La stragrande maggioranza dei super computer presenti nel mondo utilizza Linux come sistema operativo, attualmente il computer più potente al mondo e l‘americano Titan ma il primato sembra ormai essere sorpassato dal nuovo Tianhe-2.

Dalla Cina arriva la conferma dello sviluppo del nuovo Tianhe-2 un super computer dove i primi test indicano che presto potrà sorpassare le performance dell’americano Titan attualmente il computer più potete al mondo. La notizia è oltre ad essere apparsa in alcuni blog e riviste specializzate in super pc è stata ufficializzata anche dal Wall Street Journal indicando che il nuovo progetto Tianhe-2 denominato anche Milkyway-2 (il cui nome significa Via Lattea) è l’erede di Tianhe-1 super computer classificato al primo posto nel 2010.

Jack Dongarra, fondatore del portale Top500 dedicato ai super computer, ha indicato che il nuovo Tianhe-2 dispone di ben 38000 cpu Ivy Bridge e 48000 Xeon Phi per raggiungere più di 3,12 milioni di core. Tianhe-2 raggiunge 30,65 Petaflop/s con picchi di 49,19 Petaflop/s rilevati grazie a dei benchmark Linpack confronto i 17,59 Petaflop/s dello statunitense Titan.
Il nuovo Tianhe-2 verrà installato a Guangzhou nel sud est della Cina, presso il National Supercomputer Center. Ricordiamo che anche in Italia abbiamo un super computer che attualmente si trova tra i primi 10 al mondo si chiama Fermi ed è presente al Cineca di Bologna.
No more articles