A poche settimane dall’arrivo sul mercato dei primi smartphone con Mozilla Firefox OS preinstallato, è arrivato anche l’annuncio del primo smartphone targato Jolla con il nuovo SailfishOS.
SailfishOS è un nuovo sistema operativo, basato su Kernel Linux, sviluppato in parte sul codice sorgente di Meego, nel quale è stata rivisitata l’interfaccia grafica e state integrate maggiori personalizzazioni, con  uno swipe simile a quello proposto su BlackBerry per migliorare la gestione delle finestre. Particolarità di SailfishOS è il supporto per le applicazioni Android, potremo quindi installare applicazioni native per il sistema operativo mobile di Google anche se non è ancora possibile sapere se ci saranno delle limitazioni o meno. Il nuovo smartphone avrà uno schermo da 4.5 pollici con una risoluzione HD da 1280 x 720 pixel (la risoluzione comunque non è confermata quindi potrebbe essere anche diversa), e un processore dual core con il supporto per la connessione 4G più 1 GB di RAM (anche questa non confermata).

Dispone di 16 GB di storage espandibili tramite microSD ed è presente una fotocamera da 8 Megapixel con autofocus. Jolla purtroppo non ha rilasciato altre caratteristiche sul dispositivo che sarà in vendita nel quarto trimestre del 2013 a 399 Euro. Nei prossimi giorni comunque inizieranno già le prevendite del primo smartphone con SailfishOS e sarà quindi più semplice avere dettagli maggiori. La versione Limited Editon offrirà in aggiunta una t-shirt e altri contenuti esclusivi.
Per effettuare la prenotazione o par avere maggior informazioni sul nuovo smartphone con SailfishOS basta collegarci alla home del progetto dal link posto sotto.

Home Jolla SailfishOS

No more articles