Arriva in Ubuntu la terza versione di Sublime Text popolare editor di testo multi-piattaforma. Le novità e come installarlo in Ubuntu Linux, Windows e MAC OS X.

Sublime Text 3 su Ubuntu 13.04 Raring
Sublime Text è un completo e leggero editor di testo multi-piattaforma in grado di supportare moltissimi linguaggi e operare con velocità anche in file di grandi dimensioni.
Tengo a precisare che Sublime Text è un’applicazione proprietaria che possiamo utilizzare nella versione gratuita oppure possiamo acquistare la licenza (circa 70 dollari) la quale oltre ad aiutare lo sviluppo del software aggiunge alcune funzionalità. Tra le principali caratteristiche di Sublime Text troviamo la possibilità di visualizzare più file nella stessa finestra il tutto attraverso un’file manager e tab, dispone di strumenti per la ricerca di testo all’interno di documenti aperti recentemente, macro, auto-completamento, selezione (multipla, verticale) per tipo e molte altre funzionalità.
Da pochi giorni è possibile installare la nuova versione 3 di Sublime Text la quale include diverse ottimizzazioni del codice oltre a diverse migliorie nei plugin di default. Importanti novità arrivano dal sistema di gestione dei progetti con nuovi tool dedicati alla compilazione.
Per installare Sublime Text 3 su Ubuntu 13.10, 13.04, 12.10 e 12.04 (e derivate compreso Linux Mint) basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/sublime-text-3
sudo apt-get update
sudo apt-get install sublime-text-installer
Sublime Text 3 è disponibile anche per le altre distribuzioni Linux, Microsoft Windows (anche in versione portable) e MAC OS X di questa pagina.

Home Sublime Text

via- webupd8

No more articles