Raspbian basata su Debian 6.0 in Raspberry Pi
Raspbian è una distribuzione Linux basata su Debian Stabile sviluppata per offrire una maggiore integrazione in Raspberry Pi. Indicata come la distribuzione ufficiale per Raspberry Pi, Raspbian in questi mesi di sviluppo ha introdotto diverse migliorie (oltre al passaggio da Debian 6.0 Squeeze a 7.0 Wheezy) che stanno rendendo sempre più performante il dispositivo single board open hardware. Gli ultimi aggiornamenti di Raspbian hanno introdotto diverse migliorie riguardanti sia il Kernel Linux introducendo alcune nuove patch per un maggior supporto con il dispositivo e anche per la modalità “turbo mode” con la quale è possibile aumentare la frequenza del dispositivo rendendolo più performante. Il team Phoronix ha voluto testare le varie ottimizzazioni integrate in Raspbian confrontandole con la prima versione basata su Debian 6.0 e con Ubuntu 12.04 Precise installato su un “vecchio” pc con processore Intel Pentium 4 da 2.8 Ghz.

Il test ha incoronato vincitore Ubuntu su Pentium 4 anche se ha messo in mostra come l’ultima versione di Raspbian sia nettamente più veloce confronto la prima. Sembra impossibile come il software possa incidere sulle performance del dispositivo, le ottimizzazioni, gli aggiornamenti e il nuovo kernel 3.2.x hanno nettamente reso più performante Raspberry Pi. Da segnalare inoltre che il progetto Arch Linux ARM sta lavorando molto anche su Raspberry in questo caso è possibile anche rendere ancora più performante il tutto dato che si crea un distribuzione ad hoc sopra Raspberry. Inserendo un ambiente desktop ancora più leggero (nel mio caso ho installato JWM) è possibile avere un sistema operativo ancora più veloce e reattivo.
No more articles