Si aggiorna il nuovo player Sayonara, la nuova versione 0.4.0 include importanti novità che lo rendono ancora più stabile e completo.

Sayonara Player 0.4.0 su Ubuntu Linux
Sayonara è un nuovo progetto open souce che punta ad offrire un completo e moderno player audio il tutto con un’occhio di riguardo nei consumi di risorse. Scritto in C++ e Qt e basato su GStreamer, il player Sayonara dispone di una completa interfaccia grafica sviluppata per essere semplice ed intuitiva oltre a supportare a l meglio qualsiasi ambiente desktop. Supporta i più diffusi formati di file audio inoltre include utili funzionalità come un’equalizzatore multibanda, plugin per Last.fm, gestione delle playlist, e molto altro ancora. Lucio Carreras, principale sviluppatore del progetto Sayonara, ci ha segnalato il rilascio della nuova versione 0.4.0 aggiornamento che grazie a diverse correzioni rende ancora più stabile e leggero il player audio open source.
Sayonara Player 0.4.0 include il supporto multi-lingua (presto arriverà anche la traduzione in italiano del player) e migliora il supporto per le notifiche di sistema oltre a velocizzare la ricerca e visualizzazione delle cover degli album. Il nuovo Sayonara Player 0.4.0 migliora la gestione di gradi collezioni di brani musicali, rivisitata inoltre interfaccia grafica (ora disponibile anche nel tema dark che offre un’ottima integrazione con Gnome Shell e Unity) con nuove icone monocromatiche.

Importante novità anche per gli utenti Fedora, openSUSE ecc, da oggi è possibile installare facilmente Sayonara Player grazie al pacchetto rpm dedicato.
In questa pagina troverete il changelog completo del nuovo Sayonara Player 0.4.0.
Sayonara Player 0.4.0 è già disponibile per Ubuntu, Debian, Linux Mint, Arch Linux, Fedora, openSUSE ecc scaricando i pacchetti dedicati da questa pagina.

Colgo l’occasione per ringraziare Lucio Carreras per la segnalazione e per il progetto Sayonara Player.

No more articles