Tra le tante conferme in arrivo in Ubuntu 13.10 Saucy manca ancora la scelta del browser di default: sarà ancora Mozilla Firefox o Chromium?.

Chromium in Ubuntu
Tra i tanti temi e problemi esposti al recente UDS 13.05 si è parlato anche del browser di default in Ubuntu il quale secondo molto sviluppatori andrebbe cambiato con Chromium la versione open source di Chrome il browser di Google. La scelta in Chromium potrebbe migliorare l’integrazione del browser in Unity offrendo anche la possibilità di creare nuove applicazioni web operazioni non possibili con Firefox inoltre lo stack si Ubuntu Touch si basa proprio sul browser open source di Google e in webkit (e in futuro su Blink). In questi giorni gli sviluppatori Canonical hanno avvito nuove discussioni riguardanti il browser di default. In una recente mailing list Jason Warner ha indicato che la decisione non riguarda solo gli sviluppatori ma anche i tanti utenti che utilizzano Ubuntu, ha chiesto quindi quale secondo loro è il miglior browser che vorrebbe avere l’utente finale.

Firefox e Chromium sono ormai diventati due ottimi browser con tante funzionalità, veloci e sicuri quindi a mio avviso prendere una decisione del genere è davvero molto dura. E’ giusto ricordare che l’utente può installare il browser preferito in un secondo momento, in alternativa gli sviluppatori potrebbero creare una semplice applicazione che al primo avvio di Ubuntu si chieda all’utente quale browser utilizzare.
Qualunque sia penso che Ubuntu abbia attualmente altri problemi da risolvere  che non la scelta del browser di default.

via phoronix

  • ciro santoro

    ottima guida! ma se un giorno volessi disinstallarlo? uso il software center?

  • Bighomer

    Grazie molto utile…..

  • roy

    finalmente,ero stanco di usare picasa da virtual box con windows7..

  • Andrea Casarin

    Guida perfetta e ottimamente funzionante su Ubuntu 12.04, non è neppure necessario installare ie6, le pagine web di PiCasa si aprono su Chrome nativamente. Perfetto, complimenti!

  • oppure usare playonlinux

  • LelixSuper

    Quale è il problema? Tanto io posso cambiare browser…non è come windows che IE ti rimane a vita xD

    • ange98

      Si può eliminare con l’opzione “Aggiungi/Rimuovi componenti di Windows”

      • LelixSuper

        Rimane lo stesso 😛

        • ange98

          LoL 😀 Io pensavo si disinstallasse definitivamente

          • Tomateschie

            È un virus, non lo puoi disinstallare.

  • teo

    Ma comunque, se sono abbastanza evoluto da installarmi Ubuntu sono abbastanza evoluto da installarmi Firefox dopo OS. 🙂 E’ piu integrato / integrabile chromium? Mettano quello, poi chi vuole Firefox lo aggiunge dopo. Da parte mia sono anni che utilizzo per scopi differenti sia Chrome/Chromium che firefox per cui, se mettono firefox poi aggiungo chromium, se mettono chromium aggiungo firefox. non cambia troppo

  • Andrea

    Questo è proprio un problema!!! E’ fondamentale per una buona esperienza utente all’interno di Ubuntu……….cavoli non sanno proprio cosa siano i problemi veri!!! Se questi sono i presupposti per il futuro di Ubuntu lo vedo molto male…..

  • Salvatore Gnecchi

    “penso che Ubuntu abbia attualmente altri problemi da risolvere che non la scelta del browser di default”

    e siamo tutti d’accordo.
    Su, vogliamo articoli piú fighi =D

  • Giorgio Dramis

    A mio avviso, io opterei per la creazione di un nuovo browser a se, valido sia per la versione mobile che per quella desktop. Comunque non è da sottovalutare la questione browser, altrimenti perché criticare la Microsoft per la produzione di Explorer, tanto è solo un browser!

    • Andrea

      penso non sia una cosa positiva creare un proprio browser, non servirebbe a nulla. usiamo i già tanti strumenti che ci sono sul mercato e piuttosto ottimizziamoli al meglio! sulla questione IE penso che tutte le critiche passate e presenti abbiano dato nuova linfa, infatti oggi la versione 10 è diventata parecchio buona, è stabile, veloce e ben strutturata (un gran salto positivo dalle precedenti).

      • Giorgio Dramis

        Chiariamo il concetto che io mi sono servito di Explorer per far notare come la questione browser non sia da prendere sotto gamba. Avere un browser più sicuro, rapido e reattivo significa molto, oltre al fatto che un browser che richiede un minor consumo di risorse garantisce un sistema più reattivo. Quindi magari la questione browser non è il problema più urgente certo. Ma è comunque un problema che va affrontato.

        • Andrea

          certo, mi sembra giusto avere nel proprio so un buon browser, ma quando si deve scegliere fra due dei migliori browser in circolazione, facendo sembrare la cosa una questione importante, allora mi sembra un tantino fuori luogo. decidere se lasciare un bro mediocre abbandonandone lo sviluppo per un’altro allora la questione sarebbe diversa……

          • Giorgio Dramis

            Se consideri che Firefox da me va continuamente in crash mentre Chromium è 2 volte più rapido e reattivo, oltre ad essere più sicuro, la questione acquista una certa rilevanza!

          • Andrea

            la cosa è soggettiva, a te va in crash mentre a me no, va benone. magari a me va in crash chorium….

          • Giorgio Dramis

            Ho montato Ubuntu 13.04 su 5 PC e su tutti e 5 ho dovuto sostituire Firefox con Chromium perché crashava, levando questo dettaglio, vari test effettuati e disponibili su internet dimostrano come Firefox sia meno sicuro e più lento rispetto a Chromium.

          • abral

            Sono curioso di vedere questi test. Sicuramente saranno test scientifici xD
            E’ impossibile dimostrare quale browser sia più veloce con test che misurano differenze dell’ordine dei millisecondi. Molti siti “specializzati” commettono migliaia di errori nell’esecuzione di questi test (ad esempio, spesso usano test di cui è stata dimostrata l’inefficacia).
            E’ strano che Firefox ti crashi spesso, a me e a tantissimi altri non crasha mai… Non sono tanto sicuro che tu stia dicendo la verità 🙂

          • Andrea

            quoto…..anche per mia personale esperienza non conosco nessuno a cui vada in crash la volpe ne su ubuntu ne su win!

          • Giorgio Dramis

            Se vuoi riprendo i 5 PC e ti mando i video. Comunque tornando a noi in fatto di sicurezza ricordo un test pubblicato proprio da lffl fatto da NSS Labs. Per quanto riguarda la velocità ti dico solo che, con entrambe i browser puliti, al primo avvio Firefox mi impiega 35 secondi per avviarsi e Chromium appena 7.

          • abral

            Il test di NSS Labs dice che Internet Explorer è il più sicuro… Secondo me non è per niente un test valido, non è in quel modo che si “misura” la sicurezza di un software!
            Per quanto riguarda la velocità, non c’è solo la velocità di avvio… Prova questa demo (http://www.unrealengine.com/html5/) in Firefox e in Chrome e vedrai che Firefox è molto più veloce, tanto per fare un esempio.

          • Leonardo Mazzone

            La questione è anche ideologica a quanto vedo da commenti su altri blog… Chromium dal punto di vista dello sviluppo gli conviene di più, ma molti utenti lo vedono come “il male” perchè effettivamente pur non essendo chrome è molto legato a Google. Firefox, d’altro canto, con tutta la storia del “lavoriamo per un web migliore e più aperto” è visto meglio. L’eterno dilemma fra il funzionale e l’open source (vedi dicotomia google maps/openstreetmap)

          • abral

            Beh ma qui in realtà Firefox non ha funzionalità in meno. Anzi, è anche meglio integrato con Linux (infatti questo è uno dei punti a sfavore di Chromium che hanno citato anche gli sviluppatori di Ubuntu)

          • Leonardo Mazzone

            Mi riferivo a quanto dice l’articolo sull’utilizzo di Webkit (un giorno Blink) su Ubuntu Touch. Usare Chromium sarebbe più coerente col percorso che stanno decidendo di intraprendere gli sviluppatori

          • abral

            Non sono d’accordo, una cosa è il browser che scelgono di usare per il mobile, un’altra è il browser desktop. Sono ovviamente diverse le necessità nei due casi, e avere lo stesso browser non comporta alcun beneficio.
            Non si capisce poi perché abbiano deciso di usare WebKit nella versione mobile di Ubuntu. Firefox è molto più leggero e su ARM è davvero molto molto veloce.

          • Leonardo Mazzone

            Non mi metto a discutere sui dettagli tecnici… Ma per me la filosofia su cui si sta incentrando Canonical, quella dell’unità, si basa proprio sull’avere le stesse applicazioni nei vari form factor, che si limitano a cambiare interfaccia nel passaggio da uno all’altro. Così come Unity. Se per esempio quindi stavo navigando sullo smarphone e lo attacco alla dock, dovrei vedere la stessa pagina con interfaccia per PC

          • abral

            Ma su Ubuntu Touch non usano Chromium. Anche se si basa su WebKit non ha niente a che fare con Chromium. Sono comunque applicazioni differenti, il browser di Ubuntu Touch e Chromium!
            Detto ciò, avrebbero potuto usare Firefox ovunque, veramente non capisco perché abbiano deciso di usare WebKit.

    • Davide Depau

      Crearne uno nuovo sarebbe una dispersione di energie. Chromium e Firefox sono già dei browser molto potenti, sicuri e espandibili.

      • Giorgio Dramis

        Si ma se non ho capito male nei progetti di ubuntu c’è la creazione di un dispositivo in grado di fungere sia da desktop che da telefono. Quindi ora o più tardi questo passo va comunque fatto!

        • Davide Depau

          Nel desktop si usa Firefox/Chromium, nel telefono un browser touch in Qt5 (già realizzato e abbastanza funzionante). Nel telefono non servono tutte le funzioni e estensioni del desktop.

          • Giorgio Dramis

            Però comprendi bene che un unica applicazione per desktop e smartphone oltre ad essere più funzionale comporta anche un minor spreco di spazio sul telefono.

          • Davide Depau

            Installati Windows 8 in prova e prova Internet Explorer versione touch. Poi ne riparliamo 🙂

          • Giorgio Dramis

            Non mi sembra un paragone molto azzeccato. E poi io non dico che debbano avere la stessa interfaccia. Ma solo la stessa base. Le interfacce tra Phone, Desktop e Tablet logicamente cambiano.

          • Davide Depau

            Entrambi i browsersupportano i plugin. I browser desktop e mobile possono quindi comunicare e passarsi le pagine aperte senza creare nuovi bbrowser

  • Andrea

    bho….forse è anche vero che all’interno della comunità attiva di Ubuntu i livelli di preparazione e conoscenze informatiche sono molto differenti, è ovvio che chi è più capace affronterà certi problemi e chi vuole solo dare dei piccoli contributi dovrà per forza di cose occuparsi di questioni molto marginali…provo a vederla sotto quest’ottica altrimenti mi sale talmente la scimmia che sabato piallo l’hd e lascio solo w7!!!

  • heron

    E systemd, ubuntu click, unity 8, i lens da integrare, il modello rolling…
    su questi temi non si discute mai, solo Mark decide dall’alto.
    Evidentemente anche per Mark la scelta del browser è una questione marginale

  • Tomateschie

    Io proporrei Internet Explorer come browser di default.

    • suoko

      Il 10.04 magari

    • LinuxPorcata

      No è troppo lento ed instabile a mio avviso.

  • Credo che non sia un problema mettere questo o quell’altro browser tanto ognuno usa quello che vuole. Il vero problema sarebbe se mettendo il primo sparisse dai repository il secondo allora si che non avrebbe senso…

  • Dario · 753 a.C. .

    ma mettessero il browser che gli pare, poi io mi scarico quello che voglio,.. ma che cazzo di problemi sono??

  • Davide

    Parkinson’s law of triviality

  • LinuxPorcata

    Ma che ci vuole assai a scegliere? Sempre male andrà su Linux qualunque browser venga installato. Che schifo!

    • pntk

      ma datti fuoco!

      • suoko

        Benvengano i Linuxhaters! Han fatto pure delle canzoni in stile ‘esiste solo windows e nulla più’.
        Cmq proprio ora che nasce firefox os passano a webkit ??? Ma che testa hanno?

        • LinuxPorcata

          Certo che siete proprio nerd oh! Uno non può dire la proprio che viene attaccato da tutti. Che gente…

          • Andrea

            però….sei un pò istigatore. a me la cosa personalmente fa sorridere

          • EnricoD

            ma lasciatelo stà, è un troll

          • ange98

            No nessuno può dire la “proprio” (ti lamentavi dell’italiano di un utente, ma ti conviene stare più attento)

    • Brau

      Propongo a Roberto di fare il track dell’IP di questo mentecatto e di bannarlo a vita da questo sito, qualunque nome del cavolo scelga… Sarà il 5°/6° post che vandalizza, indipendentemente dall’argomento, ed è già stato bannato una volta, ma non basta…

      STATE ALLA LARGA, RIPETO, STATE ALLA LARGA…

      • Andrea

        libertà di espressione!! non i sembra che abbia scritto nulla di così offensivo e volgare…….ha espresso una sua personale idea senza offendere nessuno. si può essere d’accordo o no. nella vita tutto può essere costruttivo anche i giudizi negativi o totalmente lontani dal nostro pensare.

        • premetto che in moderazione sono andati molti commenti mooolto offensivi che non sono stati mai pubblicati

          • PorcataLinux

            Scusa ma non si fa cosi. Uno adesso non può nemmeno commentare?

          • ange98

            esattamente. O ti piace o ti attacchi.
            Ti piace il tuo Winz ehm.. Windows? Bene, tienitelo e non venire a rompere. Mi pare facile no? Un commento deve riguardare principalmente l’articolo (con qualche possibile OT), ma non uscirne completamente scrivendo porcate sul blog. E poi se permetti, è GNU/Linux. Non mi pare difficile da capire

          • LinuxPorcata

            Tu ti stai zitto non io, capra! Ti attacchi…ma attaccati tu maleducato che non sei altro! Forse qui le porcate le scrivi solo tu dato che il tuo commento è del tutto inutile.

          • ange98

            Chiedo venia a vostra signoria eccellentissima per la mia cattiva condotta. Non era nel mio intento arrecarle alcun danno morale, presunto o reale che fosse.
            Se poi vostra signoria crede che i suoi commenti servano a qualcosa allora Le vorrei dire soltanto che è un gran coglione. Ehm volevo dire: una grande persona che dimostra di avere un altruismo tale da voler farci capire che Winzozz è migliore.
            Ora se posso tornare a parlare normalmente senza rotture e senza Voi (o Lei visto che anche te mi dai del tu e osi chiamarmi capra): la maleducazione non si dimostra solo a parole ma anche con i fatti e tu dimostri di esserlo più di me insultandomi e scrivendo commenti volgari e offensivi verso l’autore, Torvalds e magari anche qualcun’altro di noi.
            PS: in mousepad avevo aggiunto anche un’altra parte più offensiva, ma visto che poi questo blog (come i commenti) sono letti da tutti, preferisco tagliare

          • LinuxPorcata

            Oh cucciolo 🙂 dai dai vai dalla mammina che ti da un bacietto e tutto passa.

          • Giorgio Dramis

            Sei cocente che hai il QI di un Bonobo.. e che questa è un offesa rivolta al Bonobo si?!?

          • Domenico Patania

            E non offendere i bonobo, diamine. Hanno anche uan canzone tutta per loro, ci sarà un motivo no?

          • Giorgio Dramis

            Hahahahahaha.. mi sembra giusto.. chiedo venia!

          • Andrea

            ok, io mi riferisco a quanto letto qui. ad ogni modo si capisce che è un istigatore

        • Brau

          Ah sì? Prova a vedere gli altri post indietro (quello di “Gnome Shell 3.8.3 rilasciato” e quello di “dove viene utilizzato linux”), vedi se poi non ha offeso nessuno, te lo può benissimo confermare FerramRoberto che lo ha già bannato una volta…

    • EnricoD

      buuuuuuuuuu…non è vero 😉

    • Tomateschie

      Mi domando. Non hai altro da fare durante il giorno? Ci sono milioni di siti che parlano di quanto è bello Windows e quanto è colorato Mac e vieni qui a buttare il tempo fra noi “poveri utenti” di Linux?

  • Leonardo

    Firefox tutta la vita! Webkit sta diventando il nuovo Internet Explorer, forse pure peggio data la quantità di vendor prefixes che tirano fuori. Basta. Non mi meraviglierei se fra qualche tempo iniziassero a comparire scritte del tipo “Optimized for Chrome” e bidonate varie.

    • abral

      Su alcuni siti ci sono. Siti di alcune aziende che hanno partnership con Google, guarda caso xD

  • abral

    Non è vero che con Firefox non è possibile “creare nuove applicazioni web”…

    • EnricoD

      quoto
      ormai lo fa ogni browser web, anche firefox

  • lucio

    funziona pure su lubuntu 14.04 con lo stesso procedimento, ma invece che cercare il file “ie60.exe” il sistema cerca “msie60.exe”… quindi basta rinominare il file scaricato e posizionato nella cartella e poi eseguire

    winetricks ie6

No more articles