Android è un sistema operativo basato su Kernel Linux questo però non vuol dire che supporti al meglio una normale distribuzione Linux. Esempio le applicazioni e giochi per Android non supportano Ubuntu o altre distribuzioni e viceversa inoltre molto spesso i tool di aggiornamento, gestione di rom ecc sono disponibili solo per Windows (il sistema operativo più diffuso al mondo) e difficilmente arrivano in Linux (esempio Samsung Kies viene rilasciato solo per Windows e Mac). Di recente abbiamo presentato alcuni interessanti progetti i quali ci permettono di avviare Android X86 all’interno di una distribuzione Linux utilizzando VirtualBox per poter installare e utilizzare svariate applicazioni come ad esempio Whatsapp. Jar of Beans è un progetto realizzato da alcuni sviluppatori di xda-developers con il quale è possibile avviare Android sul nostro pc senza dover utilizzare Virtualbox basandosi anche con l’accelerazione grafica cosi da essere molto veloce e reattivo il tutto in versione portable senza quindi installarsi all’interno del sistema operativo. Tra le principali caratteristiche di Jar of Beans troviamo la possibilità di avviarlo in una finestra in svariate risoluzioni (anche full screen)  il supporto per Flash Player oltre ad avere già i premessi di root di default dispone già di tutte le applicazioni Google in modo tale da poter installare al suo interno applicazioni e giochi preferiti compreso Whatsapp e molte altre ancora. Jar of Beans a differenza di altri emulatori di Android risulta molto veloce, gli sviluppatori hanno rilasciato alcuni dettagli sui test effettuati indicando performance superiori ad esempio di LG Optimus G, Nexus 4. Galaxy S3 ecc.

Jar of Beans

Jar of Beans attualmente è disponibile solo per Microsoft Windows anche se funziona su Linux attraverso Wine. Alcuni sviluppatori stanno comunque lavorando sul progetto cercando di portarlo nativo anche per Linux anche se ci sono alcuni problemi ancora da risolvere causati dall’accelerazione grafica Intel HAXM la quale oltre a non supportare processori AMD ha ancora diversi problemi con Linux. Per gli utenti Microsoft Windows basta scaricare il file d’installazione da questa pagina, per gli utenti Linux dovremo installare l’ultima versione di Wine e avviare l’installare .exe. Purtroppo sul mio vecchio pc con Intel Atom D330 non si avvia causa problemi con l’accelerazione grafica molto probabilmente in Gpu più recenti e performanti dovrebbe funzionare.

Home Jar of Beans<

No more articles