Portal
Valve ha recentemente annunciato l’arrivo in Steam per Linux della prima beta di Portal il famoso gioco FPP (First Person Puzzle) sviluppato da Valve Software.
Rilasciato nel 2007, Portal è nato da un progetto universitario denominato Narbacular Drop dove gli autori del progetto sono stati assunti successivamente da Valve per lo sviluppo del gioco diventato come uno dei migliori FPS disponibili in quegli anni. Tra le principali caratteristiche che hanno reso famoso Portal troviamo la possibilità i danneggiamenti che oltre a stare attenti a non farci colpire dalle armi nemiche potrebbero danneggiarci anche vari oggetti che cadono durante il gioco, le schegge dei proiettili sparati atterra, le cadute in scorie tossiche nella stanza ecc il tutto rendendo molto simile alla realtà.

Portal a differenza degli sparatutto in prima persona rilasciati in quegli anni condivide unicamente la visuale, il nostro personaggio dispone di una sola e unica arma la  Portal Gun inoltre può morire ad esempio se subisce troppi danno in un breve lasso di tempo, ma non viene minimamente influenzato da piccole quantità di danni nel lungo periodo. Ottimo nella grafica e nella giocabilità anche se in versione Beta la versione per Linux di Portal risulta già stabile e performante.
Per gli utenti che hanno già acquistato Portal per Windows o Mac su Steam sarà possibile installarlo anche su Linux senza nessuna spesa. Per maggiori informazioni su Portal consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Steam.
No more articles