A quasi due mesi dal precedente aggiornamento il team VideoLAN Media Player ha rilasciato il nuovo VLC 2.0.7 versione che va principalmente a correggere alcuni bug riscontrati nei precedenti rilasci.
VLC 2.0.7 su Ubuntu 13.04 Raring
VLC media player è un player multimediale open source tra i più conosciuti ed utilizzati sia dagli utenti Linux che Mac e Microsoft Windows. Particolarità di VideoLAN VLC è il supporto per i diffusi formati di file audio e video oltre a supportare anche lo streaming di file multimediali anche in alta definizione. VLC inoltre è disponibile non solo nella versione per pc desktop ma anche per dispositivi mobili Android grazie all’applicazione dedicata. VideoLAN VLC 2.0.7 migliora la codifica audio per numerosi codec in particolare mp3 e aac, migliora anche la decodifica correggendo alcuni bug per WMA Pro, MPEG 4 ALS, APE, MLP e ADPCM-IMA4 playback.

Gli sviluppatori VLC hanno corretto alcune vulnerabilità riscontrate durante l’esaurimento della memoria disponibile durante la riproduzione di playlist. Migliora anche la creazione di file AVI introducendo alcune ottimizzazioni dedicate al consumo di risorse. Per gli utenti Mac OS X il nuovo VLC 2.0.7 corregge alcuni problemi con sistemi PowerPc e introduce alcune correzioni all’interfaccia grafica del player. Per conoscere in dettaglio tutte le novità del nuovo VLC 2.0.7 basta consultare il changelog disponibile in questa pagina.

VLC 2.0.7 su Ubuntu 13.04 Raring

VLC 2.0.7 è già disponibile per Ubuntu 13.04 Raring e versioni precedenti attraverso i PPA VideoLan basta digitare da terminale:
sudo add-apt-repository ppa:videolan/stable-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install vlc

VLC 2.0.7 è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac OS X.

Home VideoLan VLC

No more articles