In Ubuntu, come dal resto per la stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux, per sicurezza sia le password che le chiavi di cifratura vengono salvate e gestite da un’applicazione denominata Gnome Keyring. In Ubuntu può capitare che all’avvio del sistema si avvii una finestra dialogo che ci chieda d’inserire la password per il portachiavi operazione che può risultare anche molto scomoda e noiosa.
Questo problema succede molto spesso sopratutto se abbiamo installato Google Chrome oppure Chromium nei quali abbiamo attivato la sincronizzazione delle password, difatti il browser salva tutte le password in gnome keyring o altro sistema di gestione password richiedendone quindi l’accesso protetto in precedenza da password. 

Per risolvere questo problema basta andare in menu o dash e cercare il tool password e chiavi ed avviarlo.
Sulla sinistra troveremo la cartella denominata Login basta cliccare sopra il collegamento con il tasto destro del mouse e scegliere cambia password come da immagine sotto.

Ubuntu - password e chiavi

Basta inserire la password del portachiavi e successivamente lasciare tutto vuoto e confermare il tutto.
Fatto questo non avremo più nessuna richiesta di password all’avvio del sistema oppure quando avviamo Google Chrome oppure Chromium o altra applicazioni che richiede l’accesso al nostro portachiavi.
  • Millalino

    e io che mi ero fermato, pensando di aver sbagliato qualcosa. Grazie per la dritta Roberto, stasera riprovo.

  • Credo che Il problema sia stato segnalato sulle news di Arch e si consigliava di rimuovere manualmente /etc/profile.d/locale.sh, il link è questo http://www.archlinux.it/forum/viewtopic.php?id=12886 …..credo almeno che il problema che avete riscontrato fosse dovuto a questo. Io da parte mia non ho avuto problemi di aggiornamento

  • Ambro

    Veramente il vero modo per superare questo inconveniente è quello di leggere le news sulla home di Archlinux… come bisognerebbe sempre fare.
    Comunque complimenti perché stai facendo un gran bel lavoro con questo blog! 🙂

  • Bubz

    Basta cancellare locale.sh e ripetere l’aggiornamento (sulle news di arch davano quella soluzione). 😉

  • Millalino

    mah … mi funziona startx poi carica anche gdm ma, gnome non ne vuol sapere di partire, mi dice che c’è un problema di xorg. Insomma non riesco a finire l’installazione in vbox. 

No more articles