Gli sviluppatori del progetto apache friends hanno rilasciato il nuovo XAMPP 1.8.2, tra le novità troviamo anche un nuovo installer grafico Bitnami e il supporto per sistemi 64 bit.

XAMPP 1.8.2 su Ubuntu,
XAMPP è un progetto open source multi-piattaforma, sviluppato dal team apache friends, attraverso il quale possiamo installare facilmente Apache, MySQL, PHP e Perl in Linux, Windows e MAC. L’idea del progetto XAMPP è quella di facilitare l’installazione di un web server nel nostro sistema operativo senza dover operare da terminale o operare in configurazioni varie.
Da pochi giorni è disponibile la nuova versione 1.8.2 di XAMPP la quale aggiorna PHP alla versione5.4.16, MySQL 5.5.32, Apache 2.4.4 e phpMyAdmin nella versione 4.0.4.
XAMPP 1.8.2 include inoltre il nuovo installer grafico per Linux attraverso il quale potremo installare facilmente la piattaforma software nella nostra distribuzione (di default nella cartella /opt/lamp). Altre importante novità è il supporto per 64-bit attraverso il quale potremo quindi installare senza problemi XMAPP su distribuzioni 64-bit senza problemi vari riscontrati nelle versioni precedenti.

La nuova versione 1.8.2 di XAMPP aggiunge anche il supporto per Instaclient Oracle oltre ad ampliare il numero di applicazioni disponibili attraverso l’installer Bitnami (che vedremo nei prossimi articoli) che include anche WordPress, Drupal, Joomla!, Magento, Mediawiki, Moodle, SugarCRM, DokuWiki, ownCloud e phpBB.

Per installare XAMPP 1.8.2 su Ubuntu, Debian, Fedora, openSUSE, Arch Linux ecc basta digitare da terminale:

– XAMPP 1.8.2 32-bit:

cd /tmp 
wget http://www.apachefriends.org/download.php?xampp-linux-1.8.2-0-installer.run
chmod 755 xampp-linux-1.8.2-0-installer.run
sudo ./xampp-linux-1.8.2-0-installer.run

– XAMPP 1.8.2 64-bit:

cd /tmp 
wget http://www.apachefriends.org/download.php?xampp-linux-x64-1.8.2-0-installer.run
chmod 755 xampp-linux-x64-1.8.2-0-installer.run
sudo ./xampp-linux-x64-1.8.2-0-installer.run
partirà l’installer Bitnami, basta confermare l’installazione ed aspettare il termine del processo.
Al termine dell’installazione dovremo creare il collegamento nel menu digitando:
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/server/xampp-control-panel.desktop
sudo mv xampp-control-panel.desktop /usr/share/applications/xampp-control-panel.desktop
il tema del menu da root si presenterà non ben integrato con il nostro ambiente desktop per correggerlo basta digitare:
sudo ln -s ~/.themes /root/.themes
sudo ln -s ~/.icons /root/.icons
sudo ln -s ~/.fonts /root/.fonts
Una volta avviato XAMPP Control Panel basta cliccare su Start XAMPP oppure un singolo servizio cliccando su Esegui.
Per verificare che XAMPP sia correttamente avviato nel nostro sistema basta avviare il nostro browser e dalla barra degli indirizzi inserire il seguente url:

http://localhost

se l’installazione va a buon fine troverete il messaggio di benvenuto di XAMPP.
XAMPP è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac OS X.

Note di rilascio XAMPP 1.8.2
Home XAMPP

No more articles