Wine 1.5.30 su Ubuntu
Alexandre Julliard, noto sviluppatore del progetto WineHQ, ha recentemente annunciato il rilascio della nuova versione 1.5.30 la quale va ad introdurre diverse novità al programma.
Per chi non lo sapesse WineHQè un software open source il quale utilizzando API di Windows su di X e OpenGL ci permette d’avviare software e giochi nativi per Microsoft Windows su qualsiasi distribuzione Linux. Lo sviluppo di Wine in questi anni ha saputo portare il supporto per moltissimi software e giochi nativi per Windows inoltre grazie a tool come winetricks è possibile installare librerie mancanti o altro il tutto con molta facilità.
Wine 1.5.30 migliora il supporto per il mouse nei driver per Mac, aggiunto inoltre l’autentificazione per NTLM e Negotiate in WinHTTP e il supporto per proxy bypass in WinInet. Tra le varie correzioni troviamo corretto il problema con gpuViewer e con gli errori d’avvio in Microsoft Windows CE Platform Manager 4.0 e LsaLookupNames2.

Nel nuovo Wine 1.5.30 viene migliorato il supporto per QuarkXPress 8.x correggendo alcuni problemi d’avvio inoltre la nuova versione aggiunge il supporto per la scheda grafica NVidia GeForce GT 630. Wine 1.5.30 migliora il supporto per diversi giochi nativi per Windows ossia: Counter-Strike:Source, Garry’s mod, Trackmania Nations Forever, Lula: The Sexy Empire, Steam, Planetside 2 (Beta), Microsoft SQL Server 2005 Express Edition, Office 2010, Skyrim, Bioshock infinite, Armored Fist 3, Galactic Civilizations II e Spices Decompiler.
In questa pagina troverete il changelog completo del nuovo Wine 1.5.30
Per installare il nuovo Wine 1.5.30 su Ubuntu 13.04 derivate e versioni precedenti:
sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-wine/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install wine1.5

Home WineHQ

  • Questa utility salva anche le impostazioni del sistema e i programmi installati.

  • Svicx

    Ho usato LiveUsb Creator in passato … la modalità persistente funziona …
    ma fate attenzione quando aggiornate il sistema, se installate un nuovo kernel la live non si avvia più (con gli altri package non ci dovrebbero essere problemi). Questo mi è capitato, se ricordo bene, con vecchie versione di LiveUsb Creator e con Fedora 12/13 … non so se questo “problema” è stato risolto con le nuove versioni.

  • Bios

    source è nativo per linux ora, non credo abbia senso installarlo

  • Waifod

    Mi chiedo perchè migliorare il supporto a Counter dal momento che a breve sarà nativo per Linux .-.

    • lo pensato anch’io ma molto probabilmente alcuni utenti lo utilizzano ancora emulato con wine

    • davide

      Risolvere bug di applicazioni che già esistono native anche sul pinguino, potrebbe risolvere problemi di altre applicazioni che magari usano stesse librerie e componenti condivise (es. directx)

      • Waifod

        è indubbio, ma a questo punto avrebbero potuto usare direttamente questi “altri programmi”, probabilmente la loro azione sarebbe stata più efficace.

No more articles