Nuovo aggiornamento per HotShots la nuova applicazione QT dedicata alla cattura delle immagini del nostro desktop aggiunge nuove opzioni che rendono il progetto ancora più completo e funzionale.

HotShots su Ubuntu:
HotShots è un’applicazione open source disponibile sia per Linux che Microsoft Windows dedicata alla cattura e gestione degli screenshot. L’idea del progetto è rendere un completo e utile strumento di screenshot dall’ottimo supporto per qualsiasi ambiente desktop con un’editor integrato in grado di operare facilmente sulle immagini catturate. Gli ultimi aggiornamenti di HotShots hanno incluso all’applicazione nuove funzionalità ma soprattutto ha corretto molto problemi con alcune distribuzioni e ambienti desktop ora risolti rendendo il progetto completo e funzionale sia per Linux che Windows. Tra le novità approdate nella nuova versione 1.1.1 di HotShots troviamo l’opzione per forzare il salvataggio dell’immagine negli appunti oppure sol web correggendone alcuni problemi legati allo sfondo, aggiunta anche l’opzione per avviare direttamente il browser preferito al termine dell’upload dell’immagine.

HotShots 1.1.1 ci permette di caricare automaticamente le immagini sul web post-cattura l’editor ha subito diverse correzione oltre ad aggiungere nuove funzionalità con il nuovo effetto bordo strappato. Migliorato anche il supporto con le scorciatoie da tastiera e il supporto per il collegamento nel tray in Ubuntu (attraverso il supporto con AppIndicator) e LXDE.

Per installare HotShots su Ubuntu:

sudo apt-add-repository ppa:dhor/myway
sudo apt-get update
sudo apt-get install hotshots

HotShots è disponibile anche per Arch linux attraverso AUR.

Home HotShots

No more articles