Indicator-Sysmonitor su Ubuntu 13.04 Raring
Su richiesta del nostro lettore Dario V. oggi andremo a vedere come integrare e sopratutto personalizzare Indicator-Sysmonitor sul nuovo Ubuntu 13.04 Raring. Indicator-Sysmonitor è un’utile applicazione con la quale possiamo aggiungere al nostro pannello informazioni in tempo reale sul nostro sistema. Con Indicator-Sysmonitor potremo avere nel nostro pannello info sull’utilizzo della nostra CPU e RAM opzionalmente è possibile creare script dedicati che ci permettono d’aggiungere nuove informazioni come dati sul traffico dati in upload e download della nostra connessione, temperature varie e molto altro ancora. Dalle preferenze di Indicator-Sysmonitor troviamo la possibilità d’avviare l’applicazione automaticamente all’avvio e personalizzare l’applet, cliccando sull’applet potremo accedere al monitor di sistema applicazione che ci permette di avere in tempo reale dettagli sui consumi di risorse del nostro sistema, informazioni sui processi avviati, rete e molto altro ancora.

Installare Indicator-Sysmonitor su Ubuntu 13.04 Raring derivate e versioni precedenti basta scaricare ed installare il pacchetto deb disponibile in questa pagina.
Una volta installato basta avviare l’applicazione direttamente da menu / Dash di Ubuntu.

Indicator-Sysmonitor con dettagli sulla rete su Ubuntu 13.04 Raring

Per aggiungere informazioni anche sulla nostra rete (come da immagine qui sopra) basta integrare all’applet uno script personalizzato per farlo basta avviare il terminale e digitare:
sudo apt-get install dstat
mkdir -p ~/scripts && cd ~/scripts
wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/964512/lffl/sysmon_0.2.tar.gz
tar -xvf sysmon_0.2.tar.gz
fatto questo avviamo Indicator-Sysmonitor e andiamo nelle preferenze e nella sezione “Advanced” e successivamente spuntiamo “Use this command” e inseriamo
$HOME/scripts/sysmon

e clicchiamo in Salva.

Indicator-Sysmonitor - preferenze

Non ci resta che riavviare Indicator-Sysmonitor ed ecco che abbiamo anche la velocità di upload e download in tempo reale della nostra connessione.
E’ possibile anche attivare o disattivare alcune funzionalità dello script impostando ad esempio false al posto di true in netspeed, cpu oppure ram.
Ringrazio il team webupd8 fonte della guida, e Dario V. per la segnalazione.

Home Indicator-Sysmonitor

  • Sanga92

    Non riesco nemmeno a installarli, ma è possibile che l’ultima versione funzionante per me è la 11.6 non compatibile con kernel 3.0! MAI PIU ATI

    • vallo a dire agli sviluppatori dato che il problema è segnalato da molti utenti e mai preso in considerazione
      ad ubuntu non conta se la scheda grafica funziona o meno conta avere il desktop figo

      • Antonio G. Perrotti

        da possessore di scheda ati mobility vattelapesca non posso che concordare 🙂 coi proprietari è lentuzza ma almeno non impazzisce, con quelli open bisogna inseguire le finestre. comunque mi sa che se non riesco a procurarmi un altro pc resterò con lucid fino a scadenza. ho aggiunto il ppa happyaron/kernel (conosci?) che mi ha installato il kernel 2.6.39 e aggiornato completamente alsa e pulseaudio alle ultime versioni. ho la bellezza di 22 ppa aggiunti (lffl compresi) e non si è (ancora) piantato nulla. e funziona bene, diciamo un buon diesel, non veloce ma progressivo 🙂

  • Salvatore Colombo

    signore e signori, se mi posso permettere, prendete questi driver ATI e cancellateli dalla faccia della terra: molto più stabili i driver open. Per me i driver proprietari ATI sono sempre stati un’agnonia, da Ubuntu Karmic… 

    • è un prolema segnalatoda molti utenti e poco preso in considerazione dagli sviluppatori
      per esempio su arch si aggiornano o installano senza problemi

  • PatrisX

    scusa roberto, ti chiedo aiuto. ho pensato di seguire la tua guida e prima ho disinstallato i diver proprietari precedentemente installati. Al riavvio del sistema, mi si presenta il login (che invece io avevo disattivato). Ma la cosa assurda è che mettendo la mia password utante non mi fa entrare. Che vuole? Sono su kubuntu 11.10
    grazie

  • Mrkengine

    Al contrario a me funzionano invece anche questi, è dalla 11.6 che sono passato ai driver proprietari ati/amd e non ho avuto mai alcun problema. Attualmente sono con Ubuntu 11.10 unity kernel 3.0.0 scheda video serie HD 5570 HM

    • questo dipende anche dalla scheda grafica che hai

  • Pasquale Pompeo

    E’ stato eliminato qualche problema, ma ne restano altrettanti. Inoltre le prestazioni sono ridicole. E’ uno schifo, anche per me mai più ati!

    • Io personalmente ho sempre avbuto pc con l’accopiata intel / nvidia e non ho mai avuto problemi nemmeno quando ubuntu non c’era
      Ora ho anche unb portatile con intel come scheda grafica e anche li con i driver open funziona perfettamente. Con le ati sono molti gli utenti cher hanno problemi
      Il giorno 01/nov/2011 15:18, “Disqus”
      ha scritto:

  • dino librandi

    Su fedora, con driver open, la mia ATI va molto bene.
    Purtroppo su Ubuntu con driver proprietari Gnome shell va molto male…
    Ho provato molte guide e spesso mi ritrovo riavvii con schermate nere: Roberto, riesci a preparare un articolo su come rimuovere i driver proprietari/binari ed installare quelli open? Purtroppo l’applicazione ubuntu per installare i driver proprietari non mi sembra proponga quelli open… Help! 🙂

  • salvo bruno

    ati hd6850 vanno molto peggio dei 11.9 di male in peggio…….ubuntu non riesce a farmi utilizzare gnome-shell decentemente..la cosa è molto grave…forse oltre al “mai più ati” dovremmo aggiungere mai più ubuntu………..scusate lo sfogo

  • giogio80

    Con ati HD5650 gli 11.10 con unity vanno decisamente meglio, ma con gnome shell proprio no. La shell su ubuntu è quasi inutilizzabile, mentre come riportato da altri su fedora 15 con i driver open è utilizzabile. A questo punto il problema non sono più solo scheda video e driver, ma è evidente che su altre distro gnome shell sia integrato e supportato meglio

  • salvo bruno

    cancellando la cartella /usr/share/ati  e disinstallando tutti i pacchetti fglrx* gnome shell finalmente gira bene  (ho una hd6850)

  • Stoccafisso

    ubuntu 11.10
    ho installato senza problemi.
    però speravo in un miglioramento nel guardare i film mkv.
    nulla, anzi quasi peggio.
    ho letto proprio ieri sera, un articolo, che diceva di installare CompizConfig, e disabilitare l’opzione Sincronizzare con VBlank in OpenGl.
    ma niente da fare i film non vanno se non a scatti e con mostruosi buchi. il mio pc è Athlon 3500+ AMD a 64bit, e con una scheda grafica Ati X1950Gt (non nuovissima) ma di prestazione medio-alte.
    giusto per precisare. mentre invece su un il mio notebook Hp con processore dual core, con scheda grafica integrata intel, e con installato Ubuntu 10.04 LTS. I film mkv funzionano BENISSIMO senza nessuna difficoltà e senza aver dovuto cambiare nessun settaggio di alcun genere…

    che nervi… accetto suggeriemnti se qualcuno ha il mio stesso problema con i file mkv
    grazie

  • Iacopom88

    Passando da 11.9 a 11.10 ritornano i problemi su Gnome shell che avevo risolto con la guida precedente (http://www.lffl.org/2011/10/ubuntu-1110-oneiric-problemi-con-schede.html). 

  • Con questi driver gnome-shell lampeggia quando vado su Attività o sulla barra inferiore. Che strazio…

  • scusate ma come lo tolgo?? ho seguito questa guida e ora mi trovo con non so quali conflitti e fglrx non si vuole rimuovere e via dicendo, come tolgo almeno questi driver di QUESTA GUIDA così da non avere schermo nero e altri inconvenienti??

  • Mauri

    Come si rimuovono? Grazie mille…

  • driver ATI Catalyst 11.10: NON INSTALLATELI 

No more articles