Con una recente mailing list Robert Ancell, responsabile tecnico di Canonical, ha confermato che il nuovo server grafico MIR supporterà anche le schede grafiche datate.

Con l’arrivo del nuovo Unity Next 8 arriverà anche anche il nuovo server grafico MIR il quale però sarà disponibile solo per Ubuntu e non le derivate scatenando varie discussioni in rete oltre a portare delle perplessità riguardo il supporto Legacy.
Fin’ora Canonical ha rilasciato poche informazioni riguardanti il nuovo server grafico MI, dato che il progetto è ancora in fase di sviluppo, attualmente l’unica conferma è il supporto per le applicazioni e ambienti desktop sviluppati per X ma fin’ora l’azienda inglese non ha mai parlato di supporto per le schede grafiche.

A parlare del supporto di Mir per schede grafiche datate è Robert Ancell, responsabile tecnico di Canonical, in una recente mailing list che rispondendo ad un’utente che chiedeva maggiori informazioni a riguardo da risposto con: “Mir uses the free drivers that X does currently and Android drivers. So if you card is currently supported in X (i.e. intel, ati, nouveau) then it will continue to work (if those drivers are continued to be maintained)” confermando quindo il supporto in X per driver Intel, AMD e Nvidia confermando quindi il supporto anche per Legacy.
Bisognerà attendere ottobre per vedere se il nuovo server grafico MIR sarà già stabile e funzionale, fino ad allora non possiamo che sparare che gli sviluppatori Canonical abbiamo fatto la scelta giusta nel voler puntare su un proprio server grafico al posto di Wayland.

via

No more articles