Inky
Linux dispone di svariati client email sviluppati per ogni tipologia d’utente e di sistema dal famosissimo Mozilla Thunderbird di default in molte distribuzioni compreso Ubuntu a KMail, Geary ecc fino ad arrivare a client email a riga di comando ecc.
Dal blog OmgUbuntu ci arriva la notizia dell’imminente arrivo in Linux di Inky il famoso client email proprietario per Microsoft Windows e Mac.
Inky è un nuovo e per alcuni aspetti rivoluzionario client email, sviluppato dalla Arcode Corporation, in grado di offrire all’utente svariate funzionalità il tutto in un’interfaccia grafica molto originale e allo stesso tempo molto intuitiva e funzionale. Supporta di default i più diffusi servizi di posta elettronica da Gmail, Hotmail, Yahoo!, Tiscali Mail, ecc e permette di gestire più account simultaneamente funzionalità molto utile sopratutto per chi come me ha più account email da consultare costantemente.

Tra le principali funzionalità di Inky troviamo l’opzione per la visualizzazione dei messaggi più importanti individuati effettuando un controllo delle email consultate nell’ultimo periodo, funzionalità simile ad esempio a quella presente in GMail. Con Inky è possibile configurare automaticamente le varie caselle email basate sull’indirizzo email digitato, è possibile inoltre gestire o meglio ancora organizzare le nostre email in gruppi, effettuare ricerche mirate all’interno di tutte le nostre email ricevute ed inviate, classificare i vari i messaggi di posta elettronica non letti, ordinarli in base non solo all’ora ma anche per importanza, mittente ecc.
Inky potrebbe già arrivare nelle prossime settimane molto probabilmente in una versione beta, vi terremo comunque aggiornati sul rilascio del nuovo client email multi-piattaforma.

Home Inky

  • LordMax _

    Non ho capito cosa abbia in più di thunderbird.
    Tutte le funzionalità indicate nell’articolo ci sono senza difficoltà in thunderbird.

    Un client di posta che potrebbe veramente essere utile su linux è TheBat! che è ancora oggi il miglior client in commercio, purtroppo non è mai stata presa in considerazione una versione linux.

    • Mirko Petito

      Funziona con wine

      • LordMax _

        si lo so ma se devo usare windows sotto linux tanto vale usare windows.
        E poi wine rallenta e appesantisce il sistema.

  • Shizuka

    Effettivamente almeno in base a quanto scritto nell’articolo non mi pare abbia molte funzionalità in piu’ rispetto a Thunderbird, che può essere notevolmente personalizzato tramite le estensioni…Non conosco Inky quindi è possibile che ci siano altre funzioni non disponibili in Thunderbird neppure tramite estensioni, magari quando uscirà la beta la proverò, ma di mail client ne ho girati tanti e alla fine sono sempre tornata a Thunderbird…

    • LordMax _

      concordo.
      Non ho ancora trovato una funzionalità (utile) che non sia presente in thunderbird almeno tramite qualche estensione.

      • TopoRuggente

        Infatti, secondo me Thunderbird è caduto in “disgrazia” in Mozilla perchè le possibilità di implementare nuove funzioni veramente interessanti era quasi nulla, ha tutto.

  • Sandor

    Ma che senso ha installare un sistema Gnu/Linux per poi installarci un sacco di programmi proprietari? Tanto vale restare a Windows.

    • giuliano

      come che senso ha???o.O
      a parte che uno usa quello che gli pare..poi prendi il caso di Nero x linux..uno puo trovarsi anche di merda con k3b o Brasero..e trovarsi bene con quello…alla fine usa Nero…e non è che è un folle.
      ma che commento è??

    • CuccuDrillu10

      sono sostenitore del software libero per carità, però non disdegno il software proprietario se è ben fatto, funzionale e soprattutto gratuito. Non entro nel merito del giudizio a questo client che non conosco però più alternative ci sono meglio è, anche se thunderbird è numero 1 come client

  • Giacomo Baiamonte

    mah, a me ricorda molto l’interfaccia del nuovo windows mail (non so quale dei due client abbia copiato l’altro), che NON mi piace affatto! Sì ok, interfaccia molto “semplice” a vedersi, forse l’ideale per una rapida consultazione della posta, ma per una gestione avanzata della propria posta ritengo che quell’interfaccia non farebbe altro che disorientarmi

  • Dea1993

    mha…. non capisco, secondo me dubito che in linux abbia tanto successo visto che thunderbird è perfetto per la maggior parte di utenti, con i suoi plugin hai praticamente tutto cio che ti serve (come molti di voi hanno detto).
    e poi dovessi scegliere tra thunderbird (opensource e ricco di plugin) e questo (proprietario, con interfaccia da smartphone, di cui non ho mai sentito parlare) scelgo thunderbird senza pensarci 2 volte.
    thunderbird lo trovo davvero molto comodo e funzionale, il miglior client che abbia mai provat, spero che mozilla non decida mai di abbandonarlo

    • il problema è quanto verrà ancora sviluppato / supportato thunderbird dato che Mozilla ha già confermato nei mesi scorsi di voler abbandonare lo sviluppo del client email

      • CuccuDrillu10

        Io avevo letto che thunderbird non verrà sviluppato più parallelamente a firefox, ma ogni tot mesi, rilasceranno una nuova versione (una-due versioni annuali) che andrà a riallinearsi al numero di versione corrente del browser. E se non ricordo male questo dovrebbe coincidire con l’uscita di firefox 24 cui sarà affiancata anche thunderbird 24.

        • TopoRuggente

          Che io sappia l’attuale è l’ultima versione, verrà mantenuta per un tempo a colpi di fix, ma nessuna nuova funzionalità.

          Come utente di Gnome, c’è Evolution per un uso più professionale e Geary per un uso più casalingo.
          Credo che anche KDE sia ben fornito …

          Ho dubbi che Inky avrà molta fortuna, almeno che non offra qualcosa di veramente innovativo

      • Dea1993

        si avevo letto anche io questa notizia tempo fa, ma per ora non credo che lo abbandona visto che è utilizzato moltissimo ancora thunderbird anche se effettivamente molti nuovi utenti a casa non lo usano più, ma controllan da smartphone/tablet e da browser (cosa che secondo me è scomodissima).
        però principalmente in azienda è utilizzato ancora tanto thunderbird.
        quindi vedo più probabile una cosa come ha detto FrankFranco, visto che thunderbird non necessita di tutti gli aggiornamenti che ha firefox

  • pntk

    che te ne fai di un altro client quando hai thunderbird???
    one love! 🙂

  • cjyoung

    Inky has spellcheck in Italian under “settings”/”compose”

  • eticre

    KWail !
    L’ ho pure cercato in google !!!

No more articles