Gli sviluppatori del progetto alphaOS hanno annunciato il rilascio della nuova versione 9.0 la quale include diversi aggiornamenti che rendono ancora più stabile e completa la “piccola” distribuzione basata su Puppy Linux con il “cuore” di Arch Linux.

alphaOS è una derivata di Puppy Linux nella quale è stato integrato il gestore dei pacchetti Pacman presente in Arch Linux che ci consente quindi di avere una mini-distribuzione portable sempre aggiornata e con moltissime applicazioni e ambienti desktop disponibili.
Lo sviluppo di alphaOS ha portato moltissime novità, dall’introduzione di repository dedicati al supporto per AUR con il quale gli utenti e sviluppatori potranno introdurre applicazioni, pacchetti, giochi, nuovi progetti ecc non presenti nei repository ufficiali di alphaOS.
L’immagine standard di alphaOS è di circa 125 MB  nei quali troviamo già preinstallato il browser Mozilla Firefox, il file manager SpaceFM, PacmanXG che è un frontend grafico di Pacman, DeadBeef e Gnome Mplayer per la riproduzione di file audio e video, reader d’immagini GPicView ed Evince per visualizzare documenti in PDF oltre a Frisbee per la gestione delle connessioni WiFi e altri semplici tools.

alphaOS 9.0

alphaOS 9.0 aggiorna il Kernel Linux alla versione 3.10.3 e aggiorna tutti i pacchetti al 30 luglio 2013. Oltre a varie correzioni la nuova alphaOS 9.0 sostituisce PWireless con il tool Frisbee per facilitare la configurazione Wireless oltre a garantire una maggiore stabilità confronto il tool precedente.
La nuova versione 9.0 include il nuovo EUDev 1.1 (equivalente a systemd 205) migliorando cosi il processo d’avvio del mini-sistema operativo inoltre il tool simple radio player è stato riscritto in Vala offrendo cosi una maggiore stabilità oltre ad inserire il supporto per le notifiche. Il nuovo alphaOS 9.0 aggiunge anche kickshaw, un semplice editor di menu per window manager openbox. Da notare la nuova home page del sito ufficiale di alphaOS con il template molto simile a quello del sito ufficiale di Arch Linux e delle distribuzioni dedicate (esempio ArchBSD, ArchBang ecc).

note di rilascio alphaOS 9.0
Home alphaOS

  • I miei più sinceri complimenti. Molto dettagliato. Complimenti ancora!

  • RobertoCalabrese

    Lol e Io che pensavo che dopo 6 anni di utilizzo di Gmail lo conoscessi a menadito… Molto interessante l’indirizzo archivio…

  • Bella guida, ma mi spieghi bene l’utilità della mail archivio? Nel senso, la uso per archiviare i messaggi dell’email principale, in sostanza?

    • EliaBaragiola

      si esatto quello è il motivo principale , e poi per avere anche due indirizzi separati 🙂 
      lo stesso procedimento si potrebbe anche fare su una mail yahoo, per sfruttare lo spazio illimitato, ma io sono di parte tutto su google 🙂 
      grazie a tutti per i complimenti 🙂 

  • Luca Monti

    L’integrazione con Gnome è favolosa come idea… Il punto debole è che l’integrazione non è con Gnome ma con Evolution, programma i cui limiti li conosciamo tutti.

  • Clodio

    Qualche suggerimento con imap?

    • Franco

      se attivi account online di gnome3 (vedi ultima immagine dell’articolo) automaticamente il tuo account google verrà associato a evolution attraverso IMAP (non pop3)

      che personalmente preferisco

      • Clodio

        Grazie per la risposta, ma intendevo suggerimenti per l’utilizzo, magari per fare in modo che le mail inviate siano tutte insieme e non distinte se sono mandate da un client o dal web

  • Franco

    Ciao Roberto, nell’ultima immagine “account online” di gnome3 come fai ad avere anche altri account? a me da la possibilità di selezionare solo google .. ho gnome 3.2.1

    e’ una funzionalità che si acquisisce con nuove versioni di gnome?
    Grazie in anticipo ciao Franco

    • l’articolo non lo scritto io ma Elia
      penso che ti risponderà appena possibile

    • EliaBaragiola

      Eccomi ! scusa il ritardo, allora l’ immagine che ho preso non l’ ho fatta io, l’ ho trovata sul sito di gnome. 

      Mi sono informato , per aggiungere altri account oltre a quello di google devi aspettare la nuova versione 3.4 di gnome. Prova la live della 12.04  forse li il cambiamento è già stato apportato 🙂 
      a presto

  • Ho bisogno di mandare un messaggio in contemporanea su gmail, twitter, facebook,  vk.com, my.mail.ru, renren, weibo……come faccio? hai già parlato di questo tipo di condivisione?

    • EliaBaragiola

      ci sono dei client che fanno questo lavoro , ma lato web penso non sia possibile

  • Gabriele Castagneti

    Accorgimenti e trucchi: usate Thunderbird con IMAP per accedere a Gmail.
    Esiste la ricevuta di ritorno, esistono i filtri, esistono i tag (ah, se ci fate caso, Gmail piazza le email con tag in un’altra cartella accedendo via IMAP) ed è anche open source.

    • EliaBaragiola

      vero , ma non è in cloud 🙂 

      • Gabriele Castagneti

         C’è ancora bisogno di un PC o di un dispositivo elettronico per accedere, giusto?
        Comunque hai ragione. Ma credo sarebbe anche utile non solo questo tipo di tutorial, ma anche conoscere le alternative, che io sto cercando.
        Forse ti parrò molto critico, ma mi auguro che i miei commenti non siano mai offensivi ma solo costruttivi.

  • Argo

    Misa che non ho ben capito come e perchè applichi i filtri…la procedura è descritta in maniera un pò confusa e non si capisce in maniera inconfondibile dove vengono mantenute e dove no  le email dall’indirizzo principale…..

  • Argo

    Mi spiego….da come è scritto sembra che: dal filtro 1 si immagazzini la posta proveniente dal principale con il tag “archivio”…e fin qui è chiaro (se cosi è); dal filtro 2 si deduce che le mail provenienti dal principale vengono ignorate e rispedite di nuovo al principale… O_o  in che senso ?!?! … usato in questo modo a cosa dovrebbe servire la casella mail “archivio?!?!?

    • EliaBaragiola

      🙂 il tuo ragionamento fila , ma attenzione al meno ( -) davanti all indirizzo principale del secondo filtro:
      in poche parole il secondo filtro dice: 
      tutte le email ricevute TRANNE quelle ricevute dall indirizzo principale , vengono inviate e girate all’ indirizzo principale stesso. 🙂 
      se non hai capito dimmi che ri rispondo più che volentieri 🙂

      • Argo

        Hai ragione, sorry…mi ero perso il caffè post-pranzo! ;D…tuttavia mi sfugge il motivo per cui dovrei girare al principale le mail che arrivano nell’indirizzo di archiviazione…è legato all’archiviazione stessa o è solo per non perdere comunicazioni che a monte si vogliono far arrivare alla mail archivio?

        • EliaBaragiola

          diciamo per tutte e due le motivazioni . 
          l’ archivio deve contenere solo le email destinate all archivio stesso (dall email principale ).  

          poi tieni conto che avere due indirizzi a volte è comodo ( iscrversi a destra e sinistra ) e cmq per consultare le due caselle conviene avere solo un indirizzo principale.

          • Vittorio Scelzo

            Manca il filtro per inoltrare le email dall’indirizzo principale a quello secondario. E come si fa a cancellare le email archiviate/inoltrate dall’indirizzo principale?

            Se non si cancellano le email dall’indirizzo principale a che serve avere il doppio dello spazio?

  • Tiziano Ortolani

    Vorrei sapere se c’è un modo semplice per prelevare tutti gli indirizzi di chi mi ha scritto sulla mia casella gmail? Grazie

  • MatteoBiasio

    Ciao Elia e Roberto,

    perchè non trasformate questa bella guida in un bel e-book ?

    • EliaBaragiola

      bellissima idea 🙂 al termine della rubrica si potrebbe fare un pensierino 🙂 

  • Argo

    una funzione importante che manca a gmail e che invece ha yahoo (motivo per il quale ho ancora un indirizzo li): yahoo consente di creare alias anonimi e temporanei mentre gmail, no…

    • Argo

      ps: ovviamente esistono molti servizi che offrono questa possibilità, ma pochi o nessuno di quelli gratuiti permette di inviare mail con l’alias anonimo…solo di ricevere le mail.

      • EliaBaragiola

        grazie per la segnalazione è una funzione di cui ignoravo l’ esistenza 😛

        • Argo

          molto utile per comunicare e poi togliersi dalle p…e padroni di case in affitto troppo invadenti! 😉

  • Antonio

    Ciao Roberto
    Avevo provato la 8.0 e mi era piaciuta moltissimo, l’unico problema era nell’installazione su HD
    Avevo seguito le linee guida del README allegato ma il risultato era che non riusciva a caricare il Kernel al Boot
    Sarebbe a mio avviso molto utile se magari potessi tu fare una guida all’installazione con gli STEP necessari

    Sarebbe sicuramente utile ed interessante
    Comunque sia grazie per la NEWS

    • su hard disk a dire il vero non lo mai installato su pendrive è molto facile
      comunque in settimana ti preparo la guida

      • Antonio

        Su PenDrive si, concordo con te
        Molto facile da installare e molto reattiva
        Grazie per la guida Roberto, molto gentile
        Stasera comunque la provo
        Vediamo che novità ci sono rispetto alla già ottima 8.0

  • Leonardo Leo

    i repository sono quelli di arch??

  • Roberto

    Sapete consigliarmi una derivata di puppy llinux elegante graficamente come linux mint? Grazie!

    • puoi utilizzare anche questa in aur trovi tutti i temi e set d’icone e sfondi per mint

      • Roberto

        Vale anche per la puppy compatibile con ubuntu (Precise/Lucid puppy)?

        • si anche se devi installare i temi mint che trovi in rete

  • angelo

    Si può installare xfce?? su archpup si può penso anche qui!

No more articles