Gli sviluppatori Kubuntu hanno annunciato il rilascio della seconda versione Alpha che include il release candidate di KDE 4.11 e altre importanti novità che troveremo ad ottobre.

Kubuntu 13.10 Alpha 2
Il caldo non ferma lo sviluppo di Linux, in concomitanza con il rilascio del nuovo Kernel Linux 3.10.3 il team Kubuntu ha presentato la versione Alpha 2 di Kubuntu 13.10 Saucy.
Kubuntu 13.10 Alpha 2 aggiorna KDE alla versione 4.11 RC 1 la quale include nuove ottimizzazioni per Nepomuk che rendono più veloce l’indicizzazione dei file, altre novità riguardano la gestione della memoria con tanto di nuove patch in grado d’offrire un minor consumo di risorse (rendendo più reattivo l’ambiente desktop KDE). KDE 4.11 RC 1 include il supporto per il nuovo server grafico Wayland e il nuovo Qt Quick in Plasma Workspaces fornendo una maggiore stabilità e reattività all’ambiente desktop. Nel nuovo Kubuntu 13.10 Alpha 2 troviamo inoltre il nuovo Muon 2.0 il nuovo gestore delle applicazioni introduce un’interfaccia grafica completamente ridisegnata per una migliore ricerca e gestione delle applicazioni / pacchetti installati nella distribuzione.

Muon Discover 2.0 fornisce un’esperienza utente simile a Ubuntu Software Center con navigazione per categorie, preferiti è possibile inserire una recensione ecc il tutto con un’interfaccia grafica QT leggera e funzionale.
Aspettando il nuovo Kernel 3.11, Kubuntu 13.10 Alpha 2 viene rilasciata con Linux 3.9.0.7 tra gli altri aggiornamenti troviamo LibreOffice 4.0.2, MesaLib 9.1.4, xorg-server 1.14.2, qt 4.8.4, cups 1.6.3 e alsa-lib 1.0.25.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Kubuntu 13.10 Alpha 2.
Kubuntu 13.10 Alpha 2 è una versione in fase di sviluppo (a mio avviso già abbastanza stabile) è consigliabile utilizzarla per testare lo sviluppo e provala da live o in virtuale.

Home Kubuntu
Download Kubuntu 13.10 Alpha 2

  • PatrisX

    Ciao roberto, questa distro se è così leggera come dicono mi pare interessante per pc un po’ datati. Mi piacerebbe sapere pro e contro rispetto a Xubuntu

    • da quel che è potuto vedere è molto simile a xubuntu
      xubu è molto più personalizzabile però

  • Beh, usa Gnome 3 quindi non credo possa essere più leggera di Xubuntu.

    • Brunowolf88

      ti sbagli… usa debian + gnome 3 e capirai che xubuntu è esantissimo… si avvia con solo 90mb di ram iniziali

      • quoto dipende dalla distro e dalle porcherie che ci installano
        se xubuntu non installassero le personalizzazioni ubuntu gira sui 100 mb

  • Sortospino

    Praticamente è xfce

    • Gabriele Castagneti

       Probabilmente solo nel fatto di essere minimale e semplice. Per il resto
      XFCE : ElementaryOS = KDE : Ubuntu.

    • è gnome 3 con la leggerezza di xfce

  • Marco Baroncini

    Da ex utilizzatore della versione 0.1, non posso che gioire. Temevo che Luna non sarebbe mai uscita, ed invece eccola qui, tra poco disponibile. Solo una cosa: non avendo una partizione Linux (a causa di seri problemi con il wifi) non posso compilare il tutto: non vi è per caso un modo per scaricare la ISO già bella pronta? 

    • Gabriele Castagneti

       Se hai già problemi con Linux, ti converrà aspettare il rilascio ed evitare di avere altri problemi. Comunque ElementaryOS non fornisce ancora daily builds e nemmeno alpha builds (per ora).

  • Gabriele Castagneti

    E di solito alla fine di articoli del genere c’è anche il PPA.

    • non c’è il ppa qua si parla di creare la iso

      • Gabriele Castagneti

        Scusa, era solo ironia.

  • dave

     Secondo me il progetto elementary ha aspettato troppo a far uscire la nuova versione. E’ vero che così una volta rilasciata Luna si hanno tutte le novità stabili e pronte all’uso, ma c’è anche da dire che ormai questo progetto ha perso molto dell’interesse iniziale che aveva. Se all’inizio si poteva optare per pantheon quale alternativa a gnome-shell, adesso è stato “sorpassato” da cinnamon (tra l’altro come design è molto simile). Gli unici punti di forza sono i software creati ad hoc dal team di sviluppo. Mi dispiace constatare questo in quanto anche io ero uno di quelli che non vedevano l’ora di provare questa nuova distro, però a mente fredda secondo me hanno toppato. Speriamo che con il rilascio definitivo mi possa ricredere.

  • psylockeer

    ciao, sto provando a costruire la iso ma ad un certo punto la sessione si interrompe e mi ritrovo alla schermata di login…qualche idea?

    • psylockeer

      niente…avrei voluto provarla ma il pc continua a crashare…l’unica differenza con una ubuntu 11.10  normale è che la mia è la gnome3remix (senza tutti i pacchetti unity).

    • stai utilizzando ubuntu?
      crea la 32bit non la 64bit
      forse è li il problema

      • psylockeer

        ok allora provo con la 32bit 😉 speriamo!

  • GioGio

    Ottima guida, la live non funziona granchè ma una volta installato il sistema funziona molto bene. Utilizza meno cpu e ram di ubuntu probabilmente per le molte applicazioni scritte in Vala, il tema e la sua integrazione su tutte le applicazioni è semplicemente fa-vo-lo-so. Aspetto con piacere la iso finale.

  • Enriko

    Mi và in crash all’avvio dicendo che cè qualcosa che non và nel bios!

  • gregorio ferraris

    è una vita che ne parlano di sta luna!!! tante chiacchiere vanno bene, troppe no… secondo mè ha anche stufato… quando faranno una distro rivoluzionaria per la creazione di contenuti multimediali??? che è quello che manca al linux a parte il gaming…

    • il problema è sopratutto dovuto al passaggio a gnome 3 che ha ritardato lo sviluppo
      vedremo quando sara pronto come sarà

  • Edoardo Debenedetti

    Richiede l’accelerazione 3D?

    • Edoardo Debenedetti

      Si potrebbe inoltre aggiungere una ISO? Ho iniziato a costruirla, è saltat la luce e adesso non mi fa eliminare la cartella di Elementary perchè non sono root e non me la fa ricostruire se c’è ancora la cartella.

No more articles