanno benissimo, bluray non serve a nulla basta e avanza il masterizzatore dvd/cd, la scheda video in effetti è molto limitata per i giochi di adesso e futuri soprattutto. direi che sostanzialmente è un buon portatile da salotto come centro multimediale ad un prezzo troppo alto, nulla a che vedere con il gaming

      in effetti nel titolo si parla di notebook potente e versatile, buono per tante cose ma non perfetto per tutto

      • però a questo prezzo si trovano notebook molto più potenti di questo.
        per carità non è affatto male però per quel prezzo mi aspettavo molto di più

        • Andrea

          si il prezzo è un pò alto, forse il prezzo giusto sarebbe sui 999 € visto anche il comparto hardware non di ultimissima generazione…..forse con una scheda serie GTX 7xx 1.099 €sarebbero più onesti

  • Con quello che costa, una scheda video migliore potevano anche metterla

    • Andrea

      al quel prezzo minimo una della serie GTX 7….

  • lordronk

    Peccato che il supporto ufficiale a NVIDIA Optimus non esista ancora -.-‘

    • Andrea

      Bhe ma intanto ti tieni win8 per giocare e su linux tieni la GPU integrata

  • Gustavo

    a parer mio fa parte di quelle configurazioni incomprensibili buone a scopo pubblicitario.
    Tanto per cominciare l’inutile configurazione a doppia scheda video: non è un portatile.. pesa una tonnellata, lo definirei uno “spostabile”, quindi l’integrata non serve a nulla perché non ci sono reali esigenze di autonomia: è una tecnologia sprecata.. Lo stesso il doppio harddisk che suppone una configurazione raid 0 per guadagno prestazionale, ma tantovaleva mettere un ssd.. comunque una scelta economica che cozza con il prezzo finale. Il blu ray è puro marketing tendente ancora a giustificare un prezzo abbondante.
    16 giga di ram erano rimpiazzabili con 8 giga e una miglior soluzione grafica..

    • Andrea

      sostanzialmente rimani sulla nostra linea di pensiero, prodotto tutto sommato di poco conto, un non lo comprerei mai!

  • Paolo

    Io mi ci trovo benissimo con questo notebook. I commenti negativi che si leggono sembrano scritti da 15enni insoddisfatti che non sanno cosa fare della loro vita.

No more articles