Microsoft attacca il nuovo Google Chrome con un nuovo video

34
13
Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una vera e propria guerra fra aziende come Apple, Samsung, Google, Microsoft ecc a colpi di video, siti dedicati, sondaggi vari ecc. Da Microsoft è partita una vera e propria campagna contro Google dopo aver rilasciato il portale denominato scroogled, con video e altre informazioni contro i servizi offerti da Google, e aver rilasciato la tanto discussa applicazione per Android per facilitare il passaggio dal sistema operativo mobile di Google al nuovo Windows Phone 8. Ad oggi sono approdati in rete altri nuovi video pronti a mettere in discussione alcuni servizi offerti da Google come ad esempio Docs.
Nei giorni scorsi anche se non in forma ufficiale (il video viene indicato come prodotto dal team scroogled), è approdato in rete un video che parla di Google Chrome e come l’azienda di Mountain View crei guadagni attraverso l’utilizzo di questo browser.

Il tutto nasce da un video originale realizzato da Google al recedente I/O 2013, dove l’azienda indica che con Chrome è possibile operare sia da pc che dispositivi mobili con diverse funzionalità come la sincronizzazione dei segnalibri e password ecc.
Il team scroogled ha preso il video originale di Microsoft e ne ha modificato quindi tutto il significato lasciando intendere che Google, attraverso Chrome, cattura tutti i dati degli utenti per trarne guadagno. Per farlo Google insegue i suoi utenti in qualsiasi dispositivo che venga da loro utilizzato.
Ma Internet Explorer non fa cosi? Ma prodotti Microsoft non usano i dati degli utenti come Google?

via webnews.