E’ finalmente arrivato anche in Firefox per Linux il supporto nativo per riprodurre MP3, AAC e soprattutto H.264 ecco come attivarlo nella versione Nightly.

Attivare supporto mp3, aac e h264 in Firefox 24 su Ubuntu Linux
La nuova versione stabile di Firefox 21 oltre alle novità viste in questo nostro precedente articolo ha incluso anche il supporto per MP3, AAC e H.264 nella versione per Microsoft Windows nella quale si potrà quindi riprodurre file audio e video che richiedono questi formati nel browser senza plugin di terze parti. Mozilla sta lavorando in questa integrazione da più di un’anno e ha confermato che il supporto arriverà presto anche su Linux e Windows. Per motivi di licenza Firefox non include nessun codec ma va ad operare attraverso con i codec presenti nel sistema operativo, esempio in Windows si basa su Media Foundation Framework per Linux il browser andrà ad interagire con GStreamer.
Proprio in questi giorni nella versione in fase di sviluppo di Firefox 24 per Linux ha incluso il supporto nativo per MP3, AAC e H.264 il quale però non attivo di default.

Per attivarlo basta digitare about: config  nella barra degli indirizzi e inserire nella barra di ricerca media.gstreamer.enabled e dare un doppio click nel risultato cambiando cosi il valore da False a True.
Una volta attivato potremo quindi riprodurre file multimediali in formato mp3, aac e h.264 direttamente da Firefox logicamente dovremo aver installato i codec audio e video nella nostra distribuzione.
Per testare il supporto nativo per MP3, AAC e H.264 in Firefox 24 per Linux basta scaricare la versione Nightly da questa pagina, da questo link potremo scaricare la versione in lingua italiana del browser.

via

No more articles