Mancano poche settimane al freeze di KDE 4.11, la nuova versione del famoso ambiente desktop per Linux che tra le tante novità offrirà un supporto a lungo termine (LTS).
A confermare il supporto a lungo termine per KDE SC 4.11 è Aaron Seigo nel proprio blog, indicando che sarà l’ultima versione prima del passaggio a Plasma Workspaces 2. Come avevamo visto in questo precedente articolo il nuovo KDE 4.11 introduce tante piccole migliorie che rendono ancora più completo e maturo l’ambiente desktop. Gli sviluppatori KDE hanno deciso che la versione 4.11 sarà l’ultima basata su QT4, mentre il prossimo KDE 4.12 passerà a Qt5 e KDE Frameworks 5, basati appunto sul nuovo Plasma Workspaces 2. Questo potrebbe rallentare lo sviluppo e il rilascio della nuova versione prevista per gennaio 2014. Per offrire agli utenti un ambiente desktop stabile e sicuro si è deciso quindi di supportare KDE 4.11 per ben 2 anni con i classici aggiornamenti mensili di mantenimento.

A quanto pare gli sviluppatori KDE non vogliono ripetere l’errore fatto con il passaggio da KDE 3.5.x a KDE 4.x rilasciando un ambiente si completo, ma molto instabile, facendo allontanare diversi utenti migrati in quei periodi a Gnome 2 oppure Xfce.
KDE 4.11 sarà disponibile quindi per 2 anni mentre gli sviluppatori lavoreranno a KDE 4.12 / 4.13, rilasci che porteranno moltissime novità anche se non dovrebbero (presumibilmente) mostrare cambi radicali nell’interfaccia grafica, la quale sarà rivisitata e basta (niente drastici cambi come da KDE 3 a KDE 4).
Ricordo che il rilascio della versione stabile di KDE 4.11 LTS è previsto per mercoledi 14 Agosto 2013, data ancora da confermare visto sopratutto l’annuncio del rilascio a lungo termine per questa versione.
No more articles