Ubuntu Touch
Lo sviluppo di Ubuntu Touch, il nuovo sistema operativo mobile interamente sviluppato da Canonical, sta portando diverse novità e sopratutto migliorie sia nella stabilità che supporto per nuovi device.
Con un recente post nel proprio blog Jono Bacon ha indicato che sono al lavoro su Ubuntu Touch ben oltre 150 sviluppatori i quali dovrebbero già rendere stabile e completo il sistema operativo mobile già da ottobre con il rilascio di Ubuntu 13.10 Saucy.
In concomitanza con il post di Jono Bacon arriva da Rick Spencer, direttore dello sviluppo di Ubuntu compreso il nuovo progetto mobile, un’interessante articolo sul proprio blog  con il quale segnala che già a fine maggio Ubuntu Touch porterà diverse novità che lo renderanno già abbastanza usabile.
A quanto parare nelle prossime settimane verranno integrate in Ubuntu Touch diverse novità che renderanno più completo, stabile e funzionalità il sistema operativo mobile per smartphone e tablet. Tra le principali novità troviamo:

– Possibilità di effettuare e ricevere chiamate e messaggi di testo
– Navigare in internet tramite 3G o WiFi
– Possibilità di importare, modificare e aggiungere contatti
– supporto per i sensori di prossimità
– possibilità di aggiornare il telefono senza perdere i dati
queste sono le principali novità previste per i prossimi giorni che vanno ad aggiungersi al nuovo terminale, file manager e altre applicazioni da poco integrate nella versione in fase di sviluppo di Ubuntu Touch.
Da notare che sono in fase di sviluppo anche altre applicazioni e giochi di terze parti che saranno disponibili appena approderà il nuovo Ubuntu Software Center Mobile.
Oltre agli sviluppatori Canonical anche altri sviluppatori di terze parti sono al lavoro per portare Ubuntu Touch in nuovi smartphone e tablet Android, già in autunno la lista dei dispositivi supportati potrebbe crescere notevolmente.

via

No more articles