Robyn Bergeron ha annunciato il rilascio dell’attesissima Fedora 19 release che include molte novità e aggiornamenti vari.

Fedora 19
Senza molti ritardi è finalmente disponibile la nuova Fedora 19 versione che porta con se migliorie che vanno a rendere più sicura e completa la distribuzione.
Fedora 19 aggiorna gli ambienti desktop all’ultima versione stabile disponibile come Gnome 3.8.3, KDE SC 4.10.4, XFCE 4.10.1 e LXDE 0.5.5,oltre ad includere il nuovo Cinnamom 1.8.1 e MATE DE 1.6.1 sempre disponibili nei repository ufficiali. Grazie al Kernel 3.9.5, la nuova Fedora 19 migliora sia in sicurezza che in performance oltre a migliorare il supporto hardware e introdurre ottimizzazioni varie riguardanti i filesystem EXT4, Btrfs. Migliorano anche i driver open source che grazie al nuovo MESA 9.2 portano con se un notevole aumento delle performance e reattività del sistema operativo.

In Fedora 19 Schrödinger’s Cat troviamo migliorato l’installer Anaconda più completo e funzionale oltre al supporto per la stampa 3D e il passaggio da MySQL a MariaDB oltre a Node.js disponibile nei repository ufficiali. Tra gli altri aggiornamenti includi in Fedora 19 troviamo systemd 204, Firefox 21.0, alsa-lib 1.0.27.1, freetype 2.4.11, gcc 4.8.1, httpd 2.4.4, mariadb 5.5.31, php 5.5.0, postgresql 9.2.4, Python 2.7.5 e xorg-server 1.14.1.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Fedora 19.

Home Fedora

No more articles