Tra le ultime novità rilasciate da Google troviamo anche il nuovo Play Games nuova applicazione dedicata agli amanti dei giochi per Android.

Google Play Games
Dopo aver annunciato il nuovo Nexus 7 e Chromecast da Google arriva anche la nuova applicazione Play Games dedicata ai tanti utenti che amano giocare con il proprio smartphone e tablet Android.
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare in Google Play Store molti nuovi giochi con qualità grafiche molto simili a titoli per console di Sony, Microsoft e Nintendo.
Per gli amanti dei giochi in Android arriva la nuova applicazione Google Play Games con la quale gli utenti potranno ricevere maggior informazioni sui propri giochi preferiti, chattare con gli altri amici di Google+ e molto altro ancora.
Google Play Games non funge da software center come Play Store ma è semplicemente un’applicazione pensata per poter avvicinare la community di giocatori per Android fornendo diverse opzione compreso consigli su giochi più diffusi, ricevere notifiche su nuove uscite ecc.

Visto anche l’arrivo di tante nuove console basate su Android, il nuovo Google Play Game può davvero tornarci utile per poter rimanere aggiornati su aggiornamenti, nuovi giochi ecc dedicati al sistema operativo mobile targato Google.
Google Play Games è già disponibile su Google Play Store basta un click sul pulsante sotto per accederne alla pagina dedicata.

  • Brunowolf88

    ho amato win7… perchè grazie a lui ho conosciuto linux! 😀

    • Axias41

      Avessi detto Vista, avrei capito. Ma 7 è un buon sistema. E con l’uso non rallenta più come faceva XP. Windows lo avvio giusto quando devo aggiornare le mappe del 5800, ma 7 è stato decisamente un passo avanti, anche come stabilità.

      • io non lo mai utilizzato vista
        il 7 dalle prime impressioni direi che ha portato dei miglioramenti (confronto windows xp)
        sicuramente nel mio caso non potrà mai sostituire linux 🙂

        • grogdunn

          e neanche non provarlo ^^ Vista è stato un pessimo OS… però magari prova ad installare la developer Preview di windows8 e fai un paio di prove… giusto per curiosità 😀

  • Fabiano

    sa un’anno e mezzo installato window 7 mai avuto problemi
    nessun rallentamento zero
    ho installato ubuntu dall 10.10 e ho avuto diversi problemi sorpatutto nel passaggio di versione alla 11.04 e nei mesi scorsi all 11.10
    ho rimosso ubuntu e ora mi tengo windows 7

  • dino

    Roberto, anch’io, come te, ho riscontrato un forte miglioramento di Win7 rispetto a Vista (dopo 6 mesi mia moglie non mi ha ancora chiesto di intervenire!). 
    Solo una nota però al tuo test: firewall, antivirus e altro li hai installati?E’ vero, Win7 “vanilla” è molto performante. Ma bisogna anche usarlo questo sistema (anche se è un piccolo,povero netbook 🙂 )! Si dovranno installare tutti i sw di utilità: lettore pdf, winzip/7zip con relative estensioni per la shell, suite office, stampante PDF, dropbox e non so cos’altro (io metterei anche un client di posta).Poi verifichiamo anche i tempi di boot dopo le aggiunte :-)Visto che hai dichiarato che il test è work in progress, magari puoi rinforzare l’installazione nelle settimane a venire.

  • RobertoTrynight

    Roberto, ti posso dire che Windows 7 con il tempo diventa sempre più lento, e non dimenticarti che quando lo hai installato non avevi nemmeno programmi che si avviano all’accensione del computer.. (Antivirus etc..) mentre su Linux (In questo caso Ubuntu) non c’è ne bisogno. Quindi ricapitolando ti posso dire con certezza che dopo 1 anno dall’installazione di W7 non è più veloce come i primi mesi questo dopo aver installato vari aggiornamenti e la SP1.
    “Linux 4ever”

    • ho appena installato windows security essentials come antivirus
      ora sono alla ricerca di un blocco note decente quello che c’è è identico a quello di xp 🙂
      ma nessuno della microsoft usa il blocco note
      è uno skifo quello di default 😉

      • RobertoTrynight

         Io uso Notepad++ utile per programmare  e segnare le cose 🙂

          • ipno

            si ma se ti metti ad installare le librerie gtk falsi un pò il test di come lo utilizzerebbe chi non ha familiarità con i software open source, devi installare i freeware zozzi altrimenti non vale 😉

          • Filippo Boldrin

            Sarebbe a dire? non vedo il problema!

      • Filippo Boldrin

        Prova a usare notepad++… è pensato per lo sviluppo web ma in realtà è molto carino… assomiglia a Gedit per Ubuntu

  • Ferik

    posso gia dire che win 7 tende a rallentare gia dopo qualche installazione, aggiornamenti inclusi. Infatti esistono, non a caso, decine di tools gratuiti per la manutenzione, che spesso non aiutano. Ho scoperto anche che con windows il sistema di raffreddamento del mio processore (Intel Dual Core etc etc) entra spesso in azione, mentre su Debian Wheezy solo quando serve, ad esempio quando esporto un video. In sostanza Windows 7 scalda molto di più il pc rispetto a Debian Wheezy.

    • ti darò maggiori info nelle prossime settimane ora ho solo testato i consumi e come funziona
      ps ho appena scoperto che winzoz ha anche un antivirus gratis 🙂 http://windows.microsoft.com/it-IT/windows/products/security-essentials

      • Ferik

        l’antivirus gratis da microsoft forforation? wow!!! anche avg, avira, avast ha degli antivirus gratuiti, purtroppo valgono nulla. Comunque, per far diventare un tantino scattante win 7, andrebbero disabilitati parecchi servizi, il system restore, gli effetti grafici, svutata la cache dei temporanei praticamente sempre etc etc……..tutte cose che un utente normale non sa fare e si ritrova un pc lumaca dopo 1 mese dall’acquisto….. buon test 😀

        • Attix

          Ah,e dove te la sei tolta fuori questa cosa che non valgono nulla?
          Avira e Avast fanno il loro dovere e sono free.Mai un problema e sono universalmente noti come buoni ed affidabili antivirus.

          • Ferik

            se per te son buoni son felice, per me non sono buoni, quindi diffiderò sempre dagli antivirus free. Se parlo è perchè ho testato sul campo quei pessimi antivirus (sempre versioni freeware) con veri virus. Le versioni a pagamento non saprei dirti. Il numero uno, non free, per me è nod32 e/o eset smart security 🙂

          • io ho installato quello free di windows e a prima vista è leggerino anche se ripeto non conosco nessun antivirus quindi non potrei giudicare

          • attix

            anch’io parlo x conoscenza diretta.Non capisco a cosati riferisci quando parli di veri virus.So solo che il miglior antivirus siamo noi.

          • dino

            Io lo capisco col fatto che anche con antivirus, ho molti conoscenti che spesso hanno problemi con malware e virus…

  •  “Nei prossimi giorni installerò anche altre distribuzioni sullo stesso pc
     per  vedere la differenza di consumo di risorse tra varie
    distribuzioni.”

    Basta utilizzare ArchLinux…anche utilizzando DE pesanti come KDE e Gnome si nota una NETTA differenza di prestazioni che con Ubuntu…

  • Fabio

    Personalmente anche Vista con l’SP2 aveva raggiunto un buon livello affidabilità/prestazioni. Purtroppo la fregatura di Windows è quel cavolo di registro di sistema, con il tempo aumenta sempre più di dimensioni e il sistema tende a rallentare vistosamente. Inoltre occorre perderci tempo in manutenzioni come scansione con l’antivirus, scansione con l’antispyware, deframmentazione, cose che con linux non hai da fare.
    Ciao

  • Dr House

    Roberto il problema stabile e che sarà sempre un marchio di fabbrica microsoft è che windows va periodicamente formattato e per periodicamente intendo mesi…io uso ubuntu 10.10 non ho mai formattato e non si blocca mai. ho fatto un test curioso io che ti invito a fare…prova a lasciare sempre acceso i due sistemi operativi per almeno un mese (io l’ho fatto per 3)…windows avevo buttato la spugna dopo una settimana…ubuntu andava una meraviglia e non si è mai impallato.

    • lasciali accessi in che senso?
      io ho installato windows non per usarlo
      lo installato solo per testarlo confronto linux

    • grogdunn

      bu… io windows ho re-installato per motivi di studio (sigh) e alla fine sono soddisfatto… non lo formatto da almeno un anno e non ho problemi di stabilità…

    • Ma infatti si parlava della 11.10 !!!! La versione 10.10 di ubuntu a parere mio è un piccolo capolavoro stabile e performante,  sicuramente più di windows 7 !!!! 
      Ubuntu ,ma non solo lei , anche fedora e mint (queste sono quelle che ho provato ,con Gnome) con le ultime release hanno fatto passi indietro per quanto riguarda leggerezza e stabilità !!!

      • gnome 3 sarà non personalizzabile ma è stabilissimo
        dipende da quale distribuzione testi come con ubuntu / gnome shell (non unity) il pc richiede 300mb
        con arch linux / gnome shell 175mb
        stesso ambiente desktop su distro diverse è tutta un’altra cosa

    • Rhemus86

      Io ho installato nel mio desktop Windows xp dal 2005 e Windows 7 dal day one: mai avuto problemi o obbligo di formattare. Avevo anche installato ubuntu 8.04 LTS… ma solo 3 anni di supporto sono pochissimi!! Lì ti obbligano a formattare: innervosito per la questione, ho fatto un avanzamento di versione e bum… Problemi su problemi. È ubuntu che obbliga a formattare, mica Windows (xp è ancora perfettamente supportato dal 2001)…
      Ultimamente ho provato a rimettere ubuntu, in particolare la 12.04 per i 5 anni di supporto e ha schifato la mia scheda video (nvidia 7600), che invece Windows 8 ha riconosciuto in automatico, con tutti gli effetti attivi senza che io avessi fatto nulla

  • RobertoTrynight

    Comunque mi sono reso conto che IE9 spreca meno risorse di Firefox 11 (beta)

    Firefox mi porta la memoria a 1,14GB mentre IE9 1,05/1,07GB

    • firefox gira meglio con windows che non con linux
      ie devo ancora utilizzarlo anche se con l’aggiornamento automatico ho ricevuto l’aggiornamento della 9
      curiosità ma windows non doveva chiedere durante l’installazione quale browser installare? a me non ha chiesto niente e ha installato ie!

      • RobertoTrynight

         Infatti FF lo stavo provando su Windows idem IE9 (logico) comunque no non sapevo di questo fatto del browser tutte le volte che ho formattato un PC non mi ha mai chiesto nulla del genere. Speriamo che FF faccia qualcosa per ridurre i consumi di memoria..

        • l’avevo sentito dire in rete che c’era la causa europea contro windows che indicava che windows doveva indicare al momento dell’installazione quale browser utilizzare

          • Attix

            Roberto per rispondere al tuo quesito,appena installi windows 7 ti mette IE8.Con gli aggiornamenti ti scarica lo screen multi-scelta.

          • ok ho capito pensavo che venisse richiesto durante l’installazione

      • LinxOSmyWay

        Ma sei propio sicuro che con win giri meglio firefox?
        Con Archbang, Mint-debian, per citare solo due distro, firefox è una scheggia.
        Devi caricarti i firewall e gli antivirus. I sistemi per provarli occorrono giornate intere e non accendee semplicemente il pc.
        Comunque sia, il Seven rimane pur sempre il miglior OS che M$S abbia prodotto. Ma io preferisco Linux.
        Con Mepis hai la perfezione assoluta, secondo me la migliore distro LInux. Un KDE eccellente, capace di girare anche con 512 M di ram! (e gira seriamente bene!). E sotto il cofano un Debian (e a quanto stabilità Debian la sà lunga!). Il riconoscimento hardware è perfetto. Ma quello che più conta è l’ottimizzazione del sistema che non ha pari, questo grazie anche a Debian. Anche Mint-Debian non scherza una distro eccellente!

        • è una mia impressione
          di solito io uso chrome ed è uguale a linux
          firefox è più veloce nell’aprire le pagine ecc (mi sembra)
          l’avvio invece è sempre molto lento come per linux

    • ciuffarin.francesco

      Si ma chi è il più veloce; hai estensioni installate in Firefox?
      Sarà forse quello…

      • io ho installato solo xmarks per sincronizzare i segnalibri

  • Nordlys87

    Beh quel che è vero è vero.  Sul mio portatile ho windows 7 installato in dual boot da circa 2 anni e mai avuto problemi di stabilità (sembra che la “schermata blu della morte” sia diventato un brutto ricordo del passato..) e di rallentamento… e di programmi ne ho installati molti (ovviamente antivirus e firewall compresi). Certo, però devo anche aggiungere che di tanto in tanto gli faccio un pò di manutenzione tipo deframmentazione, pulizia del sistema, ecc.. perchè sennò qualche rallentamento ci sarebbe stato anche nel mio caso (non credo però ai livelli dei precedenti windows..). Invece windows 7 starter per i netbook fa proprio schifo, nulla a che vedere con una bella distro xfce o lxde installata su un netbook.. Però tutto sommato mi reputo soddisfatto di windows 7, Microsoft la si può schifare o meno ma quando qualcosa gli riesce bene credo sia giusto riconoscerglielo 😀
    Detto questo però è chiaro che il paragone con linux non c’è proprio: windows sarà anche migliorato negli ultimi tempi ma linux è di gran lunga superiore, è tutto un altro mondo! Per quanto riguarda Ubuntu è vero che ora come ora consuma non poche risorse, ma rimango fiducioso sul fatto che dalla 12.04 vedremo grossi miglioramenti…

  • W7 funziona bene ma è pur sempre Microsoft e bisogna smanettarci sopra per ottimizzarlo e tenerlo pulito. Ubuntu è come il Mac, funziona benissimo di suo: ma non ha la puzza sotto al naso e gira su quasi tutto.

     

  • garuax

    Carino il test nell’articolo. Ma secondo me
    Windows 7 è molto meglio di Ubuntu 11.10 e vicini. E non c’e’ paragone.
    E’ un sistema nato per i pc almeno decenti, non certo per i netbook con poche risorse e il fatto che all’avvio consumi di piu’ non comporta nulla, anzi ben venga un consumo maggiore se l’avvio diventa veloce.

    In quanto a personalizzazione, così come per Ubuntu si deve installare sempre qualcosina, anche per windows esiste un programma strepitoso che si chiama Rainmeter + il plugin Omnimo: che da una pista ai vari Conky, come velocità, funzionalità, integrabilità, facilità d’uso. E’ questione di passaggi di mouse e numero di click. Si fa prima, zero terminale, zero perdite di tempo sulla rete per capire. E poi DevianArt ormai offre tutto.

    Riguardo a Chrome, anche qui non sono d’accordo, su Windows va molto meglio specie e di gran lunga nella applicazioni shockwave. Ma tra l’altro, cosa fondamentale, non risente del fatto che uno abbia driver nvidia o ati, quel processore o quell’altro. Insomma ha un rendimento incostante che risente del sistema, su Ubuntu. Su Windows7 va da dio, sempre.

    Riguardo al consumo inteso come energia: al pari di maggiore Ram usata, windows consuma più lentamente le batterie dei notebook! Quanti anni sono che si parla di kernel che risolverebbero questo problema? almeno 2. Quindi, non vi suona strano che Ubuntu si dica sempre che consumi meno e poi pero’ ha bisgno di più energia?

    Provate dei programmi potenti. Per esempio Bibble della Corel (fotografia). La ventola su ubuntu schizza. Su Windows Vista schizzava. Su Windows7 va una favola. La Ram su questo programma, che esce natio con un bel .deb dalla Corel, lavora molto meglio su Windows7.

    Il mio obbiettivo parere è che
    1) ubuntu resti un sistema molto fico e produttivo per fare Musica, perchè Ardour, Hydrogen e vari plugin e synth sono meravigliosi e danno qualcosa di diverso e nuovo. Ed io ci lavoro. E nella musica consuma effettivamente meno Ram perchè cmq sia graficamente che come funzioni Ardour in effetti è un po’ piu’ limitato della concorrenza.
    2) Resta un sistema Ideale per i pc meno potenti.
    3) Resta un sistema più sicuro per transazioni economiche via internet, tanto che è consigliato a volte dalle banche.
    4) Resta un sistema per cazzeggiare di più con i vari Cinnamon, Shell, Unity ecc…  e provare nuovi approcci.

    Ho in dual Ubuntu 11.04 e Windows su un Vaio fz21m, dual core 2ghz, 4gbram

    Vi lascio con una domanda. Ma perchè, oltre che a tutti questi sistemi operativi linux ed alla rincorsa sui driver compatibili, non decidono di costruire e vendere anche solo UNA SCHEDA GRAFICA OTTIMIZZATA DA PAURA, UNA SCHEDA AUDIO OTTIMIZZATA DA PAURA, UN PROCESSORE FATTO A POSTA, ecc…  Ma non bastano tutte ‘ste donazioni, ecc… per dare materia al sistema operativo con il quale lavorare?

    Ciao a tutti.

    • chrome a prima vista sembra identico tra una paio di giorni ci smanetto un po su e poi ti so dire se è meglio o peggio
      firefox mi è sembrato più veloce di quello per linux

      la maggior parte degli utenti che approdano a linux lo fanno perché windows è un mattone nel proprio pc. logicamente linux permette di avere svariati ambienti desktop che permettono a qualsiasi pc di girare anche se hai solo 128 mb di ram
      purtroppo uno dei problemi di linux è il supporto hardware le schede grafiche funzionano ma non a livelli di windows (se funzionano) idem per le schede wifi, stampanti ecc
      secondo me linux ha le capacità per migliorare tutto questo, già in questi anni abbiamo visto molti miglioramenti nei driver open per le schede grafiche ma manca ancora molto
      alla fine linux non è un progetto nato per competere con windows mac ecc
      linux è libertà e sopratutto creato per non aver nessuna limitazione poi che lo utilizzino in 10000 o 2 persone secondo me non conta

      • garuax

         Si hai ragione. Tra l’altro il titolo del post non indicava a ragionare su cosa fosse meglio, ma su cosa consumasse meno ram.

      • ciuffarin.francesco

        Firefox nell’apertura è più veloce forse, ma non nella ricerca web, Ubuntu è quasi il doppio più veloce alcune volte…
        Io ha Win7Pro e dopo due anni che lo usa mia madre, stò pensando di formattarlo perchè si è rallentatoin una maniera spaventosa…

  • CP

    Un piccolo appunto riguardo le prime due immagini.. in passato avevo notato che il monitor di sistema di Gnome, DI SUO stressa molto la cpu soprattutto se multicore.. si può notare facilmente con “top” oppure “htop”: se si apre o si chiude il monitor di sistema gnome l’utilizzo cpu cambia di diversi punti percentuali..
    Perciò in questo genere di test credo sia meglio usare htop.. e comunque questo articolo è la dimostrazione che ubuntu ha preso una brutta piega, occupare 400 MB di ram all’avvio per un sistema linux è assurdo.

  • striplexterzo

    Mi dispiace ammetterlo ma windows 7 in quanto a prestazione supera e non di poco quelle di ubuntu 11.10 !!!!! Testato sul mio eeepc 1215p : con windows una favola ,veloce,reattivo e fluido e nella navigazione internet nessun tipo di problema . Invece ubuntu 11.10, mi dispiace ammetterlo, l ho trovato lento ,soprattutto nella navigazione internet e inutilizzabile dopo l apertura dell ubuntu software center. Sono un fan di ubuntu ma devo ammettere che dalla 10.10 si sono fatti grandi passi indietro per quanto riguarda la leggerezza del sistema operativo. Poi per quanto riguarda stabilità e sicurezza windows 7 ha fatto un salto di qualità , sul fisso ho usato windows 7 senza antivirus per quasi 6 mesi senza accorgermene ,poi una volta che mi sono accorto di non aver installato l antivirus ho messo avira e non ha rilevato nessun file infetto o altro. Per quanto riguarda il consumo della ram io avevo un netbook acer con hard disk ssd 8gb e 512mb di ram con installato windows 7 (una versione lite non la starter) e non ho riscontrato particolari problemi. Spero che con la prossima  release facciano grandi passi avanti non tanto per quanto riguarda il campo grafico ma in merito alla leggerezza del sistema operativo se così non fosse sicuramente penserò seriamente di cambiare  distro , molto a malincuore visto che utilizzo ubuntu dalla 9.04 e mi sono comprato un netbook con la 10.10 preinstallata proprio perchè sono molto affezionato a questa distribuzione !!!

    • ciuffarin.francesco

       Mi consiglieresti di prendere il pc con Ubuntu preinstallato?
      E con lo schermo in hd hi problemi?
      Io ho il 1215b con 3 gb di ram e 12” hd+ ma ho problemi con la scheda video…
      Quale versione era installata? Lo hai Aggiornato?

      • io ho sempre acquistato dell poi negli ultimi anni secondo me è calato in qualità e lo abbandonato
        ora ho un mini pc abaco che viene venduto con ubuntu preinstallato ha atom come processore è un dual core 64bit 1.8 2 gb di ram e va da dio e sopratutto consuma niente
        ha il trasformatore collegato come un portatile e di media non consuma più di 35w
        se fai i conti tra un pc normale e questo se resta acceso 8/10 ore al giorno in poco più di un’anno con il risparmio energetico ti saltano fuori le spese del pc
        l’hardware è testato al 100% per ubuntu e funziona senza problemi
        poi ho un netbook di garlach44 anch’esso con ubuntu, arch, fedora e mandriva mai avuto problemi di hardware tutto perfetto al 100%
        poi ho un’altro portatile acer aspire 5742 lo volevo freedos invece mi è arrivato con linpus nella versione come meego rimosso subito e li invece ho avuto un problema con il wifi atheros il problema del kernel 3.0 ora con il 3.2 sono stati risolti
        per le schede grafiche io acquisto sempre nvidia e fin’ora non ho mai avuto problemi
        idem con le intel

      • Sono striplexterzo ti volevo dire che io sul mio asus eeepc 1215p ho provato ubuntu 10.10 preinstallata con la 32bit è andava bene solo che non usufruiva a pieno dei 2gb di ram (ne usava meno) allora ho installato la 64bit, sempre la versione 10.10 e devo dire che il pc è una scheggia (almeno a parere mio ) l’unica pecca sono i video di youtube infatti i video a risoluzione 1080p vanno proprio a scatti,inguardabili, i 720p vanno meglio con qualche scattino , con gli altri non hai problemi, per il resto il computer è altamente performante .

        Con window 7 non ci sono problemi nemmeno nella riproduzione dei video di youtube anche i 1080p li vedi abbastanza fluidi, solo ogni tanto qualche scattino , i 720p completamente fluidi e anche per il resto va bene ,sempre riferito alla mia esperienza con il mio asus 1215p.
        Poi ho provato anche la 11.10 ma non mi sono trovato bene lo spostamento delle finestre ogni tanto si impallava  con degli scatti assurdi e l ubunut software center ci metteva abbastanza per avviarsi . Per rispondere alla tua domanda. Al acquisto era installata la 10.10 32bit (ritengo perchè teoricamente dovrebbe essere la più stabile) io però ho messo la 10.10 64 bit(ovviamente devi avere un processore 64bit ma il tuo netbook mi pare ne sia dotato ) perchè uilizza meglio sia processore che ram.

      • Ah un altra cosa con ubuntu 10.10 la batteria del mio netbook dura un eternità devo ammettere circa 5 ore di utilizzo abbastanza intenso,e non ho provato perchè non ho da molto questo pc ma utilizzando gli accorgimenti giusti penso che possa durare anche fino ad 7 🙂 . Più che con windows 7 o ubuntu 11.10 se viene utilizzato il pc non dura molto….

  • Il problema non è tanto stare a vedere chi consuma più ram o l’utilizzo della cpu ma come queste vengono utilizzate dal sistema operativo. Windows 7 è capace di adattare l utilizzo delle risorse in base all’hardware con cui si confronta ,ovviamente lo stesso vale per ubuntu 11.10, però in questo il primo riesce meglio del secondo. A mio parere Windows 7 va bene su quasi qualsiasi computer anche i meno performanti mentre ubuntu 11.10 riesce decisamente male in questo !!!!!!!!!!  

    • se installi windows 7 con un pc con 512mb di ram nemmeno si muove..

      • Scusa mi sono messo con due nomi diversi perchè ho visto poi che eravate anche su facebook comunque ti dico per esperienza che ho utilizzato una versione lite di windows 7 da 700 mb su un netbook acer 8gb ssd 512 mb di ram e girava abbastanza bene, l unica differenza con la versione completa che era spogliata di molti driver superflui a causa del ridotto spazio sull hard disk. Ovviamente in questo caso ho scelto ubuntu non ricordo che versione avessi ma mi pare la 10.04 perchè andava anni luce meglio di windows ma comunque windows 7 andava abbastanza bene .

  • stoddard

    Scusa Roberto ma , premesso che con W7 hanno fatto davvero un buon lavoro e che questo S.O.e’ in grado di adattarsi a differenti risorse hardware cioe’ piu’ o meno abbondanti, due domande
    – ma il file di swap di W7 [ memoria virtuale] come stava messo ?
    – era in funzione anche l’ antivirus su W7 ?
    quando hai fatto gli screenshots .

    • gli screen gli fatti al riavvio del pc dopo aver aggiornato tutto (ho dovuto fare 2/3 riavvii) e installo chrome firefox ecc come da articolo
      poi dall’immagine vedi che dal riavvio ho impiegato 3 minuti era solo perché non trovavo l’applicazione per catturare le schermate tutto qua
      per ubuntu ho installato le stesse applicazioni solo che ho fatto lo screen subito perché sapevo dov’era l’applicazione per catturare gli screen

      • Non è che vuole poi molto eh, tasto “stamp” e … fatto! XD

        • lo so ma con il tool ritaglia lo già pronta da caricare….

  • SevenWinFor

    windows 7 é nettamente superiore  anche a ArchLInux.
    Questo sito dovrebbe dedicare molto ma molto più spazio a Windows altro che Linux!

    • Jackladen

       ci sono tanti forum dedicati a Windows…..perchè infettare i forum del software libero????

      • inoltre windows non lo conosco
        lo installato solo per vedere come funziona e per controllare i consumi di risorse
        per il resto sui miei pc solo linux e mac

    • Ferik

      freedom for life “libertà per la vita”….windows non è libero e ha gia migliaia di siti dedicati.

      • nemmeno lo conosco windows 🙂

        • Ferik

          ah quindi è la prima volta che lo usi? a me tocca usare ancora xp quando faccio un mix col traktor dj studio, per il resto è un bel po che uso debian, grazie anche a te che sei chiaro negli articoli, non come molti FINTI forums linux italiani che invece di dar risposte a una domanda dicono “ma non leggi le regole?”……..eheheheh 😀

    • Agno

      Questo sito si chiama linux freedom for live, o no ?
      Quindi spero che si continuerà a parlare di software libero

      • esatto
        è da 10 anni che non uso windows e fin’ora non ho mai sentito la mancanza di windows se non per aggiornare il mio smartphone android (che è basato su kernel linux) dato che kies è solo per windows
        potremo comunque parlare di alcune applicazioni open per windows ma di sicuro lffl e chi scrive rimarrà con linux

        • Io sono entrato nel mondo linux 2 anni fa, all’inizio volevo solo provarlo, ovviamente al primo impatto sono rimasto scioccato perchè non riuscivo ad installare programmi, quindi facevo tira e molla tra i due ma grazie a blog come questo non installo windows da 2 anni, W LINUX

    • Millalino

       windows 7 sarà superiore ad Arch Linux …. quando gli asini voleranno e parleranno…..  il somalo

      • windows sarà superiore quando diventerà anch’esso opensource
        cioè mai

      • Oscar

        “windows 7 sarà superiore ad Arch Linux …. quando gli asini voleranno e parleranno…..  il somalo”   Grande!!!!!!!!!. Sono pienamente d’accordo con te.. miglior risposta agli amanti di windows..non si poteva dare..Sto ancora ridendo

    • superiore in cosa? solo all’avvio tra arch e windows ci sono 500mb di ram di differenza
      stabilità? performance? sicurezza?

    • OpenOpen

      Posso risponderti in questa maniera. Ai 18 anni di vita di Debian mi son
      preso la briga di leggere i messaggi di auguri fatti a Debian,
      ma c’erano anche i messaggi di ringraziamento del tipo – grazie di
      esistere, ed anche di più.
      Perchè oltre ai messaggi di auguri c’erano anche quelli di ringraziamento?

      La risposta che mi son dato è che in questo mondo fatto di mercato e
      denaro dove il valore della persona umano si avvicina sempre più allo zero, ci possono essere reatà (ad es. piccole scuole di paesi poveri od
      anche piccoli ospedali o comunità di lavoro) che non avendo denaro per
      il software proprietaririo viene in soccorso quello libero open-source. I
      computer servono anche per lavorare e non soltanto per il sollazzo del
      consumatore.

      Siccome Debian è l’architrave dell’open-source, ecco i ringraziamenti.
      Ed alcuni ti assicuro erano veramente toccanti.
      L’open source nasce dalla volontà  di migliaia e migliaia di appassionati, dove ognuno da il suo contributo per il benessere della comunità.
      Ma quello che fa ancora più grande lOpenSource è la condivisione della conoscenza, e solo questa può rendere veramente liberi e consapevoli.

    • Vellerofonte

      sarebbe molto appropriato per un sito che si chiama “linux freedom for live”, magari noi utenti linux poi ci spostiamo in un blog intitolato “Microsof forever” per discutere delle questioni riguardanti il software libero…….

      Una cosa è sicuramente superiore tra l’utenza Microsoft, la confusione….e lo dico per esperienza quotidiana (sono costretto a studiarli da vicino ;D)

    • angelinux

      Penso che il confronto con Ubuntu 11.10 ci sta perchè Canonical ha sbagliato qualcosa nel programmare questa versione.. se il confronto si sarebbe fatto con Debian 6.0 o Arch la differenza si noterebbe a vista d’occhio..resta sempre superiore Ubuntu 11.10 da win7… 

  • Agno

    Unity ha peggiorato le perfonmance  di Ubuntu. Qualche versione di Ubuntu fa il divario sarebbe stato maggiore.
    Comunque Windows ha bisogno di antivirus (dopo rallenterà, esperienza) ed un poco alla volta si sporcherà.
    Poi, purtroppo, alcuni problemi di stabilità su Ubuntu sono dovuti ai driver non completi.

  • Ferik

    menomale che l’argomento è “chi consuma più risorse?” hai scatenato il pandemonio ahahhahahahhaahah 😀

  • ObOsserver

    Secondo me questo articolo è un chiaro invito ad usare Win, fatto all’interno di un forum dedicato a Linux. Quando ci sono altri forum dedicati ad oc per esaltare le prestazioni di Win. Qua invece si esalta win all’interno di un forum per utenti Linux.
    Basta leggere tutti gli interventi che praticamente demoliscono le distro Linux ed in particolare Ubuntu. Magari aggiungendo ad hoc qualche picccolo finto distinguo.
    Mi sembra una cosa paradoossale.

    • Qui si parla di ubuntu 11.10 che non è linux in assoluto ma è uno dei tanti sistemi operativi che gira con kernel linux, messo  a confronto con un altro sistema operativo . In base alla mia esperienza ritengo che windows 7 sia meglio di ubuntu 11.10 ma non ho detto che windows 7 è meglio di qualsiasi altro sistema operativo linux. Se mi si chiedeva un confronto tra ubuntu 10.10 e windows 7 avrei detto che il primo è più leggero e performante del secondo. Sono un fan di ubuntu ma non per questo devo dire per forza che una distribuzione linux come ubuntu 11.10 sia meglio di windows . In base alle mie esperienze posso dirti che windows si è comportato meglio di ubuntu 11.10 per quanto riguarda il mio pc, però ubuntu 10.10 si è comportato ancora meglio del primo.

      Ognuno mette in questi commenti il frutto delle proprie esperienze ed esprime un parere, penso che nessuno viene pagato dalla microsoft per valorizzare quel sistema operativo !!!!!!!! Ritengo che lo scopo dell articolo sia proprio quello di raccogliere i pareri di più persone e di esporre l esperienza dell autore stesso in merito.

      • Maurizio

        con tutto il dovuto rispetto ma windows 7 non è un sistema operativo… o almeno non è degno di essere chiamato così. io sto usando ubuntu 13.04 e fa tutto quello che fa windows meglio di come lo fa windows.
        http://www.wrongshots.com/

    • Agno

      Anch’io l’ho trovato tale.
      Ma, se ti riferisci anche al mio commento, chiarisco che io non critico unity per consumare più risorse, ne critico linux per non aver tutti i driver. Se uno pensa che unity usi troppa memoria utilizza un’altra interfaccia, E “smanettando” i problemi di stabilità riguardanti l’hardware si sistemano.
      Ubuntu e le altre distro linux sono molto superiori su molti altri fronti. Innanzitutto sono libere(per me è una questione di principio), hanno grafica che (questo è un parere personale) sono più accattivanti, poi ottimizzano la gestione delle risorse, sono “esplorabili”/personalizzabili. utilizzano sistemi migliori per la gestione di permessi e utenti, usano file system ext4(con tutti i vantaggi che ne seguono)… e tanto altro ancora, potrei andare avanti all’infinito.

  • Oscar

    Per navigare, masterizzare, secondo me
    qualsiasi linux è ottimo. Io ho ubuntu 10.04 e non mi ha mai creato
    problemi.Mentre per la musica, secondo me,il mac non ha rivali. Io,
    come ho già scritto, in un’altro post..ho provato i vari software
    per produrre.. ma non mi son piaciuti. Le cose che puoi fare con
    Ableton Live, Reaktor, reason. Ardour, Hydrogen ecc… se le sognano.
    Forse il solo Ardour, si potrebbe usare. Per quanto riguarda
    windows7. L’ho provato, sempre con software musicali, e mi ha fatto
    lo stesso problema di vista. Passando da un programma all’ altro,
    spariva l’audio, e bisognava riavviare. Io per divertirmi a suonare,
    remixare ecc..Dopo aver penato per lungo tempo,ho eliminato vista ed
    ho installato xp professional.Non ho avuto neanche uno, dei vari
    problemi che avevo con vista
     

  • Travis

    Eh, sembrava anche a me che Firefox è più agile su Windows.
    Per parlare di Linux mi sembra giusto, anzi necessario che tu testi Windows.

  • stoddard

    Reintervengo per precisare una mia precedente osservazione.

     La mia domanda riguarda  la swap/memoria virtuale/paging che dir si voglia e pone in discussione un po’ tutto l’ esperimento.
    Nello screenshot di W7 riporti solo la memoria fisica. In quello di Ubuntu viene esplicata anche la memoria virtuale ( swap o paging che dir si voglia) ed e’ zero per Ubu.
    W7 , come tutti i S.O. di casa MS ha il difetto di usare una parte di memoria fisica, ma di sfruttare molto la memoria virtuale. E questa non si vede nello screenshot.
    Ora alcune esperienze personali mi hanno fatto rilevare che con W7( sia a 32 che a 64 bit)  magari si’ la memoria fisica viene relativamente poco impegnata, ma il file di scambio e’ sempre impegnato e non poco.
    Non prendere in considerazione questo fatto , a mio modesto parere e non me se ne voglia, inficia un po’ tutte le premesse e le conclusioni di questo articolo.
    Se sbaglio correggetemi.

    • da dove si vede il paging? porta pazienza ma non conosco windows

      • stoddard

        Guarda qui Roberto
         http://windows7themes.net/how-to-disable-swap-paging-file-in-windows-7-ssd-optimization.html

  • Fabio Giaffaglione

    Beato te che con Windows hai trovato già tutto l l’ hardware configurato, un vero colpo di fortuna.
    Io sul mio netbook Asus ho dovuto fare il pieno di driver al centro supporto a forza di riavvii per completare le installazioni.
    Non si può negare che w7 è un sistema ben realizzato dopo il flop di vista e che ubuntu con unity ha perso rapidità e leggerezza. Solo per questi motivi può reggere un confronto ma generalmente è innegabile che l’ambiente Linux è superiore alla ambiente Windows.
    A conferma di ciò basti pensare ai server che spesso è volentieri montano Linux.

    • Paolo

      Io invece non posso usare il microfono integrato con win7 perché la mia scheda audio (una intel, tra l’altro) non è supportata da win7.

    • lo installato su 3 pc per test e mi ha trovato tutto su tutti e 3

  • Paolo

    Comunque concordo con chi diceva che per fare un test più accurato bisognava spegnere il paging di windows.

    Si vede che sei un niubbo di windows… 😛

    • Cos’è il paging? xD

      • Antonio G. Perrotti

        l’equivalente dello swap, più o meno.

    • Gabriele Castagneti

      Meno male, continua così.
      Comunque mi aspettavo questo risultato.
      Se utilizzerai il tuo PC Windows per i test di applicazioni come fai con Linux, tra qualche mese però ti ritroverai con un sistema inutilizzabile tanto frammentato e lento.
      Poi, invece degli Mp3 su Ubuntu, confronta anche gli Ogg su Windows. (Risultato ovvio)
      Infine, per i driver, ti faccio notare che è assolutamente normale che Windows li abbia tutti al loro posto, poiché le case di produzione PC non possono permettersi di non averli funzionanti con il sistema che preinstallano.
      PS (spero sia davvero la fine): ho installato Firefox appena acceso il mio portatile con Windows e mi è sembrato MOOOOLTO più lento di Linux. Buffo!

      • voglio tenere win 7 fino a luglio agosto e riproporre il test e vedere quanto è calato
        inoltre voglio testare un po di applicazioni open che non ci sono per linux

        • Gabriele Castagneti

           Tipo?

    • e come si fa?

    • Filippo Boldrin

      Io sono felice di essere un niubbo di winzozz perché sono un master di Ubuntu e non ho bisogno di fare quelle porcate per andare più veloce

  • OffTopic

     Volutamente fuori tema (o quasi). Sicuramente i più sapranno, ma tant’è.
    C’è una distro Bodhi che in distrowatch sta nelle prime 15-20.
    Ebbene non è affatto male: utilizza enigthenment come ambiente grafico. Pesa 350M,
    leggerissimo e veloce. Si basa su Debian-Ubuntu. Synaptic come aggiornamento ed installatore, oltre ad un sito attrezzato per i pacchetti dove altre al download si può fare direttamente  l’installazione dei pacchetti di cui una miriade di temi grafici.
    Con un clic si vedono cambiare in un secondo temi barre ed icone in un attimo.Spettacolare.
    Una distro che ha appena un anno di vita e sta riscuotendo un largo consenso.
    Ci sarà un motivo, no?

    • stoddard

       Proseguo OT
      Mi sono incuriosito, ho scaricato Bodhi e lo ho lanciato in live direttamente da hd.
      Davvero sorprendente, merita una recensione.
      Ha solo l’ essenziale, ma cio’ permette di costruirsi una distro a misura e soprattutto ,essendo una debian derivata , mi ci muovo con una certa pratica.
      Faro’ altre prove.
      Grazie per la segnalazione.

      • domani lo provo anch’io poi preparo l’articolo

      • Millalino

         quoto e aggiungo che è una distro che merita piu di una recensione

  • Osiris

    Ma perchè i testi li fanno tutti con Ubuntu. Fate un testi Debian 6 vs Windows 7 vs Ubuntu 11.10 e ne vedrete delle belle… P.S. Sono utente sia di ubunu che debian…

    • ho testato con ubuntu ma ora ho installato anche ubuntu 12,04 arch e chakra
      inoltre su un pc datato ho testato win 7 starter e xubu (oggi l’articolo)
      mi manca debian 6 fedora e sabayon e poi rilascio tutti i test

  • RobertoCalabrese

    Io ho installato e configurato tanti windows ed il problema principale e’ la manutenzione… Se non si Deframmenta spesso (Notare “Deframmentare” non l’utility inutile fornita con windows, ma con programmi come O&O defrag ad esempio), se non si effettuano le pulizie, se non si pulisce e deframmenta il file di registro costantemente il sistema operativo comincia a ingrossarsi a dismisura causando rallentamenti enormi, per intenderci si puo’ passare da 45 sec all’avvio a oltre 10 min, per non parlare della lentezza del sistema. Windows 7, appena installato e’ Molto performante ma decade prepotentemente se non si effettuano le “Pulizie” a cadenza regolare, detto questo e’ in assoluto il miglior sistema operativo che microsoft abbia realizzato. Detto questo e’ sempre il mio 5° sistema operativo, ARCHLINUX Gnome, ARCHLINUX KDE, ARCHLINUX XFCE, ARCHLINUX LXDE e appunto Windows 7 (Attualmente il mio Windows 7 conta ben 250000 files, si avvia in 57 sec, e’ una scheggia come velocità, ma lo tengo sotto “dieta forzata” costante).

  • Giovanni

    Il problema maggiore di windows 7credo sia legato alla “continua” manutenzione che richiedenel tempo  ….

    • ciccio

       tipo ?

      • ciccio

        Con ubuntu non hai di questi problemi visto che reinstalli ogni 6 mesi 

  • RobertoTrynight

    Un altro problema di Windows  che Microsoft non risolve è il fattoogni volta che formatto devo scaricare più di 200 aggiornamenti e non fare un SP completo di tutti gli aggiornamenti vecchi?  Stare più di 3 ore solo per installare aggiornamenti cose che non accadono in Linux / Apple.

    • quoto in parte
      se ora installi da 0 oneiric hai 300 pacchetti da installare e al termine devi riavviare come per windows per completare l’installazione del kernel e gli aggiornamenti dell’ambiente desktop
      le ore d’attesa dipendono anche dalla velocità di connessione
      se aggiunti ubuntu con una 56kb ci vuole anche li 3/4 ore

      • RobertoTrynight

         Si, ma in Ubuntu l’installazione è istantanea! (E l’ho fatto con un PC da 1GB DDR2 di Ram..) In Windows l’ installazione è lentissima.. nemmeno con 3GB di RAM (DDR3) riesco a velocizzare i tempi! La maggior parte dei aggiornamenti poi tutti per la sicurezza del .NET framework….cavolo fare un SP contenente tutti questi aggiornamenti no è…

      • Millalino

         no robi per favore, se vuoi scherzare va be, ma non scrivere cose non vere.

        • è vero
          se installi oneiric da 0 prova a vedere quanti mb hai da scaricare
          circa 280/300mb

          • Millalino

             no roberto io mi riferivo alla risposta che hai dato a Roberto Trynight che parti dicendo “quoto in parte “. Non è nemmeno paragonabile il tempo di installazione di windows e di Linux, perchè con windows è molto piu lungo e tedioso. 2 settimane fa ho ripristinato 2 notebook con win xp ( erano 3 anni che non lo facevo) e mi sono meravigliato di tutto il tempo che ci è voluto per mettere le macchine a regime di sicurezza. Non è quindi una questione di quantità di pacchetti da scaricare (visto che dopo l’installazione del sp3 richiedeva ancora 110 pacchetti di aggiornamento) ma è tutta l’operazione che è da “preistoria” difatti, nel medesimo tempo avrei installato almeno 3 distro di Linux (con gli aggiornamenti) e anche con la chiavetta ci avrei messo meno tempo che con l’adsl (che ho usato a casa) per aggiornare win. Quindi per cortesia non confondiamo l’olio con l’aceto. Tieni presente cmq che se anche win7 ha dato un sacco di problemi in meno (rispetto a xp) non è assolutamente al top come sistema operativo e nell’ultimo anno l’ho visto rendere bene solo su 2 notebook mentre su altri 3 arrancava (tutti modelli nuovi) e anche domenica scorsa, un hp nuovo con i5, non riuscivo a fargli fare 2 cose contemporaneamente senza dover attendere (non poco) l’apertura della 2^ applicazione. In sostanza negli ultimi tempi ho visto che dipende molto dall’hardware che c’è nei notebook (intendo come amalgama dell’insieme) e che questo win 7 sembra miracoloso solo per il fatto che prima c’era “vista” che era una cosa inusabile.

    • arch

       windows 7 a differenza di quella inutilita’ di s.o che hai nominato non bisogna formattarlo ogni 6 mesi perche’ e’ stata rilasciata un altra distro totalmente inutile.

      • Nessuno obbliga gli utenti a installare ogni 6 mesi la nuova versione di Ubuntu.. e poi anche se fosse non occorre formattare, basta fare l’upgrade che dura un ora circa e tutto è ok.

        • che sia sempre tutto ok l’aggioranemento alla nuova versione è tutto da vedere non è sempre detto che l’aggiornamento vada a buon fine

          Il giorno 18 aprile 2012 14:01, Disqus
          ha scritto:

          • Con il senno di poi confermo quello che mi hai scritto.. Sono passato dalla 11.10 di ubuntu alla 12.04 e mi ha fatto casino, tanto che ho dovuto installare daccapo tutto. Rimango però dell’idea che “Nessuno obbliga gli utenti a installare ogni 6 mesi la nuova versione di Ubuntu.

      • Filippo Boldrin

        Matteo Sechi ha ragione e a parte questo, ogni nuova versione non si chiama DISTRO come dici tu e apporta dei miglioramenti non indifferenti

  • LeoWolf

    Volevo far notare che firefox è più veloce in win 7 solo perche sfrutta meglio il rendering grafico, che come è stato già riportato in precedente commento, i driver sono migliori di quelli open su linux.
    Win 7 è un sistema operativo sopravalutato, appare tale solo perche vista era penoso sotto tutti gli aspetti (nel 2006 quando usci vista Ballmer di M$ disse che il successivo “vista II” doveva uscire il 2012).
    Comunque un S.O. che necessità di antivirus, antispyware, deframmentazione e pulizie di ogni genere non oserei chiamarlo “sicuro” piu o meno è come dire compro un auto senza freni e considerare l’auto sicura

    • arch

       Ma perche’ ubuntu secondo te e’ un S.O ?
      Prova a confrontare la durata della batteria tra un notebook con windows 7 e quella accozzaglia di inutilita’ di ubuntu 11.10 oneiric.
      Chi come te a marzo 2012 parla di linux nominando ubuntu , non ha capito una beata mazza.

      • non ho installato win 7 su portatili ma solo su desktop
        ho installato l’antivirus gratis di windows e a differenza di quelli che usavo anni e anni fa è veramente molto valido e sopratutto leggero
        fin’ora non ho avuto alcun rallentamento anche se è solo 15 giorni che lo installato e lo utilizzo ogni 2/3 giorni solo per testare alcune applicazioni
        ps ho trovato anche wget per windows con un’ottima gui penso che farò un’articolo a riguardo

      • Aiur

        ubuntu dall’essere una distribuzione è passato ad essere il sistema operativo linux per eccellenza quando in realtà non è cosi e ci sono molte distribuzioni migliori di ubuntu come ad esempio LinuxMint e anche la distribuzione made in italy Sabayon (basata su gentoo) con la quale mi sto trovando benissimo

  • Cristiano

    Ubuntu vs-Win7?Non ci sono paragoni,ho un Asus eee portatile andato in tilt non so’quante volte soprattutto per il peso dei programmi,dell’antivirus.del firewall,del
    defrag,del software ”ripara errori …”,software di cui Ubuntu non ha bisogno.
    Uso il PC per la fotografia e Shotwell e’impareggiabile.Vogliamo poi provare Linux?basta un piccolo errore ,senza tener conto di alcuni parametri di partizione e iniziano le furberie di Microsoft,che,avendo.preinstallato il proprio S.O.,non fornisce piu’il disco di installazione!non c’e’tasto 9 o 10 che tenga!!Prezzo 300 eu.piu’di quanto costi il PC portatile….Vogliamo parlare di quante volte si blocca un portatile con Win7?Non si conta se avete installato qualche programma un po’pesante.

  • ggggg

    ci sono solo alcuni programmi che girano lenti su linux,ma altri sono un altro pianeta rispetto a windows,prova chromium o opera per linux.
    Comunque windows, per me,va bene solo su pc moderni perchè è fatto per quelli va a passo con le tendenze senza neanche riuscirci bene, mentre linux è un sistema operativo vero capace di girare discretamente su tutti i pc(il mio ha 438 mb di ram e un pentium 4); alcuni rallentamenti sono dovuti forse ad interfacce grafiche non ottimizzate come unity(che è l’unica che mi infastidiva sul mio pc)ma si possono cambiare con altre migliori come gnome e kde.

No more articles