Tra le tante novità che troveremo in KDE 4.11 arriva anche il nuovo gestore dei monitor KScreen 1.0 che dispone di molte importanti novità.

Manca ormai poco più di un mese all’attesissimo rilascio di KDE 4.11 versione che introdurrà diverse novità all’ambiente desktop tra queste anche il supporto per il nuovo server grafico open Wayland. Altra importante novità introdotta in KDE 4.11 è Qt Quick in Plasma Workspaces che andrò a rendere ancora più stabile e reattivo l’ambiente desktop inoltre troviamo anche nuovi plasmoidi riscritti in QML compreso il nuovo widget dedicato alla batteria. Altra importante novità sarà il nuovo gestore dello schermo di KDE denominato KScreen da poco rilasciato nella nuova versione 1.0.
KScreen 1.0 è un nuovo tool, completamente riscritto e sviluppato dai developers di KDE e Blue Systems, con il quale è possibile gestire i monitor collegati nel nostro sistema operando sia nella risoluzione disattivazione o attivazione, rotazione ecc sia nel monitor principale che agli schermi collegati via VGA o HDMI.

Il nuovo KScreen 1.0 include un’interfaccia grafica completamente ridisegnata per migliorare l’esperienza utente fornendo una più semplice ed intuitiva gestione dei monitor collegati in KDE. Tra le tante novità presenti in KScreen 1.0 la migliore gestione per schermi collegati via HDMI con la possibilità di gestore i vari monitor attraverso scorciatoie da tastiera personalizzabili (senza quindi utilizzare tasti FN o altro).

Il nuovo KScreen 1.0 sarà di default in KDE 4.11 e lo troveremo già preinstallato ad ottobre nel nuovo Kubuntu 13.10 Saucy.
Per maggior informazioni sul nuovo KScreen 1.0 in questa pagina troverete le note di rilascio.
No more articles