Nelle ultime versioni di Ubuntu e in Debian 7.0 è stato implementato il supporto Multiarch con il quale è possibile installare pacchetti nativi per 32-bit in distribuzioni 64-bit. In questa guida vedremo come utilizzare il supporto Multiarch in Ubuntu, Debian e derivate.

Linux supporta l’architettura 64-bit molti anni ormai diventando ormai il sistema più utilizzato dagli utenti delle principali distribuzioni Linux. Molto probabilmente tra alcuni anni alcune distribuzioni verranno rilasciate solo nella versione 64-bit mentre il 32.bit verrà utilizzato solo per distribuzioni principalmente dedicati a pc datati.
Un passo importante per rendere la versione 64-bit la più diffusa in Linux è stato sicuramente l’integrazione del supporto per Multiarch che consente d’installare pacchetti per multiple architetture sullo stesso sistema. Il supporto Multiarch ci permette d’installare pacchetti 32-bit o 64-bit sulla stessa distribuzione Linux correggendo automaticamente tutte le varie dipendenze richieste comprese le librerie. La stragrande maggioranza delle applicazioni e giochi per Ubuntu e Debian vengono rilasciati sia per 32 che 64 oppure in pacchetti all che supportano le 2 architetture. Può capitare di trovare un’applicazione o gioco datato rilasciato solo nella versione 32.bit le ultime versioni di Ubuntu e Debian permettono d’installare il pacchetto 32-bit anche sulla versione 64.bit senza problemi grazie al supporto Multiarch.

Utilizzare il supporto Multiarch in Ubuntu e Debian è molto semplice basta installare il pacchetto ia32-libs digitando da terminale:

sudo dpkg --add-architecture i386
sudo apt-get update
sudo apt-get install ia32-libs

a questo punto potremo installare i pacchetti 32-bit anche su Ubuntu o Debian 64-bit.

Multiarch in Ubuntu
Multiarch in Debian

No more articles