Canonical ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Unity 7 in Ubuntu 13.10 Saucy che introduce alcune correzioni ed ottimizzazioni varie all’intero ambiente desktop.

Oltre allo sviluppo del nuovo server grafico MIR e XMir e il nuovo Unity 8 in QT/QML i developer Canonical stanno lavorando anche su Unity 7 ambiente desktop che (in teoria) dovrebbe essere di default anche per la versione 13.10 Saucy di Ubuntu. Il nuovo Unity 7 corregge diversi bug riscontati nelle nuove Unity Smart Scopes che vanno principalmente a rendere più la ricerca in locale, per la ricerca web gli sviluppatori stanno anche lavorando sul server Canonical (che gestirà le ricerche online) e il supporto con i tanti siti supportati dal nuovo servizio. Il nuovo aggiornamento di Unity 7 (7.0.1+13.10.20130703) aggiunge il supporto per dconf-cli con il quale è possibile quindi operare in alcune personalizzazioni dell’ambiente desktop direttamente da riga di comando e non l’editor gtk.

Gli aggiornamenti di Unity 7 stanno introducendo diverse ottimizzazioni che andranno a rendere l’ambiente desktop più reattivo migliorando anche la gestione dei consumi di risorse.
Altre ottimizzazioni potrebbero arrivare presto anche per il window manager Compiz il quale dovrebbe introdurre diverse migliorie riguardanti anche OpenGl e il supporto per XMir e MIR.
Unity 7 molto probabilmente non introdurrà più novità riguardanti l’interfaccia grafica, lo sviluppo si sta concentrando per rendere l’ambiente desktop più performante grazie anche all’arrivo del nuovo server grafico MIR e XMir sperando che per ottobre arrivino i driver proprietari che supportano il nuovo server grafico sviluppato da Canonical. Ricordo che è possibile testare le novità  sullo sviluppo di Ubuntu 13.10 Saucy grazie alle daily build.

via

No more articles