Vi presentiamo Springseed un nuovo software dedicato alla creazione, gestione e sincronizzazioni dei nostri appunti in Ubuntu Linux e derivate.

Springseed
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare in Linux diversi progetti dedicati alla gestione e sincronizzazione dei nostri appunti o note, tra i più conosciuti ed utilizzati troviamo Tomboy dal quale troviamo anche diverse applicazioni per device mobili dedicate come ad esempio Chalk, MyNotex ecc fino ad arrivare ad applicazioni web come ad esempio Google Keep Extension. Un gruppo di sviluppatori ha deciso di avviare il progetto open source denominato Springseed in grado di facilitarci la gestione delle note nella nostra distribuzione.
Springseed è un software in grado di fornire una completa interfaccia grafica per gestire al meglio le nostre note ed appunti vari. E’ possibile creare e gestire gruppi di note ed effettuare ricerche mirate all’interno di esse, Springseed  dispone di un’semplice editori di testo in modo tale da poter personalizzare la nostra nota conforme le nostre preferenze. Importante caratteristica di Springseed è la possibilità di sincronizzare le nostre note in più pc grazie al servizio Dropbox.

Springseed è un progetto davvero molto interessante, lo sviluppo include nuove funzionalità oltre ad offrire un supporto per altri servizi web come Ubuntu One, Google Drive ecc.
Springseed è disponibile per Ubuntu, Debian e derivate (compreso Linux Mint) basta scaricare il pacchetto direttamente dal sito ufficiale del progetto.

Home Springseed
GitHub Springseed

via – omgubuntu

  • MatteoBiasio

    scusate io che ho un Toshiba un po datato ma che fa girare ancora alla grande Ubuntu 11.10 che versione devo scaricare di Android-x86 ?

  • Pagliaccio

    è possibile farlo girare su un pc qualunque? quale iso si deve scegliere?

    • è possibile farlo girare su qualsiasi pc solo che non sempre viene riconosciuto il wifi audio ecc
      prova una delle 4 se non va provane un’altra

  • Stefano Petroni

    Istallato persistente su una chiaveta usb.Lo sto provando ora con un Asus eee 1011px
    Veramente un bel progetto.Il sistema è molto stabile e sembra funzionare tutto:touchpad,tastiera,fotocamera.Non posso al momento testare il WiFi.
    Se mi funzionasse anche la chiavetta internet sarebbe il massimo.
    L’unica cosa che non capisco è come si spegne! 🙂

    • premi il tasto di spegnimento del netbook e appare il menù per spegnere, però a me non funziona wifi o rete con samsung N150

      • prova con le altre iso
        se non ti trova il wifi aspetta la versione finale

    • premi il tasto speghi del pc

    • Nemmeno a me si spegneva. Premendo il pulsante di spegnimento si attivava il locker.
      Questa è la prima versione di Androidx86 dove mi funziona il wifi, e finalmente ho potuto farci un giretto più approfondito. 
      Devo dire che è tutto molto bello, anche se su uno schermo 12 pollici l’interfaccia sembrava di perdersi, e certamente lavorare con il mouse non è certamente la cosa più comoda.
      L’unica nota stonata è la presenza di poche applicazioni nel market.

  • mastermind

    io l’ho installato su virtualbox ma il mouse non va, ho provato anche a disabilitare l’integrazione del mouse ma nada… qualche idea?

    • dal menu di virtualbox dai Disattiva Mouse e vedrai che funziona

      • mastermind

        grazie 🙂

  • Flavio Bizzarri

    asus 1201nl anche questa non và….

    • prova altre iso se non va aspetta il rilascio stabile

      • Flavio Bizzarri

        l’unica che funziona è la 2.2 anche se la risoluzione è 800×600

  • cristianpozzessere

    Prova su asus eeepc 1005ha ,funziona tutto tranne il wireless,
    comunque mi piace molto,per essere una rc è già a buon punto con il riconoscimento hardware 😀
    Grazie Roberto.

  • Cristina Bonfanti

    Ciao, ho installato ice cream sandwich sul mio pc, ma adesso non riesco più a  far partire windows e ubuntu, ti prego aiutami!

    • quando ha installato android hai impostato correttamente il bootloader?

      • Cristina Bonfanti

         Non c’era nulla da impostare, durante l’installazione mi ha chiesto se volevo installarlo e ho risposto si.

        • dovresti reinstallare il boot di ubuntu
          se hai ancora il disco live di ubuntu segui questa guida e vedrai che ti ritrova tutto
          http://www.lffl.org/2011/11/ripristinare-il-boot-di-ubuntu-dopo.html

          • Cristina Bonfanti

            io non le so fare queste cose, chiederò ad un mio amico più tardi, però non puoi pubblicizzare nei tuoi articoli delle cose che ti incasinano il pc in questa maniera.

          • Stefano Petroni

             In un altro articolo su un altro sito era scosigliata l’istallazione su hard-disk anche perchè è un progetto ancora in sviluppo.Comunque non puoi incolpare Roberto.In tutte le cose ci vuole un po’ di prudenza prima di avventurarsi se poi non si sa come risolvere.La guida proposta nel link è comunque semplice da utilizzare.

          • mastermind

            nessuno ti ha detto di avventurarti…

  • In effetti già che c’eri potevi copiare anche le due righe in cui consigliavo l’installazione solo a utenti esperti, povera fanciulla..

  • Nick Deckard Lamboglia

    Ciao Roby una domanda… Come devo fare per installarlo su una SD??? Siccome il mio netbook fa il boot anche da scheda SD volevo installarlo appunto sulla SD per farlo partire da lì solo quando voglio piuttosto che metterlo su hard disk…

    • crei la partizione sulla sd ext3 e ricordati di installare il bootloader nella sd
      al boot dai la sd 🙂

  • Alessandro Garuffi

    ciao Roberto. Io uso ubuntu minimal 11.10 con interfaccia lxde da quasi un anno su un netbook samsung NC10 e siccome l’idea di avere Android su pc mi incuriosisce molto vorrei provare questa distro però ti chiedo:

    1) quale versione mi consigli di installare?

    2) hai qualche info vista la tua esperienza circa la compatibilità ed il riconoscimento hardware?

    3) com’è come fluidità/stabilità’

    Grazie per la pazienza. Buona serata

No more articles