Valve sta lavorando molto nella nuova piattaforma Steam per Linux per renderla sempre più completa e stabile, gli ultimi aggiornamenti hanno introdotto numerose novità compreso il supporto per giochi nativi per sistemi 64-bit.

Steam for Linux
In questi mesi l’arrivo di Steam ha portato non solo molti giorni in Linux ma anche un netto miglioramento dei driver grafici sia open source che proprietari. A 10 mesi dall’arrivo della prima versione in Linux di Steam i problemi da risolvere sono ancora molti riguardanti non solo il supporto per le schede grafiche ma anche l’integrazione della piattaforma nei vari ambienti desktop e distribuzioni. Anche se ancora Beta la piattaforma Steam risulta già abbastanza stabile e usabile almeno per la stragrande maggioranza degli utenti Linux. Valve ha rilasciato in questi giorni importanti aggiornati per Steam for Linux il principale è sicuramente il supporto per giochi nativi per 64-bit inoltre troviamo anche il nuovo supporto per il P2P in Steamworks  oltre alla correzione di diversi problemi riguardanti BigPicture la quale risulta molto più veloce nell’avviarsi e più reattiva nelle ricerche e gestioni varie.

Anche l’interfaccia grafica di Steam for Linux ha subito in questi giorni diverse migliorie oltre ad una più veloce navigazione anche netbook e pc datati. E’ possibile seguire tutte le novità incluse alla piattaforma Steam for Linux dalla pagina dedicata di Steam. Ricordo inoltre che Steam si aggiorna automaticamente non serve quindi reinstallare la piattaforma oppure effettuare altre operazioni varie.
No more articles