Si aggiorna MediterraneanNight il famoso tema Gnome aggiunge il supporto per GNOME 3.6 e 3.8, ecco come installarlo su Ubuntu e altre distribuzioni Linux con ambiente desktop Gnome, Cinnamon o Unity.

MediterraneanNight
MediterraneanNight è un tema GNOME / GTK+3 disponibile in 12 varianti. La versione di default di MediterraneanNight Series è color grigio scuro molto ben curato, i pulsanti delle finestre sono rivisitati e realizzati a forma circolare con i colori caratteristici di Mac Osx. Il colore dei dettagli è di color blu che porta un’ottima integrazione con il grigio chiaro e scuro predefinito dal tema. Gli sviluppatori del tema MediterraneanNight hanno annunciato il rilascio della nuova versione 2.03 la quale aggiunge il supporto per GNOME 3.6 e 3.8 cosi da poterlo installare sia in Ubuntu 13.04 che la nuova versione in fase di sviluppo 13.10. MediterraneanNight 2.03 corregge anche diversi bug riscontrati nelle versioni precedenti anche se ci se gli sviluppatori hanno indicato che manca ancora il supporto completo per Nautilus 3.8, problemi che saranno risolti nei prossimi aggiornamenti del tema. MediterraneanNight 2.03 viene rilasciato in 12 varianti: MediterraneanNight, MediterraneanLight, MediterraneanDark, MediterraneanNightDarkest, MediterraneanLightDarkest, MediterraneanDarkest, MediterraneanWhite, MediterraneanWhiteNight, MediterraneanGrayDark, MediterraneanTribute, MediterraneanTributeBlue e MediterraneanTributeDark.

Per installare i temi MediterraneanNight basta scaricare il tema da questo link estrarre il file .tar.gz e copiare/spostare le cartelle MediterraneanNight all’interno della cartella .themes presente nella nostra home (di default è nascosta per visualizzarla basta cliccare su Ctrl+h se non c’è basta crearla)
Una volta spostate le cartelle basta avviare Gnome Tweak Tool, Ubuntu Tweak o altra applicazione dedicata alla personalizzazione e impostiamo il tema Mediterranean preferito.

Home MediterraneanNight Series

No more articles