Continua lo sviluppo del nuovo server grafico MIR il quale introdurrà a breve nuove ottimizzazioni che lo renderanno ancora più performante e stabile.

I primi test riguardanti il nuovo server grafico MIR e XMir hanno spiazzato un po tutti riscontrando già un’ottimo supporto per la stragrande maggioranza degli ambienti desktop e applicazioni Linux oltre a fornire un calo iniziale delle performance del 15 / 20% confronto X.org.
A parlare dello sviluppo di MIR e XMIR è lo sviluppatore Christopher James Halse Rogersm con un recente post sul proprio blogm indicando che il calo delle performance è dovuto a molto fattori ma presto il nuovo server grafico potrebbe già avere performance simili se non migliori di X.org. Questo grazie alle tante nuove ottimizzazioni che verranno integrate a breve compreso la nuova opzione che consentirà di disattivare gli effetti grafici nelle finestre a piano schermo aumentando notevolmente le performance grafiche soprattutto nei giochi.

Per il rilascio della versione stabile di Ubuntu 13.10 Saucy il nuovo server grafico potrebbe già portare diverse migliorie rendendo già abbastanza performante l’ambiente desktop, il quale utilizzerà ancora applicazioni native per X.org. L’arrivo di driver proprietari con il supporto per MIR e applicazioni, giochi e ambiente desktop nativo per MIR potrebbero rendere Ubuntu veloce e leggero. Molto probabilmente ci sarà un po di confusione in Ubuntu 13.10 dato che avremo una sessione dedicata agli utenti con driver proprietari basata ancora su X.org e una sessione con MIR dedicata agli utenti che utilizzano driver open source. Ad aprile comunque troveremo una distribuzione completamente nuova con server grafico MIR già rodato e funzionale e un’ambiente desktop QT tutto da scoprire 😀

via – iloveubuntu

No more articles