Opera 14 Mobile su Android
Nei mesi scorsi Opera Software aveva annunciato di voler abbandonare il supporto e l’utilizzo del proprio engine per passare a Webkit, il famoso motore di rendering per browser web open source utilizzato da Google Chrome, Apple Safari, Midori, Rekonq e molti altri browser. Opera Software inoltre ha annunciato di lavorare con Google nello sviluppo di Blink, nuovo motore di rendering open source basato proprio su Webkit che sarà di default sia in Google Chrome / Chromium 28 che nelle prossime versioni di Opera per pc.
Dopo mesi di sviluppo, nella giornata odierna Opera Software ha annunciato il rilascio della nuova versione stabile di Opera 14 Mobile, la prima versione del browser proprietario basata su Webkit. Opera 14 Mobile introduce un’interfaccia grafica completamente rivisitata, molto più moderna e intuitiva, con diverse funzionalità. La caratteristica principale di Opera 14 Mobile è la compressione dei dati, in questo modo potremo sia risparmiare sul traffico che velocizzare la navigazione, collegandoci direttamente al server Opera che gestirà tutta la nostra connessione (funzionalità di default in Opera Mini).

Con Opera 14 Mobile potremo quindi utilizzare la normale connessione quando saremo su rete WiFi e passare alla compressione dati quando utilizziamo la connessione internet mobile.
Nuova anche la schermata iniziale con uno Speed Dial in grado di creare cartelle contenenti i nostri siti preferiti, inoltre avremo a disposizione anche la funzione “Scopri” con la quale potremo ottenere informazioni su news, tecnologia, sport, politica, borsa ecc con la possibilità di condividere le informazioni con i nostri social preferiti. Come per le vesioni precedenti anche il nuovo Opera 14 Mobile permette di sincronizzare segnalibri e password semplicemente creando un account gratuito Opera Link.
Semplice, intuitivo e veloce, questo è il nuovo Opera 14 Mobile browser che punta a dar del filo da torcere a Google Chrome Mobile offrendo un completo browser con tanto di supporto per Flash Plugin e altre interessanti funzionalità. Opera ha già annunciato che in futuro sarà possibile installare estensioni dedicate oltre a integrare un aggregatore di feed come in Opera Mini.
Opera 14 Mobile è già disponibile per Android attraverso Google Play Store oppure Apple iOS attraverso AppStore.

Home Opera Mobile

No more articles