In questo articolo vedremo le migliorie del nuovo Ubuntu 13.10 Saucy testate sui sette ambienti desktop più diffusi in Linux in un sistema con il nuovo processore Intel Core i7 di quarta generazione.

Gli sviluppatori sia di Ubuntu che delle derivate ufficiali in questo periodo stanno lavorando molto sia nell’integrazione di nuovi aggiornamenti che nelle versioni in fase di sviluppo dei vari ambienti desktop. Fin’ora nella versione in fase di sviluppo di Ubuntu 13.10 Saucy abbiamo visto approdare molti aggiornamenti e alcune novità di Unity come l’integrazione di Unity Smart Scopes e diverse correzioni di bug. Importante novità arriva soprattutto dal kernel 3.10.x (attualmente ancora in fase di sviluppo) e dei nuovi driver grafici sia di Intel che Nvidia e AMD. Proprio in questi giorni il team Phoronix ha rilasciato i dettagli di un’interessante test effettuato con la nuova versione in fase di sviluppo di Ubuntu 13.10 Saucy con i principali ambienti desktop Linux. L’idea principale del test è quella di vedere le migliore apportate dai nuovi driver grafici Intel assieme al nuovo Kernel 3.10 e Mesa 9.2 che proprio quest’ultimo include diverse ottimizzazioni che abbiamo già visto in questo precedente test. Gli ambienti desktop testati sono: Unity 7.0.0, Xfce 4.10, KDE 4.10.4, GNOME Shell 3.8.3, LXDE 0.5.12, Openbox 3.5.0 e Razor-Qt 0.5.2 tutti installati sulla versione in fase di sviluppo di Ubuntu 13.10 in un sistema con il nuovo processore Intel Core i7 4770K e una scheda grafica Intel HD Graphics 460 con 16 Gb di memoria Ram e una SSD da 240 Gb.

Ogni desktop è stato lasciato nella sua configurazione di default tranne che per KDE dove è stata utilizzata l’opzione per disabilitare gli effetti in finestre a pieno schermo.
Il test vede come vincitore XFCE, OpenBox e LXDE seguiti da Unity 7.0 e Gnome Shell e KDE. Tutto sommato possiamo dire che i nuovi driver Intel e le varie ottimizzazioni del Kernel e MESA stanno offrendo davvero ottime performance negli ambienti desktop in questo caso gli DE più “leggeri” anche se non di molto sono in grado d’offrire maggiori performance grafiche che non i “blasonati” Unity, Gnome Shell e KDE. C’è comunque da considerare che Ubuntu 13.10 Saucy è ancora una versione in fase di sviluppo e molto probabilmente per ottobre i risultati potrebbero essere diversi dagli attuali.
In questa pagina troverete il test completo effettuato dal team phoronix.
No more articles