Approda in Steam for Linux il nuovo Lume videogioco d’avventura che sta riscuotendo un notevole successo in tutto il mondo sopratutto dopo esser arrivato finalista al Games Festival 2012 con la nomination in “Excellence in Visual Arts”.
Lume in Steam for Linux
Sviluppato dal team indipendente State of Play, Lume è gioco in grado d’unire ad una “classica” avventura grafica punta e clicca un puzzle game con moltissimi rompicapo logici. Particolarità di Lume è soprattutto la parte artistica del gioco con diverse animazioni in stop motion oltre a disporre di diverse scenografie disegnate a mano con carta e cartone. In Lume vestiremo i panni di Lumi un bambino che dovrà scoprire cosa sia successo al nonno dopo un’improvviso blackout. Il nostro compito sarà quello di far riaccendere la luce attraverso il generatore elettrico che si trova nella scantinato, per arrivarci però il nostro Lumi dovrà risolvere svariati puzzle ed enigmi utili per poter superare le varie missioni.

Lumi è da pochi giorni disponibile anche per Linux attraverso la piattaforma Steam, Valve inoltre ha indicato i requisiti minimi per Linux che sono : Ubuntu 12.04 LTS o altra distribuzione Linux recente, processore da 2.5 Ghz, 2 Gb di memoria RAM e 35 MB di spazio libero il gioco inoltre richiede la libriea ia32-libs installata nel sistema (dipendenza indispensabile per poter avviare il gioco).
Per maggiori informazioni su Lume basta collegarci alla pagina dedicata di Steam.

Home Lume

  • Giaco

    io ci ho installato tapatalk a grasid 😀 ottimo

  • Riccardo Maganza

    Funziona così, GetJar paga le applicazioni perché vengano hostate gratuitamente sul loro sito e GetJar guadagna con gli annunci pubblicitari in maniera direttmente proporzionale al numero dei download.

    • Desk

      Quoto.

      Bastava leggere le FAQ:

      Q. How do GetJar makes money?
      A. Answer – GetJar generates revenue through its PPD
      (pay per download) system which allows developers to get premium
      visibility in GetJar’s store and distribution partners by bidding for ad
      slots. Developers can geo-target campaigns by country, carrier and/or
      handset and bid whatever amount they are prepared to pay for each
      download. A daily maximum budget gives developers a way to control their
      costs and developers only pay for the downloads they incur. Additional
      products like Application Download Page and Apps Catalogue Express (ACE)
      in addition to partnerships with carriers and OEMs contribute to
      GetJar’s reach and traffic and as a result help generate additional
      revenue.

  • Desk

    A proposito, le applicazioni (a pagamento) installate da Get Jar sembra non si aggiorgino.

    Per esempio la versioni delle APP (sempre a pagamento) che trovate su Get Jar (a meno che non siano state messe in contemporanea) sono più vecchie rispetto al Market ufficiale.

    È da verificare questa cosa.

  • Piecheru

    Scusate qualcuno sa un modo per avere “What’sApp” gratuitamente, so che la si scarica gratis, però dopo un anno costa quasi 2€ all’anno, e volevo sapere se si poteva elidere questo pagamento. Grazie.

    • devi farti una ricerca in internet vedrai che trovi la solizione

  • GoGo

    Una buona alternativa: http://areadotzero.altervista.org/
    😉

No more articles