Gli sviluppatori del progetto Window Maker Live hanno annunciato il rilascio della nuova release 2013-06-05 la quale oltre a molti aggiornamenti migliora la gestione delle lingue.

Window Maker Live
Window Maker Live è una distribuzione Linux, basata su Debian, sviluppata per offrire un sistema operativo leggerissimo ma allo stesso tempo molto personalizzabile e completo delle più diffuse applicazioni. Particolarità del progetto è quella di basarsi sul window manager Window Maker il quale anche se può sembrare in stile “retro” offre molte funzionalità e personalizzazioni presenti in desktop environment moderni. Indicato come uno degli window manager più leggeri attualmente disponibili per Linux (richiede meno di 5 MB di memoria Ram) oltre Window Manager troviamo il file manager emelFM dotato di una semplice interfaccia GTK + dotato di gestione da riga di comando integrata per l’esecuzione di comandi senza aprire un xterm. Presente inoltre il display manager Wdm, l’emulatore di terminale xterm e il reader d’immagini GTK See leggerissimo e con il supporto per i più diffusi formati d’immagini digitali.

La nuova release 2013-06-05, basata su Debian 7.0 Wheezy aggiorna diversi pacchetti ed applicazioni oltre ad includere diverse correzioni tra queste troviamo corretto il problema di Firefox e Thunderbid che impediva il cambio della lingua predefinita (inglese) del browser o client email. Window Maker Live 2013-06-05 migliora il supporto per pc portatili ThinkPad T60 e T61 oltre a correggere alcuni problemi con l’applet UltraBay che impediva la corretta visualizzazione della carica della batteria. Il nuovo Window Maker Live 2013-06-05 ottimizza il supporto per l’ibernazione la quale dovrebbe ora funzionare al meglio nella maggior parte dei sistemi. In questa pagina troverete in dettaglio tutte le novità approdate nel nuovo Window Maker Live 2013-06-05.

Home Window Maker Live

No more articles