Son passati ormai otto mesi da rilascio della prima versione stabile di Wayland il nuovo server grafico open source che dovrebbe sostituire X.org anche se fin’ora questo passaggio risulta ancora molto complesso.
Rebecca Black OS
Il nuovo Wayland include già tutte le funzionalità basilari per poter esser integrato nei principali ambienti desktop come KDE, Gnome, Xfce e perfino Compiz oltre a diverse migliorie sia da parte della configurazione ora molto più semplice oltre a portare maggiori performance e nuove estensioni del protocollo X11 che andranno ad interagire con API di Wayland. L’arrivo di QT5 per molte applicazioni ha portato il definivo supporto per il nuovo server grafico anche se questo passaggio sta portando diversi bug e problemi  vari che i sviluppatori stanno pian piano correggendo. Dovremo quindi ancora pazientare prima di vedere Wayland di default nelle principali distribuzioni Linux (anche se a dire il vero è già disponibile nei repository ufficiali di Arch Linux). Per gli utenti e sviluppatori che vogliono testare il nuovo Wayland è disponibile la distribuzione Rebecca Black OS. Rebecca Black OS è una distribuzione Linux livedvd con server grafico Wayland e compositing manager Weston oltre ad integrare anche QT5.

La nuova versione di Rebecca Black OS si basa su KDE 4.10.3 oltre ad aggiornare Wayland e Weston alla versione 1.1.0 (in questa pagina troverete le note di rilascio) offrendo quindi la possibilità di poter testare i progressi svolti in questi mesi di sviluppo.

Home e Download Rebecca Black OS

No more articles