Among the Sleep
Il team Krillbite Studios dopo il successo della raccolta fondi per il gioco Among the Sleep su kickstarter ha da poco rilasciato la prima versione Alpha per Linux, Windows e Mac.
Among the Sleep è un gioco d’avventura in prima persona in stile horror nei quali vestiremo i panni di un bambino di appena due anni che si trova da solo una casa nella quale accadono fatto davvero molto strani come la presenza di strane persone, oggetti che si spostano da solo ecc. Tra le tante particolarità presenti in Among the Sleep troviamo la particolarità di dover interpretare un piccolo bambino con un’esperienza sia visiva che di giocabilità molto particolare. Grazie al superamento dei 200.000 dollari richiesti per terminale lo sviluppo del game, gli sviluppatori di Krillbite Studios hanno anche confermato di voler integrare il supporto per Oculus Rift gli occhiali per la realtà virtuale.

Aspettando che il team Krillbite Studios termini lo sviluppo del gioco è possibile testare il game grazie alla prima versione Alpha di Among the Sleep per Linux, Windows e Mac scaricandola direttamente dalla pagina di kickstarter. Per Linux basta scaricare il file zip estrarlo e all’interno troveremo l’eseguibile per avviare il gioco. Ecco il trailer di Among the Sleep :

Home Among the Sleep

  • Riccardo Maganza

    MOLTO meglio usare EasyBCD da Windows e usare come bootloader quello di Windows. Impostando il timeout di GRUB a 0 è praticamente la stessa cosa.

    • non conosco easybcd ma da quel che vedo ad ogni aggiornamento del kernel devi riconfigurarlo a questo punto è meglio grub che si aggiorna automaticamente e e puoi decidere quale kernel avviare all’avvio

      • Riccardo Maganza

        No non devi rifarlo ad ogni aggiornamento del kernel… : /

    • Alessandro Bertolini

      Si ma come ho risposto a garuax è una pasticciata…se io non riseco a entrare con l’ultima versione del kernel di linux e dovrei entrare con la modalità di ripristino o con quella prima come faccio??

  • io ho installato ubuntu nella prima partizione primaria e poi debian nella seconda partizione primaria poi ho installato GAG dove mi fa partire il boot da debian, solo che la cosa strana e che non sempre parte il boot di debian la maggior parte delle volte parte direttamente debian, volevo sapere se si può riuscire a risolvere questo problema con questa guida se si, come ?

    • penso che il problema sia dovuto proprio a gag
      curiosità ma perchè hai installato gag quando con debian avevi grub che funziona decentemente?

      • allora io ho fatto 4 partizioni primarie sul mio hard disk nella prima ho installato ubuntu 11.10 e ho installato grub normalmente cioè nell’hard disk, poi quando ho installato debian ho installato il suo grub sulla sua partizione, una volta fatto questo si avviava solo ubuntu, così ho letto una guida e ho installato GAG. solo che il problema e che non sempre parte il grub di debian, quando non compare il grub di debian, parte direttamente debian. Volevo sapere se disinstallado GAG e seguendo la procedura che hai descritto posso aggiustare le cose

  • garuax

    easyBCD tutta la vita. Non c’e’ paragone. Ubuntu anche in questo è rimasto indietro.

    • Alessandro Bertolini

      Si ma easyBCD non fa altro che inserire una nuova schermata di boot e scegliendo di avviare con Ubuntu poi si passa al grub di linux quindi è abbastanza scomodo essendo che bisogna scegliere 2 volte!

  • Claudette

    E’ la stessa procedura che ho seguito ieri per ripristinare Grub dopo aver eliminato la partizione di Windows per tenere solo Ubuntu! 😀

  • Ospite

    Ferramroberto queste righe per ripristinare il grub sono migliori di quelle dei wiki che stanno in giro.
    Grazie Ferra! per il lavoro che stai facendo!
    Ho salvato un paio d’installazioni!
    tuo affezionatissimo!

  • Sottovuotospinto

    SAlve,
    ho provato questa procedura per ripristinare il Grub e anche questa

    http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub/Ripristino

    e anche qualche altra, ma niente, non va.
    quando faccio il sudo disk ‘l mi appare un errore strano, cioè mi dice che pre la partizione nella quale è installata il windowz la parte fisica e la parte logica non terminano nello stesso punto, puo essere che sia per questo??cOME posso fare a ristitemare il GRUB, qualche idea??
    Grazie in anticipo.

  • Isidoro80

    ciao complimenti  per la guida che trovo molto più chiara e completa di altre che ho trovato in giro quindi ti ringrazio, mi spiace riprendere dopo 6 mesi ma avrei un problema:
    io ho un hd cosi partizionato:
    window 7, ubuntu 11 , ubuntu swap e una partizione dati per linux
    dopo lò’installazione di window ho seguito la guida fino a questo punto
    sudo mount /dev/sd** /mnt (al posto degli asterischi ho messo 05 perchè era la partizione root di ubuntu)

    ma quando faccio
    sudo grub-install –root-directory=/mnt /dev/sdami dice che non trova la partizione

  • Stefano

    Ciao, avevo w7 e ubuntu , dopo mesi ho dovuto rinstallare w7 per alcuni problemi che ho avuto, ho provato a seguire la vostra guida, ma quando provo a montare la partizione su cui e’ installato ubuntu, che nel mio caso e’ SDA3 mi dice “mount: you must specify the filesystem type”.
    qualcuno mi puo’ aiutare

  • Stefano

    ovviamente grazie in anticipo

  • mscanfe

    grazie anche da me!

  • floriano

    dopo aver installato per l’ennesima volta kubuntu ad amici e parenti ho notato una mancanza (che penso sia presente anche in ubuntu).

    visto che la distribuzione è per “essere umani” e dovrebbe esser pure facile, basterebbe inserire nel menù della live anche la voce “ripristina boot loader” (o qualcosa del genere per far queste operazioni in automatico). è strano non ci abbiano mai pensato.

    ps. inoltre cambiere il default del sistema operativo, da “ubuntu” (che è il predefinito) metterei “ultimo sistema operativo utilizzato” (ormai installo grub customizer solo per fare quest’operazione)…..

  • Monia77

    Grazie mille! Guida utilissima! Avevo installato Ubuntu in una partizione del mio portatile a fianco di Windows Vista, ma siccome con Vista mi sono trovata malissimo, ho deciso di aggiornarlo a Windows7 e quando ho visto che non riuscivo più ad accedere ad Ubuntu sono andata nel panico più totale!!! Meno male che poi ho trovato la tua guida!!!

  • Alessandro

    Grazie milleee!! Chiarissimo e a me ha funzionato perfettamente.. Finalmente qualcuno che non parla egiziano quando si tratta di Ubuntu.. Grazie ancora..

  • A me invece parte il grub ma non si vede windows Seven nell’elenco…

    • EnricoD

      puoi aggiungere manualmente una voce in GRUB editando

      /etc/grub.d/40_custom

      e aggiungendo

      menuentry “Windows” {
      set root='(/dev/sda,1)’
      chainloader +1
      }

      ovviamente sostituendo dev/sda 1 con la partizione dove sta win7
      io ho fatto così per far partire una liveusb.. puoi pure mettere OS
      poi aggiorni GRUB

No more articles