Da pochi giorni è disponibile la nuova Chakra-2013.05-Benz versione che tra le tante novità rimuove i bundle e introduce un nuovo software manager denominato Oktopi.
Oktopi su Arch Linux KDE
I problemi con Appset-qt hanno fatto si che Chakra per diverse versioni venisse rilasciata senza alcun gestore dei pacchetti grafico portando diversi problemi sopratutto ai nuovi utenti i quali erano costretti ad utilizzare il terminale fin da subito per poter installare nuove applicazioni. Ad un’anno esatto dalla rimozione di Appset-qt è finalmente approdato di default il nuovo Oktopi un progetto (basato su Octopi) in grado di fornire un’interfaccia grafica QT di pacman in modo da facilitare la ricerca ed installazione di nuove applicazioni ecc. Particolarità di Oktopi è quella di fornire diverse funzionalità in grado di migliorare la ricerca e installazione / rimozione di pacchetto fornendo anche informazioni dettagliate per ogni singolo pacchetto oltre all’elenco delle dipendenze, home page, manutentore, categoria, dimensioni ecc.

Oltre alla ricerca ed installazione dalla barra di stato potremo anche avere informazioni sul sistema dai pacchetti installati, da aggiornati a quelli obsoleti (che sono i pacchetti installati da ccr o da terze parti non presenti nei repository ufficiali). Oktopi ci permette inoltre di accedere al terminale in modo tale da poter operare ad esempio in aggiornamenti, installazione o aggiornamento del pacchetto ecc inoltre fornisce anche un’elenco dei pacchetti selezionati pronti da essere installati/aggiornati oppure rimossi. Testato su Arch Linux KDE (immagini dell’articolo)  il nuovo Oktopi funziona molto bene è veloce sia nell’avviarsi che nella ricerca semplice da utilizzare (è già tradotto anche in italiano) ottimo sia per nuovi utenti che per l’utente esperto dato che dispone di utili strumenti come transazioni, accesso al terminale ecc. Speriamo che arrivi il supporto per CCR in questo modo il nuovo “Chakra Software Center” potrà definitivamente considerarsi completo in tutti i sensi.
Oktopi è presente di default in Chakra Linux 2013-05 per Arch Linux è possibile installarlo tramite AUR.

Home Oktopi

  • L’ho testato da poco e mi pare ben funzionante, ottimo!

  • la differenza tra octopi e oktopi quale sarebbe?

  • Neal_Caffrey

    Aspetto anche io l’integrazione di ccr, e la possibilità di controllare se è disponibile un aggiornamento di un pacchetto/software installato da ccr (cosa che sono solito non controllare a riga di comando). Per il resto, fa tranquillamente il suo lavoro, ma l’abitudine alla console è ormai troppo radicata in me :D.. o

  • Elia Notarangelo

    Su Arch e derivate, compreso Chakra, preferisco pensare che gli aggiornamenti da terminale siano più sicuri, anche perchè vedi cosa vuole farti aggiornare.
    Provate il mio CCRMIND, dovrebbe piacervi: una semplice raccolta di comandi, compresi quelli per il mirror-check, l’edit di pacman.conf o del mirrorlist, tutto in un terminale, come Yaourt-Gui per Arch

    http://chakra-linux.org/ccr/packages.php?ID=5509

No more articles