AeroFS soluzione cloud per sincronizzare file e cartelle in maniera sicura con Linux, Windows e Mac

17
149
AeroFS è un nuovo progetto che punta a fornire un’ottima soluzione per sincronizzare file e cartelle tra più pc Linux, Windows, Mac e Android in tutta sicurezza grazie alla crittografia AES-256.

AeroFS in Ubuntu Linux
Sia Ubuntu One che Dropbox che altri servizi cloud ci consentono non solo di salvare i nostri file e cartelle online ma anche sincronizzarli tra più pc. Direttamente dal client installato nel nostro sistema operativo è possibile impostare cartelle da sincronizzare con la possibilità di operare in essi anche da offline oltre a disporre di altre importanti opzioni. Tra le soluzioni cloud attualmente disponibili troviamo il nuovo AeroFS servizio davvero molto interessante che fornisce anche un’ottimo supporto per Linux.
AeroFS è un nuovo sistema cloud che ci consente di sincronizzare file e cartelle in più pc senza limiti di spazio e soprattutto fornendo un’ottima sicurezza dato che tutti i dati verranno crittografati con AES-256.

Il nuovo AeroFS dispone di un’ottimo supporto per Linux (con tanto d’integrazione in AppMenu di Ubuntu), Microsoft Windows e MAC OS X gli sviluppatori stanno anche lavorante per la versione mobile; attualmente è disponibile la versione per smartphone e tablet Android prossimamente arriverà anche la versione Apple iOS e Windows Phone. Tra le principali caratteristiche di AeroFS troviamo la possibilità di gestire file e cartelle da sincronizzare, gestione della crittografica (con la possibilità di creare key personalizzate) e soprattutto nessun limite di storage. E’ possibile quindi sincronizzare file di grandi dimensioni senza aver problemi di spazio disponibile come accade ad esempio in Dropbox, Ubuntu One e altri servizi cloud online.

AeroFS richiede Java installato nel nostro sistema operativo, per Linux è disponibile in pacchetto deb per facilitare l’installazione in Ubuntu, Debian e derivate basta collegarci in questa pagina creare un’account gratuito e scaricare il pacchetto. Al primo avvio dovremo inserire i dati di login del nostro account successivamente troveremo una cartella denominata AeroFS nella nostra Home. Dalle preferenze è possibile includere nuove cartelle, escludere alcuni file e molto altro ancora, inoltre è possibile operare nell’applicazione anche da riga di comando.
AeroFS è disponibile anche per Andrid collegandoci alla pagina dedicata in Google Play Store oppure Windows e MAC collegandoci in questa pagina. Ringrazio il blog webupd8 che mi ha fatto conoscere AeroFS.

Home AeroFS